Jump to content

marginata apatica e molliccia


Recommended Posts

Buongiorno!

 

Vi scrivo perchè ho un problema con una delle mie tarte: una marginata nata la scorsa estate, che ha fatto solo un mesetto di letargo a causa dell'inverno troppo caldo di quest'anno e che poi, come magari qualcuno si ricorderà, ha passato il resto dell'inverno in un terraio con lampade & C.

 

Da circa una settimana qsta tartaruga mangia pochissimo e ho notato che il piastrone e la parte del carapce sopra alla coda sono diventati morbidi.

 

La tarta dorme per buona parte della giornata, non si muove molto e negli ultimi giorni ha assaggiato solo qualche fogliolina di trifoglio. 3 giorni fa le ho fatto bagnetti in acqua tiepida e ha defecato. A volte fa uno strano movimento che le fa emettere uno schiocco: tiene gli occhi chiusi, apre la bocca e sembra deglutire (non ha scolo nasale).

 

Il 25 aprile pesava 24 grammi; ieri ne pesava 25. Ma come può essere aumentata di solo 1 grammo? Tutte le altre mie tarte nello stesso lasso di tempo solo aumentate di 10 / 12 grammi?

 

Cosa posso fare?

 

Grazie a tutti quelli che vorranno aiutarmi!

 

Gio

Link to comment
Share on other sites


dovrebbe essere una mancanza di calcio e/o mancanza di raggi uv, prende il sole abbastanza? Somministri l'osso di seppia? Comunque la devi portare dal veterinario..
Link to comment
Share on other sites

Di sole ne prende! Anzi, ne prendeva perchè adesso se ne sta in terraio, separata dalle altre, con la lampada che emette raggi UVA-UVB.

 

Per assurdo sembra stare meglio: stamattina si è fatta un piccolo tour del suo nuovo appartamentoi e ha mangiato un pò di tarassaco e trifoglio (molto di più rispetto a quello di ieri e dell'altro ieri).

 

Per qto riguarda l'osso di seppia, non c'è verso di farglielo mangiare: ho provato sia con quello "industriale" che con quello di pescheria ma non se lo fila...

Link to comment
Share on other sites

Di sole ne prende! Anzi, ne prendeva perchè adesso se ne sta in terraio, separata dalle altre, con la lampada che emette raggi UVA-UVB.

 

Per assurdo sembra stare meglio: stamattina si è fatta un piccolo tour del suo nuovo appartamentoi e ha mangiato un pò di tarassaco e trifoglio (molto di più rispetto a quello di ieri e dell'altro ieri).

 

Per qto riguarda l'osso di seppia, non c'è verso di farglielo mangiare: ho provato sia con quello "industriale" che con quello di pescheria ma non se lo fila...

 

ciao,

molti, per far mangiare l'osso di seppia, lo grattugiano sopra le erbe.

altri però lo sconsigliano, poikè può assumere + calcio del dovuto.

ci vorrebbe una via di mezzo.

ciao:)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.