Jump to content

alimentazione per le mie tarta


sixgi83

Recommended Posts

Ciao,

mi presento, mi chiamo Simone e sono nuovo di questo forum!

Volevo chiedervi maggiori informazioni sull'alimentazione delle tarta d'acqua perchè io ho 2 tarta di grandezza all'incirca 30 cm con le orecchie rosse e altre 2 tarta "normali" (sempre acquatiche) di 12 cm.

Cosa devo dargli? Oppure se sapete indicarmi qualche link dove posso vedere per l'alimentazione...

Grazie!:laugh3:

Link to comment
Share on other sites


Per "normali" intendi dire che non hanno le orecchie rosse? Se si è possibile che siano delle Scripta Scripta (orecchie gialle), le prime sono Scripta Elegans... magari sono tutte e quattro delle Trachemys!

 

Per l'alimentazione quoto il grande Jcdenton, ma in ogni caso è meglio che mangino pesce fresco o surgelato come gamberetti, latterini, trote, con moderazione carni rosse e anche bianche, fegatini, verdure come lattuga o radicchio e anche i pellets galleggianti.

 

Ma scusa la mia domanda... dici che sono grandi 30 e 12 cm, quindi avranno una certa età... soprattutto le 30 cm... ma cosa hanno mangiato fin'ora???

Link to comment
Share on other sites

Mi sono state regalate e quello che me le ha date ha detto ke gli dava da mangiare carne macinata, qulache volta la lattuga e il cibo secco dei gatti.

Nn è un'alimentazione sbagliata? Comunque le altre tartarughe più piccole ke ho (12 cm circa) mangiano solo gamberetti e hanno infatti le orecchie gialle.

Link to comment
Share on other sites

Il fatto di avere le orecchie gialle non c'entra nulla con l'alimentazione.

Le orecchie gialle si chiamano trachemys scripta scripta (anche se in giro ci sono moltissimi incroci); le orecchie rosse si chiamano trachemys scripta elegans.

E' un alimentazione errata in entrambi i casi.

La carne rossa fa male, il cibo secco per gatti va già meglio, ma non è comunque un alimento adatto; così come dar solo gamberetti è errato.

Alimento base pesce: preferibilmente dii piccola taglia in modo che possano mangiarlo intero e di acqua dolce se no ci sono i latterini/acquadelle che si vendono congelati o freschi puoi dare anche filetto di trota e interiora della stessa. Poi per variare dai gamberetti decongelati, lombrichi e chiocciole, fegato e petto di pollo. Dai verdure come tarassaco, cicoria e radicchio (non dare lattuga che non serve a nulla).

Quelle adulte devono mangiare due volte a settimana le altre di 12 cm un giorno si e uno no. Poi devi provvedere a scaldare l'acqua con un riscaldatore se di giorno in casa hai meno di 20° e dovrai provvvedere a metter una lampada spot per scaldare la zona emersa e una lampada uvb per la simulazione dei raggi solari se non lo hai già fatto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.