Jump to content

Aiuto


Recommended Posts

Ho 3 Hermanni una di 1 anno una di 2 e infine una terza che ho trovato da poco(il mio cane l'ha portata a casa e l'ho dovuta curare perché ferita) è il doppio di quelle di 2 anni.

Quella più grande che ho trovato cerca di accoppiarsi con quelle di 2 anni, cosa devo fare? Le separò o lascio correre tanto nn ce pericolo?

Quella poverina è ossessionata dal trovatello

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites


Dovevi separarle prima, è sempre buona norma rispettare un periodo di quarantena con nuove introduzioni, a maggior ragione se non si sa da dove arrivi. Nelle circostanze descritte urge ancor di più separarle, o rischi di trovarti la "piccola" morta o amputata.
Link to comment
Share on other sites

Dovevi separarle prima, è sempre buona norma rispettare un periodo di quarantena con nuove introduzioni, a maggior ragione se non si sa da dove arrivi. Nelle circostanze descritte urge ancor di più separarle, o rischi di trovarti la "piccola" morta o amputata.

Ok separò subito. Dopo il periodo di quarantena la metto cn le altre e se si ripete che vuole accoppiarsi? In futuro si ripeterà sempre lo stesso episodio è dovrò correre a separarle?

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Ho 3 Hermanni una di 1 anno una di 2 e infine una terza che ho trovato da poco(il mio cane l'ha portata a casa e l'ho dovuta curare perché ferita) è il doppio di quelle di 2 anni.

Quella più grande che ho trovato cerca di accoppiarsi con quelle di 2 anni, cosa devo fare? Le separò o lascio correre tanto nn ce pericolo?

Quella poverina è ossessionata dal trovatello

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

In realtà non puoi detenere tarta nate e vissute libere, c'è una legge che lo vieta. Anche se era ferita avresti dovuto chiamare la Guardia Forestale che l'avrebbe portata ad un centro di recupero e poi rimessa in libertà.

Da quanto ho capito nessuna delle tue Hermanni ha il certificato CItes, e quindi non sono neanche cippate.

Sappi che incorri in sansioni che vanno dai 500 ai 3000 euro di multa oltre al sequestro degli animali.

Link to comment
Share on other sites

In realtà non puoi detenere tarta nate e vissute libere, c'è una legge che lo vieta. Anche se era ferita avresti dovuto chiamare la Guardia Forestale che l'avrebbe portata ad un centro di recupero e poi rimessa in libertà.

Da quanto ho capito nessuna delle tue Hermanni ha il certificato CItes, e quindi non sono neanche cippate.

Sappi che incorri in sansioni che vanno dai 500 ai 3000 euro di multa oltre al sequestro degli animali.

Solo questa che mi è stata portata dal cane è nata e cresciuta in natura le altre sono nate in cattività, non sapevo e tanto meno hp pensato alla guardia forestale quando ho visto che era ferita ho pensato subito a curarla pulendo le ferite con acqua corrente tutti giorni

Denunciandola si può fare qualcosa per tenerla? Non vivono in teche di vetro ho creato un apposito spazio nel giardino quindi non vengono maltrattate

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

non voglio polemizzare, ti dico solo come stanno le cose in Italia:

le HH, HB e le Graeca, sono specie autoctone protette, per cui potevano essere regolarizzate entro il '95.

Ora non puoi regolarizzarle.

Da quanto dici, hai due tarta nate negli ultimi anni: come le hai avute?

Per legge se sono nate in cattività, devono essere state dichiarate entro 10 giorni dalla nascita e essere quindi attribuite a due esemplari con certificato CITES; inoltre, relativamente di recente, è entrato in vigore l'obbligo di microcippare le Tarta, quelle appena nate la legge prevede che lo siano entro i due mesi, ma i veterinari non sono d'accordo e prolungano la cippatura entro i 2 anni (chi dice entro uno, chi entro due, filosofie di pensiero); in ogni caso se non hanno il Cites non possono essere microcippate.

In conclusione: al momento sei fuorilegge, se un tuo vicino ti denunciasse vedendo le tarta nel giardino, andresti incontro a sanzioni e sequestri.

Allo Stato non interessa se le tieni libere in un giardino o in un recinto in terrazza: questi esemplari rientrano in un elenco protetto e per legge appartengono allo Stato poiché sono nate sul territorio (sono esemplari autoctone), per cui è come se tu avessi rubato. E' come se avessi cacciato di frodo.

Io capisco perfettamente e condivido la passione per questi animali, altrimenti non sarei su questo forum, voglio solo informarti di quali possano essere le conseguenze.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Stai tetenendo fauna autoctona, quindi sei a rischio sanzioni se ti beccano, la tartaruga ritrovata va consegnata alla forestale o rilasciata se autoctona e in salute, almeno, che specie sono le tartarughe stai detenendo attualmente?, l'inserimento senza periodo i quarantena ha messo a rischio le tue tartarughe a varie patologie e parassitosi potenzialmente mortali.
Link to comment
Share on other sites

  • 2 years later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.