Jump to content

Riscaldatore


Ambra1635583949

Recommended Posts

Quanto deve costare per essere "buono" (ipotizzando un commerciante onesto, ovvio...)?

Stamattina ne ho preso uno nuovo per la nuova vasca, visto che la capacità della vasca è 80 lt e che io ce ne avrei messi almeno 50, ho preso un riscaldatore da 75 lt. L'ho collaudato prima nell'altra vasca, per verificare che fosse a posto, l'ho impostato sul 26° e...niente! L'acqua che con l'altro riscaldatore più piccolo restava costante sui 25 gradi, è scesa a 21 con il nuovo riscaldatore! Come se non ci fosse! Che mi sta succedendo? Acqua elettrica, acqua ce non si scalda...mi sto demoralizzando di brutto!:hissyfit:

Link to comment
Share on other sites


Come prezzo può andare...ovvio che se vuoi spendere di più ne trovi...cmq:

- dà qualche segno di vita? qualche led che si accende?

- lasciandolo immerso, se lo tocchi con la mano non senti nessuinissimo calore? neanche se regolato al massimo?

Link to comment
Share on other sites

Come prezzo può andare...ovvio che se vuoi spendere di più ne trovi...cmq:

- dà qualche segno di vita? qualche led che si accende?

- lasciandolo immerso, se lo tocchi con la mano non senti nessuinissimo calore? neanche se regolato al massimo?

 

Si, a toccarlo è caldo. Infatti lo metterò in una vasca di plastica e mi preoccupa...come devo fare? ora lo regolo al max e vedo come si comporta! Grazie!

Link to comment
Share on other sites

Beh non penso ci sia da preoccuparsi, al max te lo fai cambiare...però se lui è caldo vuol dire che per funzionare funziona, forse a questo punto è sballato il termostato.

Prova a lasciarlo un paio d'ore fermo, impostato ad una certa temperatura e poi ci sai dire...ah, di solito è buona norma lasciare spento il riscaldatore per 10 minuti prima di muoverlo (magari è eccessivamente scrupoloso come consiglio, ma piuttosto di buttare 20 € )

Link to comment
Share on other sites

Ok. L'ho pagato 20€. Troppo poco?

 

Tieni presente che il newatt da 250W costa meno di 20€!! Poi vabbè ti fregano sulle spese di spedizione... ma quella è un altra storia :laugh3:

Link to comment
Share on other sites

Allora l'ho messo al massimo (32°) come mi avete consigliato e la temperatura dell'acqua è salita a 27° stabili. Ieri sera l'ho abbassato sui 27° circa e stamane la temperatura era di 23°! Ma è normale questa cosa? si tratta di un Newatt da 150 watt e nella vasca ci saranno poco meno di 50 lt d'acqua. L'ho pagato 20,60€...mi sa che mi hanno fregato per bene!!!!
Link to comment
Share on other sites

Secondo me i 20€ ci possono stare...tieni conto che su internet lo trovi a 16€ ma poi minimo hai 7€ di spedizione...

 

Però allora a questo punto è il termostato difettoso o tarato male, anche perchè un riscaldatore che può andar bene per 100 e passa litri (ben più di quelli che servono a te) non è permesso che tenga l'acqua a 4-5°C in meno di quanto dovrebbe.

Se lo porti indietro non penso ti faranno problemi a sostituirlo.

Link to comment
Share on other sites

ma...nella vasca non hai un filtro che fa girare l'acqua?!? forse è per quello...però considera che hai un bel riscaldatore e che non dovrebbe dare di questi problemi...

 

Se la risposta è no, prova a mettere nella stessa zona riscaldatore e termometro, se nemmeno così le temperature dovessero coincidere, beh...termostato sballato, IMHO.

Link to comment
Share on other sites

l'hai messo nell'acqua e accesso subito o hai aspettato che prendesse la temperatura dell'acquario?? consigliano di fare quello perchè si "starano" altrimenti... poi guarda sulla confezione: se c'è scritto che è stato tarato in acqua i gradi segnati sono quelli effettivi che ci saranno in acqua, se non c'è scritto nulla vuol dire che nn sono stati tarati... o meglio che li hanno fatti e non tarati.

Questo me lo ha detto mio zio che lavora alla askoll e li costruisce lui....

Link to comment
Share on other sites

Ahhhhhhhhhhhhhhh! Ma non è che l'ho starato io mettendolo (spento) in acqua già riscaldata dal precedente riscaldatore? In pratica siccome bisogna aspettare 10 minuti dopo aver staccato la spina per togliere il riscaldatore dall'acqua e la stessa attesa va osservata prima di attaccare la spina al riscaldatore già immerso, per risparmiare tempo, ho staccato la spina di quello vecchio e ho inserito quello nuovo spento, dopo 10 min ho tolto del tutto quello vecchio e ho attaccato quello nuovo.......
Link to comment
Share on other sites

il riscaldatore è identico al mio... e il mio funziona benissimo! è totalmente immerso nell'acqua?? le ventose le hai messe solo nella parte alta del riscaldatore?

hai un filtro esterno? prova a metterlo vicino all'uscita dell'acqua..così l'acqua calda si muove...

 

se proprio non funziona entro 30 giorni te lo cambiano... in teoria!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.