Jump to content

tre vermetti nelle feci


josephine

Recommended Posts

buongiorno a tutti ,

 

nel mio viaggio nel mondo delle tarte stamattina mi sono imbattuta in una nuova realtà: gli ossiuri!!

 

premetto che circa 3 settimane fa quando la portai dal veterinario

lui le esaminò al microscopio le feci e disse che la situazione era ok,

 

premesso che ieri le ho dato un po' di aglio perchè avevo letto che

è vermifugo naturale e che a mò di prevenzione ,può essere utile a tenere bassi i livelli dei parassiti , gliel' ho messo sul piattino e lei se l'è mangiato con mio sommo stupore (che ne avesse sentito, "istintivamente" il bisogno ? mah!!)

 

 

premesso che stamattina ha fatto la cacchetta e io come spesso faccio

 

l'ho messa su un pezzetto di carta e l'ho analizzata con l'aiuto di uno stuzzicadenti...

 

 

premesso che la cacchina era bella, dura come al solito ,

e che al suo interno ho trovato anche il fieno secco (evviva evviva mangia le fibre!!!)

 

premesso tutto questo...ho visto ad occhio nudo 3 filamenti bianchi-semitrasparenti simili a dei vermetti...

 

dalle descrizioni sembravano proprio ossiuri!!!

 

i poverini forse erano morti perchè non si muovevano.

 

sarà stato l'aglio ?

che faccio gliene dò dell'altro ?

 

 

adesso mi voglio procurare una lente d'ingrandimento per analizzare le feci di domani ancora meglio...

 

nel frattempo mi devo preoccupare ?

 

 

voi li vedete ogni tanto sti vermetti nelle feci?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 56
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Io direi di portare la tarta da un bravo veterinario, che analizzi le feci per bene (al microscopio) e che la svermini nel modo più corretto.
Link to comment
Share on other sites

quoto cory, portala dal veterinario che dopo accurata analisi delle feci stabilira' se sono veramente ossiuri e procedera' con il vermifugo appropriato. se la tarta e' attiva e mangia non ti devi preuccupare, lo devi fare quando vedi la tarta apatica.
Link to comment
Share on other sites

è vero ci sono già stata.

 

e 3 settimane fa nn li aveva.

 

possibile che la situazione precipiti in così poco tempo ? :eek3:

 

 

quello che vorrei capire è se , ispezionando le feci della tarta in lungo e in largo come ho fatto io che l'ho praticamente spiappolata tutta sul fazzoletto e ci ho ravanato dentro con lo stuzzicadenti ,

 

sia cmq normale e fisiologico trovare qualche vermetto a occhio nudo ,

visto che le tarte li hanno, e se si quanti dovrebbero esserci per iniziare a essere "non normale".

 

infine, ci sono qua dentro foto dei parassiti ?

 

qualcuno di voi le ha già pubblicate ?

 

se no, sarebbe utile farlo, non perchè ci si debba sostituire ai veterinari...ma saperlo anche noi male non ci fa !

Link to comment
Share on other sites

Se quando l'hai portata dal veterinario non aveva vermi e adesso ce li ha: riportagliela!!

 

Insomma, poi non so quanto sia normale e fisiologico vedere vermi a occhio nudo: sarebbe meglio se non li avesse!

Link to comment
Share on other sites

possibile che la situazione precipiti in così poco tempo ? :eek3:

 

"precipiti" e' un termine eccessivo, dato che si tratta "solo" di vermi.

Comunque, no. Le uova dei vermi erano presenti anche quando sono state fatte le analisi.

 

se si quanti dovrebbero esserci per iniziare a essere "non normale".

quando gli ossiuridi si vedono persino ad occhio e' possibile/mooolto probabile che ci sia una infestazione di rilievo.

 

se no, sarebbe utile farlo, non perchè ci si debba sostituire ai veterinari..

La presenza di vermi NON deve essere rilevata dai vermi che escono nelle feci. Che e' ormai abbondantemente tardi. Ma dalle uova di vermi presenti nelle feci.

