Jump to content

malattie


Envy-chan

Recommended Posts

scusate se potrebbe sembrare una domanda stupida,ma vorrei essere sicura e togliermi il dubbio:la mia vicina di casa ha molti gatti ke troppo spesso entrano nel mio orticello(dove in futuro vorrei metere le tartarughe) il problema è ke alcune volte questi gatti si ammalano,c'è la possibilità ke attacchino la malattia alle tarta?
Link to comment
Share on other sites


Il gatto è un mammifero, la tarta è un rettile i passaggi di malattie perciò sono molto difficili se però trovi il modo di tenere i gatti alla larga è meglio, è sempre meglio non rischiare...
Link to comment
Share on other sites

Il gatto è un mammifero, la tarta è un rettile i passaggi di malattie perciò sono molto difficili se però trovi il modo di tenere i gatti alla larga è meglio, è sempre meglio non rischiare...

invece i miei gatti dormono addirittura con le tartarughe...

ed io sono contenta,non vedo topolini in giro

e oltre tutto sono gatti liberi,non credo portino malattie:D

Link to comment
Share on other sites

più che altro, se le tarte sono piccoline, magari il gatto può prenderle per un giochino e far loro del male.....anche involontariamente!

magari osservali, ma se non sono abituati, sarebbe meglio fare in modo che non possano venire in contatto.

Link to comment
Share on other sites

c'era 1 gatto ke ormai era cieco e aveva gli occhi gonfissimi..l'hanno dovuto sopprimere,ma nn mi ricordo k malattia era,il veterinario m ha dt ke era 1 malattia ke colpisce le vie respiratorie e gli occhi.è stato disgustoso vedere 1 cs del genere.
Link to comment
Share on other sites

non dimentichiamo malattie da parassiti...le tartarughe che mangiano le feci del gatto contaminate da parassiti...non è tutto da sottovalutare;)

 

 

io intendevo per lo piu' malattie del genere respiratorio, per i parassiti nessuna specie o razza e' immune da altra:wink3:

 

quindi non parliamo piu' di malattie ma di infestazioni parassitarie

Link to comment
Share on other sites

ci sono studi che dicano che i vermi intestinali dei gatti abbiano come animale ospitante anche le tarte?

 

 

gli ossiuri li trovi in tante specie animali. cani, gatti, tarte ecc. ecc. e persino l'uomo no?

Link to comment
Share on other sites

gli ossiuri li trovi in tante specie animali. cani, gatti, tarte ecc. ecc. e persino l'uomo no?

 

Le varie specie di parassiti sono in genere specializzate. Per quanto so io.

Tanto che, per decenni, prima dell'avvento del dNA, gli studi sull'evoluzione degli animali hanno avuto come base la capacita' o meno di colonizzazione da parte dei parassiti.

 

quale studio attesta che le specie/vermi ospitate dai gatti possono trovare ospitalita' nelle tartarughe e viceversa?

 

persino l'uomo no

ti sono note infestazioni di vermi intestinali dalle testudo all'uomo?

 

:cool2: non ci si lava abbastanza le mani, dopo averle toccate, se ci si pensa bene. Ci sono tartamanti che con le tarte sono cresciuti da piccini. Le tarte hanno i loro vermi e i piccini/poi adolescenti/poi adulti no.

Link to comment
Share on other sites

Envy-chan, penso di aver capito a quale malattia tu ti riferisca.

Gatti di passaggio nei miei dintorni l'hanno avuta, e alle mie tarte non e' mai successo niente....e nemmeno a me che davo loro una mano, disinfettandoli. ;)

Link to comment
Share on other sites

Le varie specie di parassiti sono in genere specializzate. Per quanto so io.

Tanto che, per decenni, prima dell'avvento del dNA, gli studi sull'evoluzione degli animali hanno avuto come base la capacita' o meno di colonizzazione da parte dei parassiti.

 

quale studio attesta che le specie/vermi ospitate dai gatti possono trovare ospitalita' nelle tartarughe e viceversa?

 

 

ti sono note infestazioni di vermi intestinali dalle testudo all'uomo?

