Jump to content

Puo Essere Micosi????


francofranco

Recommended Posts

Da un po' di tempo ho notato queste macchioline..in più su 3 o 4 "scaglie" vi sn degli aloni bianchi un po come quando rimane il sale del mare sulla pelle dopo che si asciuga l'acqua (per rendere l'idea)..queste lievi macchie e quelle un pochino piu bianche, come mostra la foto, sn leggermente in rilievo e ho provato a grattarle solo con l'unghia ma nn vengono via..secondo voi è micosi? cosa devo fare :(

consigli???

 

http://www.tartaportal.altervista.org/_altervista_ht/mkportal/modules/gallery/album/a_144.jpg' border='0' alt='Immagine non Disponibile' title='*' />

Link to comment
Share on other sites


bè nn si vede molto.. potrebbe essere tutto o niente, come ha già detto vale potrebbe essere calcare.. o anche carenza di calcio.., vedi se va via con una passata di straccio bagnato..
Link to comment
Share on other sites

solo cn lo straccio bagnato nn viene via..potrei provare cn uno spazzolino..appena posso faccio una foto migliore..

cmq puo trattarsi di mancanza di calcio senza dover esser necessariamente micosi?

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by francofranco@14 novembre 2005, 21:18

solo cn lo straccio bagnato nn viene via..potrei provare cn uno spazzolino..appena posso faccio una foto migliore..

cmq puo trattarsi di mancanza di calcio senza dover esser necessariamente micosi?

mancanza di calcio è sempre un brutto segno... (malformazione del carapace..sviluppo interno degli organi diverso, si adeguano allo spazio che c'è..)

Link to comment
Share on other sites

in genere le micosi e le batteriosi se possono tendono a scavare. comuqnue da un buon veterinario esperto ti sapra' fare una diagnosi differenziale , puo' essere anche solo calcare, comunque lui con terreni per funghi e colture batteriche di laboratorio sapra' aiutarti certo piu0' di noi via rete. i margini come sono? tendono ad allargarsi? sono morbide? queste info ci possono aiutare a capire l'origine del danno, facci sapere, saluti

 

Alessio

Link to comment
Share on other sites

se fosse mancanza di calcio ha anche il guscio molle dovresti provarla a tenerla come se fosse un panino e premere leggermente sul carapace con le dita e vedere se è duro

ciao

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by Andrea@15 novembre 2005, 18:13

se fosse mancanza di calcio ha anche il guscio molle

non è una cosenguenza sempre vera quella della mancanza di calcio --> guscio molle...

può presentarsi all'inizio anche con solo delle chiazze più chiare..

Link to comment
Share on other sites

Allora, per fare chiarezza racconto tutta la vicenda, magari puo essere d'aiuto per capire..

Ciccio è con me da circa metà febbraio, ed era grande poco piu di 2 euro....

Viveva fino a poco piu di un mese fa in una vaschetta di plastica col riscaldatore e cambiavo l'acqua ogni giorno...

Purtroppo per circa 8 mesi ho nutrito la mia tarta solo con quello schifo dei gamberetti (+ vitamine in gocce ma senza apporto di alimenti ricchi di calcio), un po per ignoranza, un po perché nn voleva mangiare altro essendo abituata a mangire solo quello in negozio...

Da circa un mese e mezzo vive in un acquario con filtro biologico e lampada uvb che prima nn c'era (cmq questa estate e nei giorni di sole la mettevo sul balcone!)... ecco: grazie alla luce del neon e al tempo maggiore che trascorre di piu fuori dall'acqua mi sn accorto delle macchie bianche, poiché qunado il carapace è bagnato le macchie nn si vedono ad occhio nudo...

Quindi nn so di preciso da quanto tempo le abbia, anche se mi sembra che da quando c'è il neon siano aumentate (gli uvb fanno crescere eventuali funghi?)...

Sn circa due settiamne che nutro la tarta con trota, raffy p, e osso di seppia a volontà... Il carapace è bello solido, tranne per delle macchiette bianche bianche e altre macchie biache tipo "residuo di sale" quando esci dal mare (scusate la figura ma era per farvi capire!)..e ho notato che in corrispondenza di questi aloni bianchi, il carapace è leggermente deformato...

Questo è tutto..secondo voi cosa puo essere?

A titolo indicativo, quanto puo costare una visita dal veterinario? Lo so che è brutto fare questi discorsi di soldi quando di mezzo c'è la salute di una tarta, ma essendo io uno studente universitario ho diciamo un certo budget a mia disposizione e mi piacerebbe sapere all'incirca quanto potrebbe costarmi...

 

Grazie a tutti.. :(

Link to comment
Share on other sites

per quando riguarda la visita e difficile da dire non c'è un lisitino essendo liberi professionisti e difficile avere sempre tutti gli stessi prezzi.,

 

Io ti direi di fare un alimentazione piu variata e possibile, leggi le schede del portale e tieni le macchie sotto controllo, se vedi che si scavano nel carapace allora e micosi potrebbe essere una carenza alimentare che potrebbe andar via con un alimentazione ottimale

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by valentina@24 novembre 2005, 13:51

per quando riguarda la visita e difficile da dire non c'è un lisitino essendo liberi professionisti e difficile avere sempre tutti gli stessi prezzi.,

 

Io ti direi di fare un alimentazione piu variata e possibile, leggi le schede del portale e tieni le macchie sotto controllo, se vedi che si scavano nel carapace allora e micosi potrebbe essere una carenza alimentare che potrebbe andar via con un alimentazione ottimale

quello che mi preme sapere è che se fosse micosi, correggendo l'alimentazione e tutto il resto, la tarta guarisce oppure per guarire dalla micosi "eventuale" bisogna ricorrere per forza al veterinario? :huh:

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by valentina@24 novembre 2005, 15:04

no se micosi devi ricorrere al veterinario

ok grazie per le delucidazioni.. tengo d'occhio le macchie allora, anche se ho l'impressione che siano aumentate, stranamente sn aumentate utilizzando il neon...

:(

Link to comment
Share on other sites

come fai a sostenere che le macchie sono aumentate a causa degli uvb?

gli uvb dovrebbero avere anche un azione battericida in parte..

 

ps. ogni 5-6mesi il neon va cambiato xkè anche se si accende lo stesso gli uvb non vengono più emanati ed anzi mandano solo luce dannosa... per la'cqaurio che favorisce la crescita delle alghe..

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by Strike@25 novembre 2005, 12:19

come fai a sostenere che le macchie sono aumentate a causa degli uvb?

gli uvb dovrebbero avere anche un azione battericida in parte..

 

ps. ogni 5-6mesi il neon va cambiato xkè anche se si accende lo stesso gli uvb non vengono più emanati ed anzi mandano solo luce dannosa... per la'cqaurio che favorisce la crescita delle alghe..

infatti nn lo sostengo..forse grzie alla luce intensa che prima mancava si vedono le macchie, macchie che molto probabilmente c'erano gia prima e io nn vedevo..

Strike cosa mi consigli?

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by Strike@26 novembre 2005, 18:43

4% su quanti watt???

ti consiglio intanto che aspetti il veterinario di passare con un pò di betadine con della cottonfioc

ora nn ho la lampada sotto occhio ma mi pare 18 watt...

scusa l'ignoranza cosa è il betadine? lo trovo nei negozi specializzati per animali?

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.