Jump to content

Tipi Di Razza


andrea_rossi9

Recommended Posts


in natura in italia vive la testudo hermanni e marginata

poi sono state immesse le graeche che provengono dalla grecia

e le horsfieldii che provengono dal kazahstan e Pakistan

tutte queste sono le tartarughe che possono vivere con i nostri climi

 

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Le greche e le horsfieldi sono state introdotte in Italia ma in cattività giusto? In natura non si trovano, o sbaglio. Tutte e quattro possono quindi vivere tutto l'anno all'aperto senza troppi problemi anche con i climi rigidi del nord Italia?

Tartarughe acquatiche autoctone invece c'e ne sono?

 

Ciao

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Per le T. horsfieldii è vero quello che dici, meno accordo si trova sull'autenticità di popolazioni autoctone in Pugia e Calabria per le Testudo graeca. Probabilmente la verità sta nel mezzo: in queste regioni si trovano paesi di origine greco-albanese risalenti a secoli addietro, se pensiamo che ancora oggi uno degli animai più comuni in albania è per l'appunto la tartaruga, non viene difficile immaginare a come sia stata introdotta da noi la Testudo graeca.

Quanto alle tartarughe palustri (penso voglia riferirti a quelle quando dici d'acqua), in Italia vive (viveva) la più variegata e grande popolazione di Emys palustris. Oggi è protetta in seno al CITES e alla convenzione di Berna per la fauna europea: ha sofferto parimenti alla hermanni della perdita dell'habitat, ma qualcosa in più in termini di inquinamento e introduzione di specie rivali (si pensi alle inumerevoli tartarughine "d'importazione" liberate in fiumi e stagni).

Questo quanto posso dirti io, per maggiori dettagli ti occorrerà attendere altri esperti ;)

Link to comment
Share on other sites

le grache o graeche sono state introdotte in natura e si trovano in sardegna

come le hermanni invece le horsfieldii si trovano solo in cattività

e sinceramente non sò come reagiscano a temperature troppo rigide però dai libri che ho letto dice che si adatta molto bene alle nostre temperature

non mi sono mai assicurato

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by Andrea@29 gennaio 2006, 18:55

come le hermanni invece le horsfieldii si trovano solo in cattività

 

:huh:

 

Le Hermanni sono (sarebbero) autoctone...

 

Clicca sull'immagine per Ingrandirla

http://www.tartaclubitalia.it/specieterrestri/hermanni/stancher/stancher-img003big.jpg

 

La cartina con l'areale di disstribuzione delle Testudo Hermanni Hermanni si trova sul sito del Tartaclub

Link to comment
Share on other sites

le hermanni si trovano in natura e sono autoctone non sono state impostate

almeno da quello che so io oramai si trovano in natura solo in sardegna e in poche quantità sparse per l'italia

come per esempio nella macchia mediterranea parco si san rossore

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.