Jump to content

La mia tartarugha


krueger

Recommended Posts

salve a tutti sn nuovo,inanzi tutto volevo farvi i complimenti.

secondo volevo sapere un po di cose sulle tartarughe..

grazie e aiutatemi a capire come allevare questi splendidi animali.

Link to comment
Share on other sites


Non avresti potuto fare una domanda meno specifica!

Beh, proviamo un po' a rispondere:

Una tartaruga acquatica la si può allevare in laghetto o in acquaterrario, a seconda della specie, delle disponibilità economiche e pratiche.

 

Per un allevatore alle prime armi è chiaramente meglio l'allevamento in acquaterrario.

 

Un acquaterrario non è nient'altro che una vasca rettangolare in vetro un po' più larga rispetto a quelle per pesci, dotata di una zona completamente asciutta facilmente raggiungibile dalle tartarughe.

 

Un buon acquaterrario dev'essere attrezzato con due tipi di lampade: una spot ed una ad emissione UVB, entrambe necessarie per la regolazione della temperatura corporea, digestione, assimilazione di alcune fondamentali vitamine.

Inoltre, visto che le tartarughe sporcano molto, serve un filtro che pulisca l'acqua sia dai rifiuti solidi (avanzi di cibo, feci, varie) che dai rifiuti diluiti e fini (ammoniaca, nitrati, protoddi della decomposizione, varie).

In ultimo, nei msi freddi dev'esserci anche un termoriscaldatore che mantenga la temperatra dell'acqua ad una temperatura adeguata, dipendente dalla specie di appartenenza della tartaruga.

 

Le caratteristiche strutturali dell'acquaterrario variano anch'esse al variare della specie che andrà ad occuparlo. Può trattarsi di un acquaterrario alto, basso, roccioso, sabbioso, che prediligga il nuoto, che prediligga il riposo, con o senza appigli, e via dicendo.

 

Una volta sistemata la faccenda abitazione, si passa all'alimentazione. E' importante che le tartarughe, di qualunque specie siano, mangino quanto più possibile cibo fresco, limitando o meglio vitando cibi essiccati e preparati industriali ad hoc (che poi ad hoc non sono!).

La dieta varia da specie a specie, quindi è un po' difficile scendere nel dettaglio, comunque in linea di massima ci sono tartarughe carnivore, vegetariane, e onnivore. Quindi la scelta del cibo si ha principalmente tra alimenti del tipo: pesce fresco, gamberetti freschi, lombrichi, lumache, insetti, carne bianca, camole della farina, chironomus, caimani, radicchio zucchina, tarassaco, piante acqutiche, carote, e per integrare al meglio la dieta, osso di seppia direttamente in acqua e pellets quanto basta.

Link to comment
Share on other sites

in questo momento la tengo in una vaschetta tu che dici che la possa tenere per una settimana in queste condizioni Un'altra cosa e normale che la mia tartarugha dorma in varie posizione ad esempio(entra tutta nel guscio oppure con la testa di fuori)non lo so ho un po paura,di non saperla allevare.cmq grazie sei stato molto utile..
Link to comment
Share on other sites

Benvenuto nel Forum:laugh3: , inanzittutto cominciamo con l'alimentazione,le tarte devono avere una dieta varia dalle i Pellets una volta alla settimana,i gamberetti FRESCHI!,non quelli secchi!:mad3: ,poi anche vari insetti,l'osso di seppia,ed le zucchine.ACQUATERRARIO.L'acquaterrario è indispensabile per le tarte,se vuoi che vivano una vita dignitosa ti consiglio:finche hanno 1-5 anni va bene un acquario da 70l, man a mano che crescono aumenta l'acqua è compra un Acquario da 90l ho 100.IL RISCALDATORE:un'altra cosa indispensabile per le tarte è il Riscaldatore senza quello morirebbero di inverno!e negli altri mesi freddi, compragliene uno io il mio lo pagato 10Euro.ARREDAMENTO: L'arredamento ti aiuta ha ricreare un lagho od uno stagno,per cominciare prendile un Sughero!:laugh3: ,cosi l'acqua la regoli + profonda,con un sasso normale dovresti tenerla un po bassa:sad3:. Il fondale ti consiglio di arredarlo con Ghaia MEDIA di grandezza,cosi non rischia di mangiarla.Le piante vere ti consiglio di non metterle altrimenti il giorno dopo non c'è ne sara manco una!:wink3:Non mettere quelle finte,forse potresti metterne una,la mia non la considera neanche!è quindi sto tranquilla,bisogna vedere cosa fa la tua,se dovesse andarci in torno ho mangiarla toglila è mettici il bambu.Le TARTARUGHE sono molto longeve se la tratti come dovrebbe potrebbe anche raggiungere i 50anni!:shocked3: :laugh3: Sta tranquillo e normale che la tua tarta va vicino al riscaldatore,anche la mia lo fa!Perche quando la notte la temperatura si abbassa il riscaldatore si accende,è lei va ha mettersi comoda per la notte.BUONA FORTUNA!:laugh3:
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.