Jump to content

in via di morte


timoteo

Recommended Posts

ho provato con il gel (ibaflin) consigliato da simobimba.. ma non ha funzionato, al mio ritorno stasera ho trovato la mia "nigna" tutta fuori dal suo guscio, con un collo enorme (credo non riesca neppure a tirarlo dentro),immobile...una situazione talmente triste che non riesco ad esprimere!pensavo fosse morta,ma ho notato che gli occhi erano ancora aperti, mi sono avvicinato e ha iniziato ad aprire la bocca tirando il collo che si ingrossava smisuratamente, l'ha fatto per 2-3 volte, poi si è accasciata, nella parte emersa. Non si sostiene, non riesce a muoversi e il collo le pesa tanto da piegarla... mi dispiace da morire, sono disperato!!!:hissyfit:... cosa devo fare? mia madre dice che questa sofferenza va avanti dalle 16 di oggi...

aiutatemi, mi dispiace vederla così...

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 52
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

hai letto la mia risposta nell' altro post? mi dispiace che stia cosi' male. Scusa ma da quanto tempo prende l' antibiotico? Assicurati che lo ingerisca se no nn serve a niente. e da quanto boccheggia? Continua a tenerla al caldo. Urgenza Vet.
Link to comment
Share on other sites

:(

vorrei essere un veterinario x aiutarti:(

ragazzi! c'è nessuno ke sappia un palliativo in attesa di domani quando andrà dal veterinario??

incrocio le dita.

Link to comment
Share on other sites

ma cosa aveva?è un virus?mi spiace tantissimo,credimi...ti capisco.

 

l'unica cosa che posso dirti portala dal veterinario e per ora separala dalle altre edisinfetta l'ambiente in cui è stata perchè magari se è un virus lo attacca alle altre.

Link to comment
Share on other sites

cavolaccio!nelle tue parole rivivo la mia stessa eperienza ..è quasi scritto nel loro dna..prima o poi si ammalano di polmonite!beh,posso dirti che più grandi (di età) sono,più sono resistenti. la mia è stata in queste condizioni, diciamo più o meno due tre giorni,poi sono riuscita a trovare il vetrinario (piu o meno affidabile). ti consiglio di alzare la temperatura del riscaldatore di qualche grado così cerchi di "svegliare" il sistema immunitario,in attesa di correre dal vet.

non demordere,ce la farà.

Link to comment
Share on other sites

boccheggia da sempre (ce l'ho da circa un 20gg) da 4 giorni ho letto la discussione e ho preso subito il gel...

non è stato abbastanza forse...

è terribile davvero...

dove lo trovo un vet? quanto deve soffrire ancora? ogni volta che le vado vicino apre la bocca tantissimo...

Link to comment
Share on other sites

cavoli... ce n'è un altra piccolissima nell'acquario... come faccio? dove lo trovo per stanotte un altra vaschetta da tenere al caldo?

ahhhhhhhhhhh

Link to comment
Share on other sites

ho dato ibaflin perchè avevo letto info sulla polmonite e quelli erano i sintomi! (come nella discussione di simobimba)... che ne so perchè ha un collo così... sta malissimo.. e in stato vegetativo solo occhioni aperti... tristissimissimo
Link to comment
Share on other sites

Scusa ma mi son persa...

ma ha la polmonite?? :confus:

portala dal veterinario non continuare col fai da te.. alza la temperatura il più possibile avvicininale lo spot in modo che la zona emersa arrivi ai 32 gradi se hai un termoriscaldatore portalo a 28-29 insomma tienila più calda che puoi..

per le medicine non so cosa consigliarti...

sinceramente sta cosa del collo ginfio mi pare strana.. chiedo agli esperti potrebbe essere una reazione all'antibiotico? e mi raccomando portala dal vet..

