Jump to content

Come mi comporto con le uova?


Recommended Posts

Salve a tutti ;)

 

Possiedo tre Testudo Hermanni, due femmine ed un maschietto.

Le tengo in un'area bella grande, con la loro bella erbetta fresca, tettoia per ripararsi, acqua, insalata e frutta a go-go... Insomma, le vizio bene.

 

Lo scorso anno avevano deposto... avevo lasciato le uova dove le avevano deposte, ma... le hanno rotte!

In seguito avevano deposto ancora... io avevo seguito il suggerimento trovato su un sito: ho preso una vecchia boccia per pesci rossi, l'ho riempita fino a metà di sabbia, ho piantato l'uovo nella sabbia fino a 3/4...

 

... Nulla, evidentemente l'embrione non si è sviluppato.

 

Quest'anno hanno deposto ancora.

- La prima volta non me ne ero accorta, ho trovato l'uovo (rotto) mentre sistemavo la loro area.

- La seconda volta, ho preso l'uovo ed ho fatto come lo scorso anno, piantando l'uovo in un secchiello di sabbia.

 

La mia domanda è: ho fatto bene? Ho sbagliato? Mi potete dare suggerimenti in merito? Meglio tenerlo al sole o all'ombra?

 

Considerate che ho dovuto spostare perchè, come vi ho detto, l'avrebbero rotto :(

 

Vi ringrazio anticipatamente di tutto, un saluto!!!

Link to comment
Share on other sites


Ciao...devo immediatamente dirti che le uova vanno lasciate dove le tartarughe le depongono!!! La natura farà il suo corso...semmai pensa a ripararle con un piccolo recinto, in modo che non si rompano...poi un'altra cosa importante:

NON TI CONSIGLIO DI METTERLE A CONTATTO CON LA SABBIA!!!

Il guscio delle uova delle Testudo Hermanni è costituito da tanti micro pori dai quali respira il feto. Nella terra riescono a farlo...ma nella sabbia, mia cara, soffoca perchè è più fitta...mi spiego?

Informati....leggi, esistono tanti libri che spiegano queste cose...

Cerca di seguire le tue tarta...:wink3:

Link to comment
Share on other sites

ciao,

in alternativa potresti metterli in incubatrice.

nel portale c'è una sezione apposita dove puoi trovare info sulle incubatrici.

facci sapere gli sviluppi.

ciao

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Salve!

Riapro questa mia (vecchia) discussione per dire che le hanno rifatte.

Quest'anno hanno scelto un luogo diverso... praticamente sotto ad una piccola sporgenza di cemento... le hanno ricoperte con un po' di terra e nascoste dietro ad erba... non si vedono proprio.

Al momento comunque definirei il tempo atmosferico assolutamente sfavorevole... qui piove tutti i giorni e la temperatura è molto bassa! (l'altra sera c'erano 9 gradi... ghhh!)

Teoricamente le uova dovrebbero essere inseminate (nonostante il grande recinto, il maschietto corre sempre dietro alle femminucce)...

 

Viste le temperature e la piovosità, se secondo voi le uova sono ancora buone, procederei con l'acquisto di un'incubatrice tipo questa.

Cosa ne pensate? Purtroppo non ho il tempo e l'abilità in materia per costruirmene una da sola.

 

Nel frattempo, per evitare altri sbalzi di temperatura, mi consigliate di tenere le uova tipo in casa?

 

Grazie a tutti e scusate la lunghezza... :rose:

Link to comment
Share on other sites

si va bene anche quella di incubatrice, pero' devi disattivare il dispositivo x girare le uova. Quelle di tarta devono stare immobili!
Link to comment
Share on other sites

Cavolo....mettere le uova dentro una boccia di sabbia??

Ma quale sito scrive robe di questo tipo??

 

 

Frutta a go go...meglio di no ;) Poca poca, fa male.

 

Se non riesci a disattivare il dispositivo puoi costruire l'incubatrice di Anna Emme..è semplicissima ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.