Jump to content

risveglio immediato da letargo x caldo africano


tarta1971

Recommended Posts

ciao a tutti,

sono di roma, e ho una hermanni hermanni. 2 settimane fa la mia tarta è andata in letargo. la tenevo in una scatola di legno a sud, in attesa che le temperature scendessero, solo che dopo 1 settimana appena il caldo africano dello scirocco, l'ha risvegliata. quindi ha ripreso a mangiare. devo preoccuparmi? tornerà in letargo oppure dovrò metterla sotto le lampade ? ha 10 anni e sta bene, ma la vedo assonnata e la preferirei in letargo...:thinking:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Caro tarta1971, anche alla mia tarta è successo lo stesso: era in letargo da 1 mese, si è risvegliata e dopo 20 giorni non andava in letargo e non mangiava.

Presa dal panico, l'ho riportata in casa e così si è completamente svegliata, si è scaricata (anche se non aveva mangiato...) e ha ricominciato a cercare cibo...

Qui le temperature sono ancora alte (tra 7 e 16 gradi) ma ho visto che la prossima settimana dovrebbero abbassarsi.

Solo che non so come convincerla a riaddormentarsi... Lo so, ho sbagliato a riportarla dentro e adesso lei sente il calduccio e non dorme...

Ho pensato di trasferirla in lavanderia dove non c'è il riscaldamento così magari capisce piano piano che la temperature scende e riprende il pre-letargo.

 

Che ne dite?

 

Grazie,

Tartughita :-)

Link to comment
Share on other sites

Non bisogna mai spostare le tartarughe dall'esterno all'interno e viceversa perchè sanno meglio di noi di come regolarsi con le temperature ed il letargo : bisogna lasciarle tranquille ,loro seguono la meteo e si organizzano ,cambiando l'ambiente perdono i parametri e rischiano di andarte in letargo troppo tardi.
Link to comment
Share on other sites

Avvallo Carlino, anche le tarta della mia amica (di cui mi occupo in estate) la settimana scorsa avevano ripreso a scorazzare nel giardino ed ho dato disposizioni alla mia amica di non toccarle, ma di fornirle solo un recipiente con l'acqua.

Due giorni dopo si erano reinterrate.

Link to comment
Share on other sites

Grazie ragazzi per le risposte. Purtroppo ho sbagliato ma spero di recuperare... Dopo le vostre risposte, ho spostato il terrario con la tarta in lavanderia dove non c'è riscaldamento e dalla grata entra l'aria più fredda e le ho lasciato l'acqua. Ho visto che da subito ha smesso di mangiare e dormicchiava tutto il giorno.

Quindi ho rimesso il terrario fuori. Ho visto che ancora alterna momenti in cui dorme a momenti in cui è sveglia ma non si è ancora interrata.

Qui (Monza) la notte comincia a fare freddo ma al pomeriggio c'è ancora il sole abbastanza caldo.

Ho visto che nei prossimi giorni la notte le temperature andranno anche sotto zero. Per questo, la sera quando vedo che dorme, copro il terrario e la mattina lo scopro.

Che ne dite, sto facendo bene?

Grazie per I vostri preziosi consigli! :-)

Buona giornata,

Carmen

Link to comment
Share on other sites

Tartarughita non va bene ,la tartaruga non deve stare in terrario sia pure all'aperto perchè non offre sufficiente protezione al gelo : le tartarughe devono interrarsi nel suolo perchè così sono protette , il gelo arriva solo dall'alto e quindi interrandosi alla giusta profondità sono a posto. In un terrario il gelo arriva da tutte le parti anche se lo copri mentre invece diifficilmente avrai l'umidità che serve per un sano letargo. Quando si sarà interrata ricopri il sito con abbondati foglie secche e se ne riparla a primavera.
Link to comment
Share on other sites

Carlino, la mia tarta ha un terrario in giardino ma per il letargo abbiamo costruito una scatola di legno, rivestita con polistirolo e riempita con la terra. Di solito, dopo qualche giorno dopo che si è interrata, mettiamo la scatola in un punto molto riparato del terrazzo e la copro su tutti i lati con cartone e sopra anche con una copertina di pile. Di tanto in tanto spruzzo l'acqua per mantenere la terra un pò umida.

Ha sempre fatto il letargo lì. :-)

Il problema è che ora ancora non si è interrata... Anche oggi era sveglia nel pomeriggio, si è mossa un pochino e poi si è rimessa a dormire. Le temperature sono tra 3 e 10 gradi... Non mangia e non beve... :-( Sono davvero preoccupata: mi voglio fidare del suo istinto e l'unica cosa che mi fa desistere dal riportarla in casa è che dentro non starebbe bene comunque...

Quanti giorni posso aspettare?

 

Grazie,

ciao!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.