Link to comment
Share on other sites

cavoli... ce n'è un altra piccolissima nell'acquario... come faccio? dove lo trovo per stanotte un altra vaschetta da tenere al caldo?

ahhhhhhhhhhh

 

convivono da quando le ho prese... vuoi dirmi che sta sofferenza la deve subire anche l'altra?????

Link to comment
Share on other sites

boccheggia da sempre (ce l'ho da circa un 20gg) da 4 giorni ho letto la discussione e ho preso subito il gel...

non è stato abbastanza forse...

è terribile davvero...

dove lo trovo un vet? quanto deve soffrire ancora? ogni volta che le vado vicino apre la bocca tantissimo...

le cure fai da te portano solo alla morte delle tarte.

ormai è un potardi per piangersi addosso,se supera la notte portala da un vet urgentemente.

 

flora i sintomi sono della polmonie avanzata allunga e gonfia il collo perche non riesce a respirare

Link to comment
Share on other sites

portala dal veterinario non continuare col fai da te.. alza la temperatura il più possibile avvicininale lo spot in modo che la zona emersa arrivi ai 32 gradi se hai un termoriscaldatore portalo a 28-29 insomma tienila più calda che puoi..

e mi raccomando portala dal vet..

 

Timoteo fai esattamente così come ha detto chumbi

(sperando che riesca ad arrivarci domani dal veterinario):sad3:

Link to comment
Share on other sites

quello che puoi fare ora è tenerla al caldo all'asciutto. quindi mettila sotto la luce della spot subito. almeno alla mia ha funzionato. appena(se)si riprende un po si tufferà in acqua (che dovresti tenere sui 27-28° visto che è malata).

se resiste,doani subito veterinario!

Link to comment
Share on other sites

si...e' sicuramente polmonite. Il problema e' che te l' hanno data gia' malata come purtroppo succede troppo spesso. E' che 20 gg sono tanti, sicuramente ti ci vuole qualcosa di piu' forte. Devi tentare il tutto per tutto. Devi separare immediatamente le tartine! Rimedia qualunque cosa, una baccinella magari, con poca acqua e soprattutto tienila al caldo. E' l' unica cosa. Nel frattempo ridalle il gel. Assicurati che lo prenda. Piuttosto fallo piu' volte. Almeno cerchi di farla resistere fino a domattina. Poi portala dal vet. Se non hai spot usa una lampadina normale. Tienila accesa. Nn e' una di quelle apposta ma quantomeno scalda l' ambiente. Coraggio. FACCI SAPERE.
Link to comment
Share on other sites

Cmq vorrei dire una cosa importante: non pensate che l' IBAFLIN sia un FAI DA TE!!! e' un farmaco, un antibiotico, prescritto da un veterinario esperto. Piu' volte ha dimostrato i suoi effetti benefici. E diversi moderatori di questo stesso forum spesso lo consigliano perche' da loro stessi usato. Il problema e' che non esiste la medicina miracolosa. E soprattutto malattie come questa vanno prese in tempo. Non basta imbottire le tartarughe di medicinali!!! Per finire, ogni tarta e' un organismo a se' e reagisce in modo diverso. Bisogna solo sperare che sia quello voluto...in ogni caso Timoteo va dal veterinario appena puoi. E' importante che sia seguita. Non tutto e' detto. Coraggio...
Link to comment
Share on other sites

i sintomi sono tutti di una polmonite gravissima... io te lo dico... anche perchè ci sono passato nelle tue stesse condizioni e la mia tarta non ha passato la notte.... non la vedo bene!!!!! i consigli gli hanno già dati tutti gli altri... ora bisogna solo attendere e sperare che passi la notte e domani mattina al volo da un veterinario! forze e coraggio! facci sapere! :wink3:
Link to comment
Share on other sites

vabbè timoteo facci sapere cosa succederà..

io gli indirizzi dei vet te li ho mandati sperando che domani possano ancora servire.

x stanotte più che tenerla calda e separarla dall'altra non puoi fare :(

Link to comment
Share on other sites

mi dispiace davvero da morire.. quello che mi ancora più nervoso è che il mio vicino di casa ne ha una da 4 ANNI e la tiene nella bacinella con la palma!!! anche se passa la notte, domani ho una riunione alle 8 e il vet + vicino a qui dista 1 ora...

intanto le ho separate...

grazie a tutti...

