Jump to content

Ma i fermenti lattici vivi?


Adrio

Recommended Posts

Ragazzi non so proprio come fare le mie tarta non vogliono mangiare, almeno davanti a me, se lascio dei gamberetti la notte, il giorno dopo li trovo mangiucchiati,o fatti a pezzi, quindi non so se li mangiano o li masticano e poi li sputano, e non so più cosa provare per farle mangiare.

Ma con i fermenti lattici vivi posso provare?

Ricordo che ho due pelodicus sinensis.

Link to comment
Share on other sites


No, non credo proprio! A loro fanno male.

 

Prova invece con del chironomus (larve di zanzara rossa) oppure con un bel pezzo di fegato di pollo!

 

Se è da poco che le hai, magari non si sono adattate alla loro nuova "casa" e alla tua presenza.

Link to comment
Share on other sites

Perché vuoi dare i fermenti lattici?

La questione è interessante, Highfield raccomanda di dare dopo una cura antibiotica o la sverminazione degli escrementi di altre tartarughe o dello yogurt per reintegrare la flora batterica.

Ora un conto sono il latte e i suoi derivati indigeribili per le tartarughe, un conto l'integrazione con la flora batterica.

Ho una T.hermanni con problemi di feci molli, che imputo ai vermi e che ho sverminato, dopo ho somministrato delle spore di batteri di quelli che si usano per riequilibrare la flora intestinale umana....

Non ho ancora osservato gli effetti, data la pioggia che c'è stata.

Link to comment
Share on other sites

Perché vuoi dare i fermenti lattici?

La questione è interessante, Highfield raccomanda di dare dopo una cura antibiotica o la sverminazione degli escrementi di altre tartarughe o dello yogurt per reintegrare la flora batterica.

Ora un conto sono il latte e i suoi derivati indigeribili per le tartarughe, un conto l'integrazione con la flora batterica.

Ho una T.hermanni con problemi di feci molli, che imputo ai vermi e che ho sverminato, dopo ho somministrato delle spore di batteri di quelli che si usano per riequilibrare la flora intestinale umana....

Non ho ancora osservato gli effetti, data la pioggia che c'è stata.

 

fatti un nodo al fazzoletto.

Ne riparliamo piu' avanti (fra un mesetto) e si fa qualche ricerca.

A me, a memoria, risulta il contrario.

 

segnatelo tu che io, in questo periodo, non mi ricordo neanche piu' se i serpenti hanno le zampe :(

Link to comment
Share on other sites

Le do a mangiare a queste ore perchè adesso torno dal lavoro, e anche domani mattina quando mi sveglio, cioè prima di andare a lavoro verso mezzo giorno l'una, le ridò da mangiare.

Ma volevo chiedervi un'altra cosa, due piccole tartarughine come le mie grandi più o meno 4-5 centimetri, quanti gamberetti posso lasciare prima di andare a lavoro? Giusto così per farmi un calcolo.

Link to comment
Share on other sites

fatti un nodo al fazzoletto.

Ne riparliamo piu' avanti (fra un mesetto) e si fa qualche ricerca.

A me, a memoria, risulta il contrario.

 

segnatelo tu che io, in questo periodo, non mi ricordo neanche piu' se i serpenti hanno le zampe :(

 

 

Eccolo: http://www.tortoisetrust.org/articles/parasites.html

 

Tarduco alla buona....

 

Dopo ogni trattamento: Molte medicine possono e sconvolge la flora intestinale,.......... È consigliato dopo ogni cura di alimentare la testuggine con Benebac o fermenti vivi naturali dello yoghurt o escrementi di una testuggine sana della stessa specie - questi feci dovrebbero essere analizzate attentamente prima di usarle. le feci della stessa specie sono ideali per questo scopo. L'integrazione con batteri benefici è una pratica che andrebbe seguita dopo ogni trattamento

 

After any treatment: Many drugs can and do upset intestinal flora, depleting them to a point where digestion is affected. It is very wise after any drug is used to feed the tortoise with either Benebac, live natural yoghurt or droppings from a healthy tortoise of the same species - these droppings should however be carefully screened by a fecal before using them. Droppings from hatchings of the same species are ideal for this purpose. The aim here is to boost the animal with benficial bacteria to offset any damage done by drug administration, and it is a wise precaution to take no matter what drug is used.

Link to comment
Share on other sites

Le do a mangiare a queste ore perchè adesso torno dal lavoro, e anche domani mattina quando mi sveglio, cioè prima di andare a lavoro verso mezzo giorno l'una, le ridò da mangiare.

Ma volevo chiedervi un'altra cosa, due piccole tartarughine come le mie grandi più o meno 4-5 centimetri, quanti gamberetti posso lasciare prima di andare a lavoro? Giusto così per farmi un calcolo.

 

 

Domanda stupida, ma i gamberetti di cui parli sono quelli essicati o quelli decongelati??

