Jump to content

Cercotteri nella saga naruto


Recommended Posts


Descrizione

 

I cercoteri sono nove grandi demoni. Quelli visti fino ad ora sono leggermente più grandi di Gamabunta, alto a sua volta più di 100 metri. Ognuno ha un numero differente di code. Il demone tasso della sabbia, ad esempio, sembra possedere un livello di chakra diverse volte maggiore rispetto alla quantità di un normale essere umano, mentre il chakra della volpe a nove code è praticamente illimitato paragonato ai normali standard umani oltre ad essere, con tutta probabilità, il chakra più potente in assoluto (anche se lo stesso cercoterio si rivolge a Sasuke dicendogli che il chakra degli Uchiha è più diabolico e malvagio del proprio).

Link to comment
Share on other sites

Nonostante la loro impareggiabile forza e potenza, tuttavia, non tutti i cercoteri sono in grado di usare efficacemente le loro capacità. Il demone a tre code, per esempio, non possedendo l'intelletto necessario a controllare la propria forza, risulta molto più debole e domabile. Naruto ha speso molto del suo tempo per allenarsi, sotto la guida del maestro Jiraiya, a controllare il chakra della volpe a nove code.

Coloro in cui è stato sigillato alla nascita un cercoterio vengono chiamati forze portanti (Jinchuuriki).

Link to comment
Share on other sites

Storia

Il Primo Hokage divise i cercoteri con le altre cinque grandi nazioni ninja, quando si è iniziato a parlare di pace, per bilanciare i poteri. Durante la grande guerra dei ninja ogni paese provò ad usare i cercoteri per scopi militari. Tuttavia, nessuno fu mai veramente in grado di sottomettere completamente una delle bestie per usarla per i propri scopi. Sigillare un cercoterio dentro un essere umano per controllarne i poteri si dimostrò l'unico metodo efficace per poterne sfruttare la forza.

Link to comment
Share on other sites

L'Organizzazione Alba sta tuttora collezionando i nove demoni. I suoi membri, catturato l'ospite vivo, lo trasportano in un posto segreto dove eseguono una tecnica che dura tre giorni interi per estrarre il cercoterio dall'ospite (Tecnica di confinamento: Sigillo dei Nove Draghi). Fino ad ora sono riusciti a catturare, lo dice Madara, i primi sette demoni: mancano solamente Kyubi e Hachibi, tuttavia in possesso delle due forze portanti più forti in assoluto.
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Si è da poco scoperto che l'intento di Madara Uchiha, previo l'ottenimento di tutti e nove i demoni, è quello di ricreare un ulteriore demone ben più potente di tutti e nove i precedenti: il demone a dieci code. Infatti all'inizio dei tempi era solo lui l'unico demone esistente, ed il grande Saggio delle 6 strade/vie (sage of the six paths in inglese) grazie all'aiuto del Rinnegan e di un potente jutsu è riuscito prima ad assorbire il demone dentro di se e a sigillarlo, poi, visto che la sua morte era ormai vicina e non avrebbe più potuto controllare il demone, ha deciso di scinderlo in 9 entità più deboli e più facilmente controllabili dai ninja che lo avrebbero seguito.
Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.