 

 

hayez

lo so che il fai da te è spesso sbagliato, ma i forum servono anche a questo,a darsi una mano. ho trovato in una discussione le cose che potevano aiutarmi in questa situaione... forse non ho tutto il tempo che hai tu per portarla da un vet, ma io ce l'ho messa tutta e il mio amore è tutto per loro.

Link to comment
Share on other sites

Mi spiace tantissimo...cmq cerca di separarle...metti l'altra in una vaschetta di plastica per stanotte, anche se dormirà un pò scomoda, ma non rischierà...dai non demordere, domani vedrai che il veterinario ti darà una cura e si riprenderà!!!
Link to comment
Share on other sites

hayez

lo so che il fai da te è spesso sbagliato, ma i forum servono anche a questo,a darsi una mano. ho trovato in una discussione le cose che potevano aiutarmi in questa situaione... forse non ho tutto il tempo che hai tu per portarla da un vet, ma io ce l'ho messa tutta e il mio amore è tutto per loro.

 

 

In 20 giorni ne te, ne nessuno ha trovato il tempo per portarla da un veterinario??

E cmq non si somministrano antibiotici semplicemente perchè lo si legge su un forum...

 

Spero solo che avrai più cura dell'altra.

Link to comment
Share on other sites

In 20 giorni ne te, ne nessuno ha trovato il tempo per portarla da un veterinario??

E cmq non si somministrano antibiotici semplicemente perchè lo si legge su un forum...

 

Spero solo che avrai più cura dell'altra.

 

Si...ma magari non sapeva che se le tarte aprono spesso la bocca è un brutto segno....poi si è posto il problema e si è documentato. Purtroppo è tardi, è vero, ma credo che questa esperienza lo aiuterà molto con le prossime tartarughe.

 

Anch'io ho sbagliato tanto e sbaglio tutt'ora...ma tutte le esperienze mi servono a crescere e a fare in modo che quello che è successo non accada più.

 

Per l'antibiotico sono d'accordo con te, anche se L'iba sembra un ottimo farmaco, credo che la cosa migliore sia cmq parlarne con un vet, anche per sapere con certezza dosi e i tempi.

 

In bocca al lupo.

 

p.s. quando una mia tarta si è ammalata ero a casa dei miei...pensa che ho dovuto pure lottare con loro per portarla a una visita (nonostante sia da mooolto maggiorenne)...molti vedono gli animali come oggetti, che possono essere sostituiti. Si può o non si può essere d'accordo, non voglio giudicare, fatto sta che se io non la pigliavo e portavo, nessuno l'avrebbe fatto.

Link to comment
Share on other sites

p.s. quando una mia tarta si è ammalata ero a casa dei miei...pensa che ho dovuto pure lottare con loro per portarla a una visita (nonostante sia da mooolto maggiorenne)...molti vedono gli animali come oggetti, che possono essere sostituiti. Si può o non si può essere d'accordo, non voglio giudicare, fatto sta che se io non la pigliavo e portavo, nessuno l'avrebbe fatto.

 

Su questo ti quoto in toto, anche perchè molti ne fanno una questione di soldi, la tarta costa poco quindi "non merita" 30€ di vet.

 

Cmq se un tartaruga si comporta in modo strano è perchè magari ha qualcosa, se ne hai 2 è anche facile fare il paragone.

 

Sul fatto che nell'allevarle tutti commettiamo errori sono io la prima a dirlo, non mi sento un'allevatrice brava, ne esperta, ma cerco cmq di fare del mio meglio e tutte le esperienze, belle o brutte, nostre o che viviamo tramite il forum sono preziosissime.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.