Jump to content

filtro da fondale o sifone?


volitans

Recommended Posts

ho tre piccole tarte ma nonostante cio' sporcano parecchio. ho un'acquario 70x40x50 e uso un hydor prime 10. per pulire il fondale cosa sarebbe meglio fare? sifonare ogni settimana o utilizzare un filtro da fondale? per ora sto utilizzando un sifone a pompetta ma aspirando un terzo dell'acqua non elimina tutte le impurita'.
Link to comment
Share on other sites


In effetti il sifone è utile per il "grosso", ma qualcosa rimane sempre e soprattutto si porta via un casino d'acqua...

Io credevo che il filtro esterno bastasse per pulire l'acqua...

Link to comment
Share on other sites

Il filtro da fondo costa poco e lavora sempre.

 

Dove l'ho messo non devo sifonare.

 

Però ruba un bel po' di spazio.

 

E non è compatibile con la sabbia che lo intaserebbe.

 

Servono i ciottoli da più di 2 cm di diametro.

 

Il ghiaietto più piccolo potrebbe essere ingerito dalle tarte.

Link to comment
Share on other sites

Direi che, per i nostri problemi, non serve a nulla.

 

Al massimo lo usi come filtro biologico in un acquario piccolo.

 

Considera che col duetto devo sifonare ogni due giorni la vasca delle piccole Ocadie.

Link to comment
Share on other sites

Link to comment
Share on other sites

..non e' che mi faresti vedere una foto di quello che hai fatto tu? tanto per avere un'idea...... non ho ben chiaro l'assemblaggio.....
Link to comment
Share on other sites

Non riesco a farti una foto, ma è semplicissimo.

 

Se guardi la foto della pompa vedrai che ha delle ventose per essere attaccata al vetro e ha un tubo da cui aspira l'acqua sotto.

 

Semplicemente fori col trapano il sottovaso e lo metti sul fondo capovolto accostato al vetro della vasca.

 

Devi aver fatto un buco in cui infili il tubo della pompa.

 

Poi copri tutto con i ciottoli.

 

La pompa aspira l'acqua da sotto il sottovaso e la butta nella vasca.

 

Quindi l'acqua della vasca viene aspirata nel sottovaso passando attraverso lo strato di sassi.

 

In pratica è come nel filtro sottosabbia del primo link, solo costa meno.

Link to comment
Share on other sites

Niente, viene tritata dal passaggio tra i sassi.

 

Così poi il filtro biologico riesce a lavorarci su.

 

Se no si intasa.

 

Pensandoci, si potrebbe anche riempire tutto di cannolicchi, ma qui serve un flusso piuttosto forte per aspirare i residui solidi, mentre i filtri biologici hanno bisogno di un flusso lento.

Link to comment
Share on other sites

ah, credo di aver capito.......solo che dovrei trovare un sottovaso rettangolare come la base della vasca....... e delle sue dimansioni (70x40). se e' piu' piccolo e' uguale?
Link to comment
Share on other sites

in pratica, se ho capito bene,il filtro da fondale ha lo scopo di rendere le particelle piu' grosse di sporcizia molto piu' piccole, sfruttando i sedimenti sotto cui e' posto in modo che il filtro dell'acquario le possa risucchiare. giusto?
Link to comment
Share on other sites

Esattamente.

 

Il filtro biologico lavora bene con un flusso lento e grande d'acqua.

 

Se aspira oggetti solidi si intasa in un attimo e i batteri muoiono soffocati.

 

In questo modo gli diamo un omogeneizzato.

 

Con i pesci i filtri da fondo in multistrato, (Sassi, ghiaia, sabbia sottile) fanno anche da filtro biologico.

 

Con le tarte che scavano non si riesce.

 

Tra l'altro il sottovaso evita anche che le tarte si incastrino nei tubetti del filtro sottosabbia "industriale".

Link to comment
Share on other sites

ah, credo di aver capito.......solo che dovrei trovare un sottovaso rettangolare come la base della vasca....... e delle sue dimansioni (70x40). se e' piu' piccolo e' uguale?

 

 

Conviene sia più piccolo, così i sassi si infilano anche di fianco e lo nascondono.

Link to comment
Share on other sites

Scusate se riescumo questo post, ma in questi giorni ho avuto molto da studiare per delgi esami che ho dato oggi. Il mio problema di "sporcizia" principale sono dovuti per lo più a pezzettini di carota o gamberetto o altro che ancora che la tarta non mangia (a distanza di un giorno snobba gli "avanzi") e mi sa che questo metodo cmq non mi aiuterebbe o sbaglio??

Per quelli dovrò cmq usare il sifone vero??

Visto che il problema riguarda più che altro il fatto che la tarta è un po' viziata (premetto che il fondo lo sifono, ma da un giorno all'latro gli avanzi li lascio sperandoc he si decida a mangiare quelli e poi se vedo che proprio non li fila li tolgo), forse mi converebbe trovare un modo per convincerla a mangiare tutto, o no?

 

Ok ho scritto cose deliranti, ma spero che abbia pietà di me, sono cottissima e domani ho un'altro esame ç__ç

Link to comment
Share on other sites

Per i pezzi piccoli funziona.

 

Strano che lasci pezzi di gamberetto.

 

Se intendi i gammarus, danne pochi per volta, così li mangia tutti.

Link to comment
Share on other sites

Ma ke è sto sifone? Com'è fatto,a che serve? :confus:

 

Serve ad aspirare l'acqua.

Con la pompetta la tiri su e vai nel secchio.

 

Se avvicini la parte a campana al fondo aspiri le cose che ci sono appoggiate.

 

78.jpg

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille! Ora ho capito. Ho ancora molto da imparare,ma grazie a questo sito e a voi ho già imparato tante cose ke non sapevo,pensa che prima di approdare su tartaportal credevo che la vaschetta con la palma e un pò di gamberetti al giorno bastassero a far vivere bene la mia tarta..e infatti dopo 6 mesi è morta.. Tranquilli ho capito!le mie piccoline hanno un bellissimo acquario ora con tutto il necessario x questa stagione almeno.. Grazie mille per i vostri preziosi consigli!
Link to comment
Share on other sites

Grazie!!! Ora ho capito. Ho ancora molto da imparare,ma grazie a questo sito e a voi ho già imparato tante cose ke non sapevo,pensa che prima di approdare su tartaportal credevo che la vaschetta con la palma e un pò di gamberetti al giorno bastassero a far vivere bene la mia tarta..e infatti dopo 6 mesi è morta.. Tranquilli ho capito!le mie piccoline hanno un bellissimo acquario ora con tutto il necessario x questa stagione almeno.. Grazie mille per i vostri preziosi consigli!
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.