Jump to content

E' tempo di riscaldatore?


StEp KaNeVrA

Recommended Posts


secondo te ????

hai un termometro in vasca ???

 

sai bene che le trachemys devono stare a circa 23° -24° ...

fai 2+2

 

 

 

:laugh3::laugh3::laugh3::laugh3:

quanto son spiritoso....

 

se lo hai già comprato mettilo e impostalo al 23° gradi...al max se la temp è più alta non si accende nemmeno...

ciaoz

 

io personalmente aspetto ancora un pò....

adesso è inutile :)

Link to comment
Share on other sites

io non l'ho mai tolto nemmeno d'estate tanto se la temperatura è superiore a quella impostata non si accende...trovo inutile toglierlo
Link to comment
Share on other sites

scusa davide:(..

 

cmq anke io aspetto ancora..ma se x caso a casa mia la temp nn scende sotto i 21 gradi anke più in la, potrei anke nn riutilizzarlo proprio il riscaldatore??

 

muahhahaah guarda che rispondo in modo strano, ma sempre in modo scherzoso :)

 

bha.... volendo si....

ma in inverno preferisco accenderlo e tenerlo stabile a 23 gradi......

 

non si sà mai...nel mio caso poi, vivo in un condominio con il riscaldamento comune.... ho 24 gradi....e son sempre in maglietta......

 

@ari hai ragione.... ma preferisco toglierlo, visto che è cmq attaccato alla corrente...

 

io di quei cosi maledetti non ki fido :laugh3: se serve son il primo a usarlo...ma se non serve non riskio :tongue3:

Link to comment
Share on other sites

io non l'ho mai tolto nemmeno d'estate tanto se la temperatura è superiore a quella impostata non si accende...trovo inutile toglierlo

 

Beh, il fatto che sia inattivo non significa che le tartarughe comincino ad ignorarlo.

Ricordiamoci che tra le cause di decesso delle acquatiche c'è la rottura del termoriscaldatore, dovuta molto spesso agli insistenti morsi delle tartarughe nei confronti del cavo e della struttura in vetro.

 

Io sono dell'avviso che il termoriscaldatore debba essere tenuto nella vasca il minimo indispensabile, così da contribuire a ridurre il rischio di rottura e bollitura delle tartarughe.

Tempo minimo per me è l'inverno e le settimane limitrofe, quando il riscaldatore è assolutamente necessario. Da metà primavera all'inizio dell'autunno è completamente inutile, è solo di impiccio (occupa spazio e prese di corrente!) e, come detto, pericoloso.

 

Cosa ti costa toglierlo in primavera e rimetterlo in autunno? Un'operazione di 5 secondi libera da difficoltà, ma il guadagno è garantito! ;)

 

Chiaramente anche i miei sono solo pareri :)

Link to comment
Share on other sites

Bè sono punti di vista, comunque grazie dei consigli. Non l'ho mai talto perchè le mie tarte non lo calcolano nemmeno e poi ho quello in plastica.:tongue3::tongue3::tongue3:
Link to comment
Share on other sites

quoto Dedekind..Anche se fatto x stare in acqua,le tarte possono essere di parere diverso ed iniziare a mordere il cavo,o staccarlo dalle ventose..Se è in plastica risolvi il problema della rottura del vetro,ma x il resto rimane un qualcosa di elettrico in acqua,ke può rendersi molto pericoloso x le tarte e x noi
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.