Il fatto che tu ci abbia "ravanato" dentro ha solo anticipato di qualche giorno il momento nel quale avresti visto i vermi in superficie. Escono come capita capita.

 

p.s. sembrano morti. Se aspetti il tempo giusto molti cominciano a saltare.

 

Quote:

anna emme viewpost.gif

ooops scusa.

 

sono d'accordo su:

 

 

Non sul fatto che debbano necessariamente avere una utilita'

 

 

 

 

bè, forse non ci sono studi che ne dimostrino per filo e per segno la funzione (o forse si, ma nn sono una veterinaria e non mi permeto) ma la natura non fa mai le cose a caso...

baci!

 

se questi vermi hanno, secondo te, una funzione (e l'ipotesi non e', a priori, peregrina - pero' mancano dati sulla presunta utilita' e tanto meno ne esistono comparati con la nocivita') e "la natura non fa mai le cose a caso... " lasciali vivere, 'sti poveri vermi

Link to comment
Share on other sites

"precipiti" e' un termine eccessivo, dato che si tratta "solo" di vermi.

Comunque, no. Le uova dei vermi erano presenti anche quando sono state fatte le analisi.

 

 

quando gli ossiuridi si vedono persino ad occhio e' possibile/mooolto probabile che ci sia una infestazione di rilievo.

 

 

La presenza di vermi NON deve essere rilevata dai vermi che escono nelle feci. Che e' ormai abbondantemente tardi. Ma dalle uova di vermi presenti nelle feci.

Il fatto che tu ci abbia "ravanato" dentro ha solo anticipato di qualche giorno il momento nel quale avresti visto i vermi in superficie. Escono come capita capita.

 

p.s. sembrano morti. Se aspetti il tempo giusto molti cominciano a saltare.

 

 

 

se questi vermi hanno, secondo te, una funzione (e l'ipotesi non e', a priori, peregrina - pero' mancano dati sulla presunta utilita' e tanto meno ne esistono comparati con la nocivita') e "la natura non fa mai le cose a caso... " lasciali vivere, 'sti poveri vermi

 

 

 

 

ho capito..... gliela porto domani e vediamo che dice il veterinario.

 

 

grazie ancora a tutti per i preziosi consigli nn so cosa farei senza di voi

 

la mia piccola kalimera vi deve tanto!:smile2:

 

specie a te, anna emme!

Link to comment
Share on other sites

devo ringraziare l'utente josephine per questa prova sul campo, ieri ho deciso di dare un po' d'aglio alla mia tarta e il risultato è stato la fuoriuscita di un paio di vermetti bianchi visibili a occhio nudo, ne ho pure fotografato uno mettendolo sopra uno dei miei plettri per chitarra scuri, per fare da contrasto, se a qualcuno interessa ho trovato questa roba, credo siano appunto ossiuridi, a qualcuno risulta? 173.jpg

domani lo porto a sverminare di corsa :smile2:

Link to comment
Share on other sites

devo ringraziare l'utente josephine per questa prova sul campo, ieri ho deciso di dare un po' d'aglio alla mia tarta e il risultato è stato la fuoriuscita di un paio di vermetti bianchi visibili a occhio nudo, ne ho pure fotografato uno mettendolo sopra uno dei miei plettri per chitarra scuri, per fare da contrasto, se a qualcuno interessa ho trovato questa roba, credo siano appunto ossiuridi, a qualcuno risulta? 173.jpg

domani lo porto a sverminare di corsa :smile2:

 

 

 

 

oh, prego.....

sono contenta di esserti stata d'aiuto.

 

ammazza che vermone!!!

 

com'è andata a finire poi? che ti ha detto il vet?

 

io domani ritirerò i risultati...

 

incrociamo le dita !!

Link to comment
Share on other sites

ragazzi sono sconcertata...ho ritirato le analisi delle feci....e...

è PIENA DI UOVA DI OSSIURI . ma proprio piena...mi viene voglia di piangere.

 

altre cose da segnalare ??? ...

