Jump to content

temperature e termometro...


pippozzo

Recommended Posts

ho un piccolo problema...io ho un termometro che usavo quando avevo i pesci per l'acqua di vetro ad alcool...

non riesco a sapere la temperatura esatta dell'acqua della tarta (con riscaldatore) perche quella là inizia a spintonarlo rischiando di distruggerlo....

voi che termometri usate?

quale sarebbe la temperatura ideale dell'acqua?

come fate a misurare la temperatura della zone emersa?

grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites


Io per i pesci usavo quelli ke si incollano al vetro,sembrano di plastica,ma non so esattamente ke materiale siano.Le tarta distruggerebbero tutto!!!Fai attenzione.
Link to comment
Share on other sites

Ciao...per il termo riscaldatore puoi evitare tranquillamente..con questo caldo l'acqua sta a una temperatura di 24°...per il termometro io usavo quelli in plastica ma neanche 5 min durava=)...poi ho comprato quello digitale che misura la temperatura interna è esterna...l'ho comprato a un supermercato e l'ho pagato intorno i 5 euro...è composto dal termometro digitale e da un filo con attaccata una sondina che si mette in acqua e ti segna la temperatura dell'acqua e allo stesso tempo segna anchee la temperatura esterna=)
Link to comment
Share on other sites

si ma visto che la tarta è sempre stata con il riscaldatore per tre anni mi sa che toglierlo adesso le sarebbe un po' dannoso...o sbaglio?

cercherò un termometro a prova di tarta! :D

per la zona emersa che ne dite?

Link to comment
Share on other sites

Per una Trachemys va benissimo, in estate, la temperatura ambiente.

No, non le fa male togliere il riscaldatore, tanto la temperatura scende gradualmente e lei ha tutto il tempo di abituarsi.

Per curiosità, a che temperatura la tieni?

Le Trachemys sono felici anche a 23°.

Per misurare la temperatura della vasca delle Trachemys ho un termometro a cristalli liquisi esterno, di quelli adesivi. Per la vasca della Pelodiscus e della Sternotherus uso il classico termometro con ventosa per acquari. Tanto lo ignorano, sono ancora piccole.

Per la temperatura della zona emersa uso lo stesso termometro, lo attacco per qualche ora al vetro e controllo.

Link to comment
Share on other sites

La mia tarta ha un termometro in vetro (credo) con ventosa, era dell'acquario di mio padre, l'ho messo orizzontalmente e la tarta ci si appoggia sempre quando mi vede trafficare col cibo. A volte ci si appoggia e basta, oppure sta tra il termometro e l'isoletta di sughero finchè quest'ultima non si muove e lei, perdendo un'appiglio, finisce in acqua =__= Insomma ci gioca, però il termometro funziona benissimo.

Anche io ho spento il riscaldatore, però lo tengo in acqua, perchè a volte se piove tanto e si abbassa la temperatura posso riaccenderlo senza trafficare troppo.

Link to comment
Share on other sites

il veterinario mi ha detto di tenerla sui 25-28...

è troppo.. !! le tarte hanno bisogno di seuire anche le stagioni.. non è che possono stare sempre con il calore a palla! d'estate la temperatura dll'acqua sta sui 23-24 gradi e va benissimo di notte scende un pò e va bene lo stesso.. l'importante e che non ci siano sbalzi termici

Link to comment
Share on other sites

C'è da dire che essendo rettili devono avere una forte differenza tra giorno e notte altrimenti manca la termoregolazione naturale in cui la tartaruga abbassa la temperatura corporea.

Niente riscaldatore d'estate e d'inverno sui 23 /24° di giorno e non più di 20 di notte.

Link to comment
Share on other sites

scusate oggi volevo fare proprio una domanda in proposito!

 

io ho un riscaldatore dove si regola la temperatuta che l'aqcua deve avere ed ogni volta che la temperatura si abbassa sotto quel livello il termostato si accende (o almeno credo funzioni cosi)!

tuttora lo tengo acceso! posso spegnerlo o è meglio mantenerlo ad una temperatura bassa, in modo che nonappena la temperatura scende trppo l'acqua si riscalda?:confus:

Link to comment
Share on other sites

In questo periodo dico è pressocché inutile, poiché almeno che tu non abiti sull'everest la temperatura non dovrebbe sotto i 20° in questo periodo :D:D:D ;););).
Link to comment
Share on other sites

scusate oggi volevo fare proprio una domanda in proposito!

 

io ho un riscaldatore dove si regola la temperatuta che l'aqcua deve avere ed ogni volta che la temperatura si abbassa sotto quel livello il termostato si accende (o almeno credo funzioni cosi)!

tuttora lo tengo acceso! posso spegnerlo o è meglio mantenerlo ad una temperatura bassa, in modo che nonappena la temperatura scende trppo l'acqua si riscalda?:confus:

 

si si funziona esattamente così. anche se ci vuole comunque un termometro per l'acqua, almeno sai se il termostato è preciso.

se non sbaglio la temperatura più bassa del riscaldatore è 18°-19°, impostala bassa così, se è il caso, si accende (anche se non dovrebbe visto il caldo estivo).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.