Jump to content

come farle fare il letargo?


orchidea2004

Recommended Posts

ho una tartaruga di circa 20cm..

l'inverno scorso le ho fatto fare il letargo un una vasca con dell'acqua e una zona semiemersa in caso volesse stare fuori dall'acqua.. l'ho lasciata nella veranda, la temperatura in inverno è bassa, ma non è mai bassa come all'esterno.. diciamo che resta sui 10 gradi..

non ha mangiato nulla e in primavera si è svegliata normalmente..

dite che può andar bene o è viva per pura fortuna??

ora vive sempre nella veranda perchè a causa di un infortunio non potevo metterla in acqua (aveva una bacinella con poca acqua), e ha una bacinella da cui entra ed esce a piacimento, ma ci sta poco, solo per mangiare o bere..

quando la devo mettere nella "bacinella da letargo"?

Link to comment
Share on other sites


Fare affidamento sulle temperature esterne è sempre un rischio, soprattutto in questi anni di tempo "strano". Se la temperatura stra tra i 10 e i 15° C rischi di avere una tartaruga che non è completamente in letargo e continua a bruciare calorie anche se non mangia, e questo è molto rischioso per la sua salute.

 

Se è ancora in via di guarigione ti sconsiglio il letargo.

Link to comment
Share on other sites

ora è gurita, infatti le ho messo una bacinella con un po' più di acqua..

il problema è che la sua casa è in via di cotruzione..

avrebbe un bal laghetto grande fondo 1m e di 3m di diametro, ma non ce la posso mettere perchè ci sono i pesci rossi e mi hanno detto che me li mangia..

quindi per ora vive in questa veranda con una bacinella con poca acqua, cosa causata anche dall'infortunio..

la sua futura casa sarà un pezzo di giardino con terra erba e piante e una bacinella interrate con acqua..

per il letargo devo appunto metterla io in acqua perchè la metto in una bacinella più grande con l'acqua sufficiente, ma lei non riesce ad entrare e uscire..

purtroppo sono costretta a tenerla in veranda perchè è grande e puzza più di una tartarughina piccola e mio padre non la vuole in casa..

 

vorrei solo sapere come faccio a sapere quando è ora di metterla nella bacinella.. non vorrei farlo troppo presto perchè a lei piace andare a spasso e dentro li è più limitata nei movimenti..

 

da cosa vedrò poi se è in letargo completo o no?

 

già mangia poco, quasi nulla.. si muove di meno ed è sempre rintanata..

Link to comment
Share on other sites

ciao...anch'io ho un laghetto e all'interno convivono benissimo 3 tartarughe e circa 20 pesci rossi...a me hanno detto che se nutro le tarta a sufficienza non gli interessa mangiare i pesci e finora non è successo..
Link to comment
Share on other sites

la tieni nel laghetto anche in inverno? il mio quest'inverno non si è ghiacciato, di solito comunque ghiaccia in parte perchè c'è un punto di acqua corrente e li resta non ghiacciato.. i pesci ci vivono benissimo tutto l'anno..

dici che può starci pure lei?

 

le tue tarte quanto sono grandi? sai, per capire se la mia situazione può essere paragonata alla tua..

Link to comment
Share on other sites

Anch'io ho pesci rossi, gambusie e gobio con 20 tarte dai 5 ai 12cm in un laghetto profondo 80 cm di circa 1300 litri! Per ora non gli succede niente, speriamo anche in futuro...Vedremo il letargo delle tarte quest'anno!
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

ho deciso di provare e la mia tarta è nel laghetto da circa una settimana.. inutile dire che sembra felicissima..

i pesci non li guarda nemmeno..per ora, e spero continui ad ignorarli..

si sta preparando una tana sotto alle ninfee per l'inverno.. sta facendo grandi traslochi nel laghetto..:laugh3:

Link to comment
Share on other sites

Se i pesci hanno diversi nascondigli possono salvarsi, le trachemys poi non sono troppo veloci, certo qualche coda ogni tanto riescono ad assaggiarla.

Immagino che sia felicissima, in 3 metri di diametro per uno di profondità.... si sente come in una piscina olimpionica.

Link to comment
Share on other sites

Inoltre se il laghetto è profondo 1 metro è perfetto per il letargo, vedrai che appena le temperature scendono si infosserà sul fondo.

Ho letto che dovrebbero andare in letargo verso i primi di novembre (o era ottobre O.o), e che bisogna smettere di nutrirle nei giorni prima del letargo perchè devono svuotarsi dal cibo in modo che poi non gli marcisca dentro durante il letargo.

Link to comment
Share on other sites

eh si, direi che ho fatto proprio bene..

io ho quasi smesso di nutrirla, le butto qualche lumaca, il pollo lo sto diminuendo poco per volta perchè ora mangia poco.. credo trovi qualcosa di più buono nel laghetto.. o magari si sta già preparando per il letargo..

ha già iniziato a farsi la tana e ad uscire dall'acqua poco..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.