Jump to content

Zona emersa MATA MATA


picASSO

Recommended Posts


Non puo' stare con le trachemys. diventa piuttosto grande e ha abitudini e esigenze particolari. non è adatta a un allevatore inesperto. senza contare il suo prezzo proibitivo..

della serie stasera mi sento ottimista!:D

Link to comment
Share on other sites

Comunque cosa avrebbe di difficile per essere allevata? Io allevo piranha di cattura da oltre 15 anni (abituati a mangiare solo cibo vivo) e ci sono diversi metodi per abituarla a mangiare il morto,per non parlare poi dell'eperienza in acquariofilia che ho...
Link to comment
Share on other sites

credo che si intenda difficile da allevare in quanto richiede troppo danaro da spenderci, da quel che ho capito dovrebbe avvicinarsi al metro di lunghezza (o al mezzo metro?).
Link to comment
Share on other sites

Se hai esperienza di piccoli reef allora per l'habitat non avrai problemi, vive in un ambiente molto "tropicale". Molte piante, rocce, ghiaia fine. Insomma, in un luogo adatto alla mimetizzazione del suo carapace.

 

Il grosso del problema sarà abituarla al cibo morto, sempre che tu non voglia alimentarla con vivo. Per il resto, diventerà molto grande, quasi un metro, quindi l'acquario di due metri è quasi obbligatorio, anche e è una specie molto sedentaria dunque non necessita di una vasca molto sproporzionata rispetto alla tartaruga, come succede per le Trachemys, ad esempio.

Link to comment
Share on other sites

Esatto, le dimensioni se pur "importanti" non fanno si che serva un acquario enorme.

 

E' una tarta molto statica, si muove poco e in natura aspetta la preda sopra il suo naso.

 

E', secondo me, di una bellezza piu' unica che rara, poco comune e riservata a tartarugofili esperti.

 

Insegnarle a mangiare cibo morto non e' cosa facile, sebbene in tal'uni casi, la tarta dimostri anche di gradire pezzetti di carne (io non ci sono riuscito).

 

Sono riuscito per un breve periodo a farle mangiare gamberetti

ma ora li rifiuta e vuole quasi esclusivamente cibo vivo. Anche le acquadelle morte o decongelate sembra non gradirle piu' come prima.

 

Quando sei costretto ad alimentarla a pesci tropicali il portafoglio si prosciuga infretta, a meno che non ti crei un allevamento ma occhio a variare le specie di pesci, se gli dai lo stetto tipo per due o tre giorni di seguito, dopo te lo lancia in testa.

 

Per quanto riguarda le temperature non mi crea grandi problemi, anzi... ho il riscaldatore tarato a 27 gradi e lei gradisce parecchio il suo habitat attuale.

 

Anche le feci non rappresentano un problema particolarmente importante. Visto che mangia prede grosse, defeca "blocchi" unici facilmente asportabili con una pompetta.

 

Chi decide di adottare una Matamata, deve tener conto del fatto che richiedemolte cure ed attenzioni, piu' di una "normale" trachemys.

 

Detto questo la scelta diventa soggettiva....

Link to comment
Share on other sites

io infatti sto per cambiare casa, ma se questo nn dovesse accadere, credo che cercherei di cedere le trachemys e terrei la mata mata e la pelusius... le sternoterus le ha adottate mio nipote e alla chinemys probabilemnte organizzerei un bonsai-pond
Link to comment
Share on other sites

Per abituarla al cibo morto credo che il metodo del "galleggiante" riscontri sempre successo (con i piranha di cattura lo ottiene) ;)

 

Quella del rio orinoco è quella che raggiunge dimensioni maggiori?

Link to comment
Share on other sites

ah beh se ne hai la possibilità allora visto che ti piace...

qua per lo più si parla di chi in casa di spazio ne ha poco. :D

potresti postare qualche foto dei tuoi acquari? magari in un altro post, sono curiosa. ^_^

Link to comment
Share on other sites

ah beh se ne hai la possibilità allora visto che ti piace...

qua per lo più si parla di chi in casa di spazio ne ha poco. :D

potresti postare qualche foto dei tuoi acquari? magari in un altro post, sono curiosa. ^_^

 

Eccoti accontentata... CLICCA QUI

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.