Jump to content

nuova arrivata, come mi comporto?


seriloo

Recommended Posts

Ciao e buon giorno a tutti.

Ad una mia amica è stata regalata una baby hermanny (non sappiamo se boettgeri o hermanny hermanny) cmq gliela sto tenendo io perchè lei non ha un terrario. è arrivata in casa mia da 3 giorni però non ha ancora toccato cibo. so che hanno bisogno di ambientarsi però non vorrei dimenticare qualcosa allora chiedo consiglio a voi.

è molto piccola in quanto nata a settembre. nello stesso terrario ci sono altre 3 tartarughe baby, ma più grandi. il cibo che gli metto lo taglio sempre a striscioline però la nuova arrivata non lo guarda nemmeno.

altra cosa, quando le hanno portato la tartarughina la mia amica ha notato che nella vaschetta c'erano briciole di pane.....

questa tartarughina è arrivata dalla puglia.

potete aiutarmi per evitare di commettere errori?

grazie a tutti.:rolleyes5cz:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 62
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

sicuramente ha bisogno di ambientarsi,di conoscere la nuova casa....

fossi in te la separerei dalle altre che a quanto ho capito sono più voraci della piccina

ma nel terraio hai spot e uv? quanto misura?

e le misure della piccola?

magari posta delle foto

chi la teneva prima di voi dove la teneva?

come la alimentava?

Link to comment
Share on other sites

il mio terrario non è grandissimo, è un terrario di circa 1 mt x 50 cm, ho spot e lampada uva/uvb.

ho pensato anche io di separarla, ma secondo te va bene se la metto in una vaschetta nello stesso terrario?! la piccola pesa 9 gr (le altre sono rispettivamente 23 gr, 55 gr, 47 gr) la lunghezza sarà più o meno 2-3 cm.

del prima non sappiamo molto, solo che viene dalla puglia, che non erano seguite, nel senso che la proprietaria si è trovata per caso una decina di baby nel giardino e chissà se ce ne sono altre, sono nate naturalmente senza l'uso di incubatrici. come alimentazione non so se si arrangiavano o se venivano aiutate, so solo che nella vaschetta che è arrivata c'erano briciole di pane.....

Link to comment
Share on other sites

briciole di pane?!

nn è un bell'indizio,probabilmente sì che si arrangiavano.....

caspita è davvero piccola...solo 9 grammi!!!

nn riesci ad allestire un terraio solo per lei?

in effetti il tuo è un po piccolo per tutte quelle tarte

dovresti poi organizzarti per l'imbocco.

ma la tarta è attiva? cammina bene? reagisce agli stimoli? gli occhietti?

le feci? ha capacità di strappo quando mangia o nn ha la forza

l'hai già portata da un vet.?

Link to comment
Share on other sites

la tarta è attivissima, cammina bene, reagisce ad ogni stimolo, gli occhi sono belli lucidi e aperti, per mangiare non saprei dirti, non l'ho mai vista perchè ancora non ha iniziato a mangiare. non l'ho portata da un veterinario perchè non ne vedevo la necessità, insomma mi sembra sana.

cercherò di creare un terrario tutto per lei, magari riesco a tenerla un pò più sotto controllo.

grazie di tutto

appena posso posto le foto così la vedete e mi date il vostro parere

grazie ancora

Link to comment
Share on other sites

il fatto è caro mamoz che la tarta non è mia, è sata regalata ad una mia amica, senza che lei ne sapesse nulla, e purtroppo lei non è munita di terrario.

anche io a natale ho regalato una tartaruga ad una amica, ma l'ho solo prenotata, mi verrà consegnata in primavera, so che l'inverno non è periodo!!!!!

tra l'atro questa baby ruga è arrivata dalla puglia e il clima è totalmente diverso dal nostro!!!

poi c'erano briciole di pane nella vaschetta e in più lei era sporchissima, ricoperta da un terriccio rosso. non sappiamo neanche come veniva alimentata, dove viveva, come viveva!!! solo che è arrivata senza preavviso!!!

cosa devo fare riportarla in puglia e dirgli "torno in primavera a prenderla?".

