Jump to content

filtro


Recommended Posts

raga scusate volevo un consiglio riguardo alla lampada uvb uva che ho installato ora ho comprato una lampada della zoo med 10.0 ma mi sembra fioca e non mi fanno basking perchè riscalda poco appena metto anche la spot ci vanno ma volevo sapere le devo accendere tutte e due?oppure la lampada uva uvb è sbagliata? grazie ragazzi
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 27
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

ho le tarte che sono 3 4 giorni che non sempre ma ogni tanto mi stanno sulfondo con gli occhi chiusi e gonfi

sono andato dal veterinario e mi ha dato una cura con gocce negl'occhi e dell'adesterolo da iniettare nel cibo tutto questo x 10 giorni secondo voi tutto ok? va bene cosi oppure cè da fare altro?

Link to comment
Share on other sites

raga io possiedo un askoll pratiko 400 e ieri l'ho pulito tutto erano circa tre mesi che non lo pulivo però mi sa che ho messo le vaschette in maniera errata ma volevo sapere prima vanno messe quelle con il carbone e poi i cannolicchi?nn ricordo accidenti!!!

aiuttoooooo

Link to comment
Share on other sites

10% di uvb sono un pò tanti, ma magari la metti un pò più distante e risolvi visto che comunque queste lampade compatte tendono a scaricarsi dopo un pò.
Link to comment
Share on other sites

Ti ha detto da cosa può dipendere? Di certo se è un veterinario che ti dice così, difficilmente qualcuno di noi se non un altro veterinario potrà smentire o confermare.
Link to comment
Share on other sites

Aspetta, vedo nell'altro post che non è lo stesso tipo.

 

Spegnila e vediamo che succede.

 

Per l'avitaminosi sarebbe utile sapere cosa mangia normalmente la tua tarta e da quanto ce l'hai.

 

Purtroppo l'avitaminosi è la malattia più comune tra le tarte a "basso prezzo" per le carenze alimentari nei negozi e per i famigerati gammarus secchi.

 

Moltissimi veterinari "generalisti" però l'attribuiscono con troppa facilità anche a soggetti che hanno altre patologie non immediatamente riscontrabili.

 

Per intenderci, una tarta che mangia da un anno solo pellets non avrà mai un'avitaminosi, ma probabilmente un'occlusione intestinale per carenza di fibre.

Link to comment
Share on other sites

le mie mangiano regolarmente alimenti a base di pesce(calamari cozze latterini e ogni tanto cuore di manzo) poi camole del miele e della farina

e a volte alterno con pellet e hanno un anno e questa specie di malattia è venuta fuori ora

Link to comment
Share on other sites

Se prendono i pellets, che sono addizionati di vitamine, regolarmente sarà difficile che abbiano un'avitaminosi.

 

Che marca usi? Guarda sul barattolo la composizione.

Link to comment
Share on other sites

ora nn sono a casa nn ricordo quali sono ma due giorni fa li ho ricomprati ma nn sono uguali a quelli che ho usato precedentemente oggi ci guardo e te lo dirrò

cmq te che dici va bene come alimentazione?

Link to comment
Share on other sites

Và benissimo.

 

E' per quello che mi sembra strano.

 

A provocare i problemi agli occhi possono essere:

 

Avitaminosi A

Eccesso di raggi UVB (sospetto che invece siano UVC nei casi che abbiamo evidenziato)

Infezioni batteriche o virali.

Cloro

Lesioni meccaniche (E' difficile a tutti e due gli occhi contemporaneamente)

Nelle tarte anziane, cataratta.

 

 

Se una tarta mangia correttamente eliminerei il primo fattore.

Se il filtro biologico funziona escluderei il 3° e, di conseguenza se no non và, il 4°.

Il 5° pure perchè l'hanno tutte e due.

Il sesto lo escludiamo perchè sono piccole.

 

Il fattore nuovo è il 2° perchè hai appena cambiato lampada.

 

 

Poi magari mangiano i pellets quando sei li e, appena ti volti, li sputano e ti fanno pure dei gestacci mentre mangiano dei gammarus di contrabbando.:laugh3:

Link to comment
Share on other sites

cmq io ora provo a togliere la lampada e continuare con la cura del veterinario l'unica cosa che dare le vitamine che ha detto lui cioè una goccia negl'alimenti è molto difficile infatti da lunedi che gli metto solo gocce agl'occhi oggi vedrò di trovare il metodo per le vitamine nn so come fare cmq riguardo al cloro io quando faccio cambio acqua aggiungo del biocondizionatore vedremo!!
Link to comment
Share on other sites

Visto che c'è anche questo problema mi sorge un dubbio.

 

Da quanto hai dentro il carbone attivo?

 

Cosa ti dicono le analisi dell'acqua?

 

Il problema agli occhi potrebbe essere legato a una concentrazione di inquinanti nell'acqua a causa della saturazione del carbone.

 

Sai che a un certo punto rilascia tutto.

Link to comment
Share on other sites

il carbone ce l'ho da quando ho comprato il filtro cioè tipo 5 6 mesi ma io ogni due mesi stacco tutto e il filtro lo pulisco del tutto però io tre giorni fa ho fatto proprio questa pulizia e ho visto che l'acqua non è pulita come al solito lo era quindi mi era venuto il dubbio di aver messo i cestelli in maniera sbagliata capito
Link to comment
Share on other sites

Prendi degli altri cannolicchi e butta il carbone.

 

Se vuoi metti un sacchetto di zeolite.

 

Però non mi piace il fatto che le tarte si buttino in acqua quando si accende l'UVB.

 

Comunque quello lo vedi subito spegnendolo e mettendo un'altra lampada provvisoria.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.