Jump to content

solo congiuntivite?


vioula

Recommended Posts

purtroppo visto che la malattia più comune è questa qui, di tante informazioni si finisce per fare casino, e non ho mai capito se può essere sintomo di qualcosa di molto più grave.

 

ora, la nuova piccolissima graptemys ne è affetta (sicuramente presa nel viaggio o nei cambi d'acqua diversa a quella a cui era abituata), la sto curando con le solite gocce.

ma oltre questo, sta tutto ma proprio tutto il giorno sul suo tronco, già mettergliele le gocce è un'impresona visto che li tiene ermeticamente chiusi, ma farla mangiare è ancor più impegnativo: la devo svegliare a forza mettendola in acqua (delicatamente, ovvio), e poi appena si sveglia scappa via ad una velocità pazzesca, con gli occhi chiusi non vede quel che mangia...

tanto che ho dovuto prendere una miniscatola di gammarus, che hanno molto profumo e almeno li sente, meglio che niente.

 

i pellet non li guarda. verdure nemmeno, i pesciolini sì, ma visto quel poco che mangia ho pensato che almeno mangiasse qualcosa di molto energetico.

 

boh... le altre almeno manifestavano fame, lei no.

 

lunedì proverò dal veterinario se continua così, in zona ce ne dovrebbero essere un paio specializzati.

Link to comment
Share on other sites


Potresti dirmi per curiosità la temperatura a cui tieni l'acqua?

dato che le piccole sono sempre più delicate degli adulti, soprattutto quando arrivano dopo un viaggio stipate come spazzatura...io ti do il mio consiglio:

metti un riscaldatore in acqua e alza la temperatura di qualche grado, ma non meno di 26°C. I o la terrei a 28°C. L'acquaterrario deve essere chiuso, in modo che rimanga leggermente più alta anche la temperatura dell'aria interna e l'umidità dell'aria. IL pesce devi darlo più spesso, magari cambia tipo di pesce (un giorno dai alici, l'altro acquadelle, poi gamberi sgusciati!)..ora l'imperativo è "fargli superare questa fare di apatia"...usa anche qualche pezzetto di carne di pollo o di manzo, alternandoli al pesce...hanno un buon profumo e un buon odore per le tartarughine, vedrai che inizierà a mangiare...poi da qua ad un mese, quando si sarà ripresa alla grande, hai sempre tempo di iniziare a modificare l'alimentazione e di renderla più varia. Ora devi pensare solo a tirarla su!

Abbassa il livello dell'acqua se è molto alto!

un'altro alimento che puoi usare se è molto piccola, dato che ha un odore che a loro piace (a me fa vomitare!) sono i Chironomus (larve di zanzara, che trovi nei negozi di acquariologia, congelati e a cubetti..li lasci scongelare...le tartarughe li adorano!)

Se è molto piccola pensare ad una carenza di vit. A è un pò al limite..piuttosto una congiuntivite, dato che vengono trasportate in condizioni pietose. Quasi sicuramente (e fortunatamente se così fosse realmente!) si tratta di una congiuntivite. quindi puoi usare una pomata oftalmica, tipo Colbiocin (che trovi in farmacia).

Però voglio farti notare una cosa...e quindi ti faccio una domanda: non è che la tartaruga, restando troppo fuori dall'acqua (dato che tu hai detto che passa molto tempo fuori) e avendo un'umidità dell'aria molto bassa, si asciuga e quindi mostra difficolta nell'aprire gli occhi? spesso succede. Per questo ti ho detto di alzare la temperatura, non solo per il fatto che a temperatura più alta il loro metabolismo aumenta e diconseguenza anche il sistema immunitario "lavora" meglio!

Se la tartaruga ha gli occhi un pochino gonfi e ha fastidio anche nell'acqua allora puoi ipotizzare che si trarri di congiuntivite o altro!

tienici aggiornati!

 

P.S. Chiaramente se hai modo di portarla dal veterinario fallo pure, è sempre la soluzione milgiore (....ammesso che sia specializzato in rettili e che conosca le tartarughe!)

;);););)

Link to comment
Share on other sites

ah la temperatura dell'acqua la tengo abbastanza alta per ora, sui 27° perchè l'ho vista che si nascondeva in simil-letargo tutta sul fondo con gradazione più bassa.

 

lo so che è sbagliato, ma visto che è piccola ho pensato di chiudere un occhio.

 

per l'umidità beh, camera mia è sempre umidissima e caldissima, anche a finestre spalancate (è grande e ne ho 2 enormi) ci sono sempre dai 2 ai 4 gradi in più rispetto al resto della casa. (credo che sia per il legno:parquet e tutti gli altri mobili, un sacco di mensole... non trovo altra motivazione)

 

d'inverno uguale, sempre umidissimo in camera mia.

 

ad ogni modo il panico sembra passato, si sono sgonfiati gli occhi...

le feci sono perfettamente normali.

mah, solite paure "materne", comunque non avevo mai sentito parlare di chironomus, vedrò di cercare...

Link to comment
Share on other sites

freschi li trovi nei negozi di acquariologia, quelli abbastanza forniti...generalmente se vendono pesci tropicali d'acqua marina dovrebbero avere anche una buona diponibilità di alimenti surgelati, tipo artemie...etc etc...e Chironomus...puoi usarli anceh più spesso perchè per le tartarughe piccole sono ottimi!
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.