Jump to content

impacchi per congiuntivite


Sasuke

Recommended Posts

hello hello hello!

la mia tarta femmina è sempre malata agli occhi...

qualcuno mi può spiegare come si applicano gli impacchi agli occhi visto che tira dentro il collo? con che cosa si fanno e quanto spesso devono essere applicati?

grazie infinite:rolleyes3:

Link to comment
Share on other sites


posteresti una foro delgi occhi?

probabilmente ci sarà bisogno di antibiotici quindi di un veterinario

 

comunque puoi mettere aureomicina oftalmica all'1% una volta al di e dopo l'applicazione la dovresti lasciare mezz'ora fuori dall'acqua

 

evita l'acqua borica che se non è alla giusta diluizione causa danni visto che è un acido.......

Link to comment
Share on other sites

a che percentuale?

questo è importantissimo

 

con la aureomicina oftalmica all'1% si evitano danni ed è molto usata per la cura delle infezioni.......

Link to comment
Share on other sites

ricordatevi che le cure devono esser scritte sempre da un veterinario, dipende da individuo a individuo.

Il thè non so a quanto possa servire, è più una convinzione che una certezza.

Link to comment
Share on other sites

il thè come la camomilla ,lenisce, ma non cura serve per pulire l'occhio prima di ogni cura ma vanno poi usatti antibiotici oftalmici oppure per bocca...ci sono pomate oftalmiche che oltre ad avere antibiotici hanno anche cortisonici e in alcuni casi non vanno bene chiedi ad un veterinario... l'acqua borica che vendono in farmacia è pronta all'uso e d io l'ho usata direttamente dentro il mio occhio dopo che mi era entrata della resina e la uso anche per le mie tartarughe,i mie gatti, i cani e una volta l'ho usata per una rondine ciao
Link to comment
Share on other sites

Il te è un disinfettante, mentre la camomilla è solo decongestionante.

 

E' molto leggero e non rischiamo effetti collaterali, quindi possiamo tranquillamente metterlo nella vasca e non rischiamo di danneggiare il filtro o di provocare problemi intestinali alle tatarughe e agli altri abitanti della vasca.

 

Cosa che avviene regolarmente con il betadine, che viene spesso usato nell'acqua.

 

I farmaci vanno usati solo su prescrizione medica meditata considerando di che animale si tratta e del suo peso.

 

Anche per banali farmaci da automedicazione.

 

Non dimentichiamoci che sono fatti per esseri umani o, per quelli veterinari, per cani e gatti.

 

Quindi esseri enormi rispetto alle tartarughe, con tutti i problemi di concentrazione che si possono immaginare.

Link to comment
Share on other sites

Il te è un disinfettante, mentre la camomilla è solo decongestionante.

 

E' molto leggero e non rischiamo effetti collaterali, quindi possiamo tranquillamente metterlo nella vasca e non rischiamo di danneggiare il filtro o di provocare problemi intestinali alle tatarughe e agli altri abitanti della vasca.

 

Cosa che avviene regolarmente con il betadine, che viene spesso usato nell'acqua.

 

I farmaci vanno usati solo su prescrizione medica meditata considerando di che animale si tratta e del suo peso.

 

Anche per banali farmaci da automedicazione.

 

Non dimentichiamoci che sono fatti per esseri umani o, per quelli veterinari, per cani e gatti.

 

Quindi esseri enormi rispetto alle tartarughe, con tutti i problemi di concentrazione che si possono immaginare.

 

 

vero ma l'aureomicina oftalmica non crea danni se usata per tempi brevi

ed è il metodo migliore per curare problemi oculistici

Link to comment
Share on other sites

sull'acquaborica non ne sono molto sicuro attenti perchè bisogna vedere la percentuale di acido molto pericoloso se maggiore a quanto dovuto.....
Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Ciau a tutti!

Anch'io ho lo stesso problema con la mia piccola Chii.

Oggi ho provato a fare gli impacchi di camomilla, seguendo i vostri consigli, e adesso quando va in acqua gli occhietti li tiene un po' aperti, ma poi quando si ferma e sale sulla roccia li richiude.

Continuo con gli impacchi di camomilla o passo all'aureomicina?

Link to comment
Share on other sites

se entrambi ricorreste ad un bravo veterinario sarebbe la cosa migliore.

hai ragione, il punto è che io non conosco nessun veterinario, è la prima volta che ho degli animali in casa e trovarlo anche bravo nel curare le tartarughe mi sembra un'impresa ardua!:sorry8bj:

Link to comment
Share on other sites

Ciao...la mia tarta ha avuto una sola volta la congiuntivite e gli ho messo delle gocce per gli occhi apposta. Si kiama OCCHIBELLI per tartarughe e bisogna metterle 3 volte al giorno finchè non guarisce...La mia è guarita in pochi giorni!!!

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.