Link to comment
Share on other sites

hai provato a mettere a disposizione della lattuga comune o romana? (le foglie verdissime e tagliate a striscioline)

Cerca di fare le foto, cosi' ci si rende conto meglio di come sta

Link to comment
Share on other sites

le ho messo a disposizione insalata gentile, radicchio, insalata di altro genere, ma non la guarda neanche, si gira fino a che trova via libera, però la annusa, appena gliela metto vicina!

vado a fare le foto e poi le posto.

Link to comment
Share on other sites

Tu sei stata gentilissima, io però non avrei messo una nuova tartaruga assieme alle mie senza la quarantena.

Purtroppo era l'unico modo per tenerla in vita e ti sei adeguata.

Prova a riproporle spesso la lattuga che non è la più adatta ma la più appetibile:yes4lo:

 

:shocked7fl:Mamoz mi risulta che non sbraniamo gli utenti di solito a meno che non se lo meritino e comunque difficilmente siamo sgarbati.

Nel caso di seriloo è chiaro che non poteva fare altro!:yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

ci ho pensato anche io alla quarantena, però quando è arrivata noi eravamo imparate, ci siamo trovate questo frugolotto e non sapevo dove metterlo non avevo altri terrari e la mia amica non ne avava nemmeno uno. ora mi sto adoperando per crearne uno d'emergenza!!!!

grazie davvero di tutto.

ho fatto le foto, ora provo ad inserirle! (ho sempre un pò di difficoltà...non ho ancora ben capito i passaggi).

Link to comment
Share on other sites

Leggendo il libro del mio amico e tartamaniaco Stefano Alcini sulla Morelia Viridis (è un pitone) ho letto una avvertenza alimentare molto importante e che trova conferma leggendo vari post e per mia esperienza diretta....

 

Molti animali quando subiscono uno stress da acclimatamento (cambiamento di luogo, di clima, di terrario ecc) non vanno forzati ad alimentarsi, anzi dovrebbero essere tenuti a digiuno per alcuni giorni, perché il loro sistema digerente potrebbe subire coliche, coliti a causa dello stato psicologico generale dell'animale provato dalla nuova situazione.

 

Quindi, se per qualche giorno il nuovo ospite non mangia non va forzato, non ci si deve preoccupare e non va sollecitato icon4.gif

 

Anzi ..va tenuto a digiuno!!!

Link to comment
Share on other sites

:shocked7fl:mi meraviglio come nn ti abbiano già sbaranata dicendoti di attendere la primavera x prendere una tarta....:yes4lo:

ciao;)

 

Mamoz sono precisazioni doverose per il bene delle tartarughe...

Un conto, che l'acquisisca in periodo di letargo un allevatore esperto, un altro uno alle prime armi.

Inoltre i cambiamenti in questo periodi sono comunque molto stressanti, più del solito per l'animale.

In primavera inoltrata tutto è più semplice, l'animale è uscito dal letago, si è alimentato e recuperato forze, e poi se adulti, nel periodo degli accoppiamenti per istinto sono più propensi a mutamenti di territorio...

Link to comment
Share on other sites

Anzi ..va tenuto a digiuno!!!

 

:oo7dt: non esageriamo.....

 

cibo a disposizione.

Se poi per tre giorni non mangiano non ci si preoccupa.

Dopo, in questo periodo, occorre cominciare a ragionarci su.

Quando si tratta di baby per le quali c''e sempre il dubbio di una possibile anoressia

Link to comment
Share on other sites

ho iniziato a notare che mangucchia qualcosina, ma non tantissimo.

ho fatto le foto devo solo metterle su pc e poi postarle!

e' vero, io non ho mai avuto baby tartarughe durante il periodo invernale e non sono esperta come sicuramente lo sono certi di voi, ma vi posso assicurare che le curo come lo fanno e lo hanno fatto gli esperti, l'unica differenza sta nel fatto che io mi devo documentare prima di prendere iniziative, gli esperti lo hanno già fatto, ma mai e poi mai mi permetterei di prendere decisioni avventate o di trascurare le mie tartarughine.

da qualche parte si deve pur cominciare no?

ora mi devo impegnare e cercare di stabilizzare la nuova arrivata e farla sentire al sicuro e a suo agio e questo potrò farlo solamente con i vostri consigli e aiuto.

mi è già successa una cosa simile con una baby e anna emme mi ha aiutato e ora sta benissimo e nel giro di 2-3 mesi si è rimessa alla grande.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.