 

:cool2: non ci si lava abbastanza le mani, dopo averle toccate, se ci si pensa bene. Ci sono tartamanti che con le tarte sono cresciuti da piccini. Le tarte hanno i loro vermi e i piccini/poi adolescenti/poi adulti no.

 

 

io non miriferivo solo alle testudo ma parlavo in generale.

comunque ci sono parassiti che passano addirittura da molluschi a mammiferi. qui sembra che il dna centri ben poco........

Link to comment
Share on other sites

io non miriferivo solo alle testudo ma parlavo in generale.

comunque ci sono parassiti che passano addirittura da molluschi a mammiferi. qui sembra che il dna centri ben poco........

 

il fatto che ci siano alcuni parassiti che necessitano di piu' di un ospite non significa che possano abitare qualunque ospite. Anzi, in genere sono piuttosto selettivi.

 

Qui si parlava di vermi che possono parassitare sia le tarte che i gatti. E ho chiesto se ci sono studi in merito

Link to comment
Share on other sites

il fatto che ci siano alcuni parassiti che necessitano di piu' di un ospite non significa che possano abitare qualunque ospite. Anzi, in genere sono piuttosto selettivi.

 

Qui si parlava di vermi che possono parassitare sia le tarte che i gatti. E ho chiesto se ci sono studi in merito

 

 

ci sono tipi diversi di ossiuri? se no questi tipi di vermi possono passare da tarta a gatto e viceversa.un esempio di parassita che necessita piu' di un'ospite e' la tenia ma non mi sembra che con l'ospite definitivo sia tanto selettiva. maiali, bovini,roditori, cani e gatti, uomo compreso sono tra le sue prede preferite. dove si tova mette su casa senza distinzioni:wink3:

Link to comment
Share on other sites

ci sono tipi diversi di ossiuri? se no questi tipi di vermi possono passare da tarta a gatto e viceversa.un esempio di parassita che necessita piu' di un'ospite e' la tenia ma non mi sembra che con l'ospite definitivo sia tanto selettiva. maiali, bovini,roditori, cani e gatti, uomo compreso sono tra le sue prede preferite. dove si tova mette su casa senza distinzioni:wink3:

 

la famiglia degli ossiuridi ha vari generi. Non so quante specie, ma devono essere una marea, alcuni testi scientifici suppongono 10 volte tanto da scoprire, come specie.

 

Tutto l'ordine Oxyurida "Have a high degree of host specificity." E' fortemente specializzato.

 

Per cui senza studi specifici in merito viene in salita ipotizzare passaggi fra tartarughe e gatti, che sono animali che, in natura, non vivono cosi' a stretto contatto (e da lungo tempo) da giustificare l'adattamento del parassita ad animali talmente differenti

Non si puo' escludere a priori, ma e' piuttosto difficile.

 

:)

Link to comment
Share on other sites

la famiglia degli ossiuridi ha vari generi. Non so quante specie, ma devono essere una marea, alcuni testi scientifici suppongono 10 volte tanto da scoprire, come specie.

 

Tutto l'ordine Oxyurida "Have a high degree of host specificity." E' fortemente specializzato.

 

Per cui senza studi specifici in merito viene in salita ipotizzare passaggi fra tartarughe e gatti, che sono animali che, in natura, non vivono cosi' a stretto contatto (e da lungo tempo) da giustificare l'adattamento del parassita ad animali talmente differenti

Non si puo' escludere a priori, ma e' piuttosto difficile.

 

:)

 

 

puo' essere anche cosi, e poi non dimentichiamoci delle mutazioni che a volte questi parassiti subiscono per accasarsi meglio nel proprio ospite:rolleyes3:

Link to comment
Share on other sites

puo' essere anche cosi, e poi non dimentichiamoci delle mutazioni che a volte questi parassiti subiscono per accasarsi meglio nel proprio ospite:rolleyes3:

 

Puo' essere e puo' non essere.

La fantasia puo' vagare ma servono riscontri scientifici sul campo.

 

Altrimenti e' aria fritta.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.