Link to comment
Share on other sites

altre cose da segnalare ??? ...

 

 

il veterinario , selleri, mi ha detto di procedere così:

 

prodotto: profender gocce gatti.

 

è molto comodo perchè è un vermifugo che si applica sulla pelle,

>

 

 

una sola volta.

 

 

voi lo conoscete ?

 

ma quindi che faccio gliele metto tra collo e zampetta, dove c'è quella pellicina morbida e liscia ?

 

 

sono nel panico....

aiutatemi.

Link to comment
Share on other sites

per andreas: per quanto riguarda la salmonella , non si può vedere direttamente al microscopio così come per i parassiti.

 

essendo un batterio , va fatta la coltura

 

e ci vogliono almeno 10 grammi di feci, poi aspettare almeno 6 giorni per i risultati.

Link to comment
Share on other sites

per andreas: per quanto riguarda la salmonella , non si può vedere direttamente al microscopio così come per i parassiti.

 

essendo un batterio , va fatta la coltura

 

e ci vogliono almeno 10 grammi di feci, poi aspettare almeno 6 giorni per i risultati.

 

posso scannerizzarti gli esami fatte alle mie tarte dall-istituto zooprofilattico di Elmas...

 

il giorno dopo avevo tutti i rilustati tranne virus X che fanno solo in Germania...

 

:wink3:

Link to comment
Share on other sites

posso scannerizzarti gli esami fatte alle mie tarte dall-istituto zooprofilattico di Elmas...

 

il giorno dopo avevo tutti i rilustati tranne virus X che fanno solo in Germania...

 

:wink3:

 

 

 

ma guarda che ti credo. però io mi servo di un comune laboratorio...

nn di un istituto zooprofilattico.

 

evidentemente hanno delle apparecchiature per facilitare e velocizzare la coltura batterica .

 

mio padre è un medico e so di per certo che per vedere se ci sono degli streptococchi ad esempio, quando fai il tampone faringeo, ci vuole sempre almeno 1-2 giorni perchè bisogna fare la coltura..

 

credo che il principio sia il medesimo per tutti i batteri.

Link to comment
Share on other sites

al di là di questo....che mi dite per gli ossiuri ? ora sono a lavoro e nn posso stare tanto al pc, però quando torno che devo fare, a parte somministrare queste gocce sulla pelle...

 

sterilizzo tutto, cambio il substrato....ditemi tutto quello che sapete.

Link to comment
Share on other sites

il veterinario , selleri, mi ha detto di procedere così:

 

prodotto: profender gocce gatti.

 

è molto comodo perchè è un vermifugo che si applica sulla pelle,

>

 

 

una sola volta.

 

 

voi lo conoscete ?

 

ma quindi che faccio gliele metto tra collo e zampetta, dove c'è quella pellicina morbida e liscia ?

 

 

sono nel panico....

aiutatemi.

 

non lo conosco. Buono a sapersi.

 

ragazzi sono sconcertata...ho ritirato le analisi delle feci....e...

è PIENA DI UOVA DI OSSIURI . ma proprio piena...mi viene voglia di piangere.

 

e' normale che abbiano ossiuridi ;)

 

e non te ne libererai mai. Puoi solo calare il carico quando c'e' necessita' di farlo calare

Link to comment
Share on other sites

al di là di questo....che mi dite per gli ossiuri ? ora sono a lavoro e nn posso stare tanto al pc, però quando torno che devo fare, a parte somministrare queste gocce sulla pelle...

 

sterilizzo tutto, cambio il substrato....ditemi tutto quello che sapete.

 

butta via quello che puoi buttare e metti il resto in acqua e varechina.

Pero' non farne una tragedia. Perche' non e' una cosa di cui preoccuparsi in modo soverchio.

Link to comment
Share on other sites

se nn dovessi trovare questo profender....

 

come devo comportarmi con il drontal plus?

 

la tarta pesa circa 150 grammi

 

la pasticca ce l'ho

 

 

quanti grammi ? un quarto mi sa che è pure troppo..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.