Se sono quelli decongelati prova a tagliarli, sono ancora piccine. Alla mia li taglio con le forbici e appena vede che ci smanetto impazzisce (poi li metto nell'acqua e li lascia sul fondo...), nuota velocissima verso di me, perchè gli piacciono moltissimo, ma se i pezzi sono troppo grossi prova a "spezzarli" con le zampe e poi se continua a far fatica non li mangia.

Link to comment
Share on other sites

è proprio questo il problema!

Io appena mi avvicino scappano, anche se sto per darle da mangiare, non si vogliono proprio abituare,e quando lascio i gamberetti essiccati, mi metto vicino al computer per un paio di ore e intanto le osservo, ma niente non mangiano!

Solo quando mi sveglio il giorno dopo trovo vari pezzi di gamberi un po sul fondo un po sulla zona emersa.

Cercherò di cambiare alimentazione!

Link to comment
Share on other sites

da quano tempo è che ce le hai?

le temperature sono ok?

prova con dei fegati come ti hanno consigliato sopra

ma cosa hai provato a dargli?

Link to comment
Share on other sites

è proprio questo il problema!

Io appena mi avvicino scappano, anche se sto per darle da mangiare, non si vogliono proprio abituare,e quando lascio i gamberetti essiccati, mi metto vicino al computer per un paio di ore e intanto le osservo, ma niente non mangiano!

Solo quando mi sveglio il giorno dopo trovo vari pezzi di gamberi un po sul fondo un po sulla zona emersa.

Cercherò di cambiare alimentazione!

 

Cambia cibo.. niente gamberetti essiccati che sono privi di vitamine.

Abituale a pellets e cibi freschi come lombrichi, lumachine, latterini, gamberetti decongelati, trota, petto di pollo, fegato di pollo, le carni rosse sono molto grasse quindi meglio evitarle.

Link to comment
Share on other sites

Le carni rosse sono grasse e proteiche.

Le pelodiscus non verranno mai a mangiarti dalle mani come le trachemys, solitamente non mangiano neppure a galla ma solo sul fondo.

Dai loro lumache, lombrichi, piccoli pesci meglio se puoi darli vivi, lombrichi, carne di pollo e fegato di pollo e coniglio. Mettile in acqua e allontanati, difficilmente le vedrai uscire con te in stanza, ma il cibo deve adagiasi sul fondo e soprattutto dai il cibo al mattino prima di uscire di casa e non quando torni a casa, con tutta la giornata che staranno sole in camera mangieranno di certo e avrenno il tempo di digerire.

In questo modo, non per fare il presuntuoso o il saccente, ma stai conducendo l'allevamento in modo un pò inappropriato per questa specie.

Link to comment
Share on other sites

Ok grazie, proverò a fare come dici!

Ma gamberetti decongelati intendete quelli che mangiamo anche noi?

cioè quelli che usiamo per il coktel di gamberi?

Se sono quelli proprio adesso ne ho messo uno, e vado a dormire vediamo che succede!

Ma ne ho messo uno intero per due di loro lo mangeranno?O è troppo grande?

Link to comment
Share on other sites

Jcdenton, allora ho la conferma, la mia Pelodiscus è davvero strana!!

Mi ha identificato col cibo, e si comporta proprio come una Trachemys quando mi vede arrivare con il piattino in mano :D

Spezzetto un po' di pellets che rimangono in superficie e si fionda a divorarli incurante della mia presenza, ed i gamberi che si adagiano sul fondo li spolvera in pochi istanti.

Ciononostante non ci penso proprio a farmi mangiare dalla mano, rischio di perdercela :D

Link to comment
Share on other sites

Si, le mani partono che è una bellezza. Quanto è grande la tua pelodiscus? La mia mangia di rado i cibi in superficie, ma sul fondo è una potenza. La mia ultimamente si fa vedere di più in giro però in caso si senta minacciata si infossa e non si fa vedere per un bel pò. Sta di fatto che secondo me sono una grande soddisfazione oltre che esseri formidabili.
Link to comment
Share on other sites

Occhio a quanto le fai mangiare, crescono a vista d'occhio se esageri :D.

La mia misura 10 quasi e la ho da metà settembre, il vete ha detto che è nella norma quindi anche la tua dovrebbe esserlo visto che ha la metà della mia e misura la metà.

Hai mai provato a darle cozze o vongole? Maxtor le rompe, con le ampullarie non ne parliamo, sembra non divertirsi le rompe e poi le risucchia.

Link to comment
Share on other sites

La faccio mangiare una volta al giorno, anche se ultimamente sembra che la velocità di crescita sia aumentata. Non esagero mai con le quantità.

Quando avrà raggiunto gli 8 centimetri comincerò a diminuire la frequenza.

Link to comment
Share on other sites

L'altro giorno le ho lasciato un gambero scongelato come vi avevo detto, ieri era tutto mangiucchiato, e oggi sta ancora li nell'acqua, posso ancora lasciarlo lì, e devo toglierlo e metterne un'altro?
Link to comment
Share on other sites

A parte che si deteriora subito, dopo che vengono scongelati devono esser consumati entro le 24 ore successive come avviene un pò per tutti i cibi.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.