Jump to content

Vasca estiva in terrazzo


Franz22

Recommended Posts

Ciao ragazzi, vi leggo spesso ma credo di non aver mai scritto su questo forum per chiedere consigli per l'allevamento.

Ho una tartaruga che ha circa 13 anni, non ho mai usato lampade o altro. D'estate sta fuori ed ha una rampa per salire e scendere dalla vasca e scorrazzare per il terrazzo (chiuso sigillato ovviamente :D ), mentre d'inverno resta in bagno chiusa in vasca e sta sempre in letargo (dorme sempre e non mangia niente, fa parecchio freddo in bagno, comunque mai sotto i 15°). Purtroppo non ho spazio per acquari o altro in casa, però nel frattempo ho preso una vasca più grande (stesse dimensioni di quella attuale ma molto più alta, da 35l complessivi). Ora può nuotare e vedo che è spesso a galla, pare le piaccia proprio.

Io purtroppo non so niente e non mi sono mai informato, visto che me l'avevano regalata da piccolo ma non ho mai avuto il tempo e soprattutto la passione.

 

Vederla però nuotare così in questa vasca più grande mi ha fatto venire in mente un'idea. Prendere una vasca ancora più grande, come la Samla dell'Ikea da 130l (ora ce ne saranno circa 35l) oppure tenere quella attuale. In ogni caso volevo tenerle per la stagione estiva e lasciarle fuori fisse in terrazzo (pesano davvero troppo!). Come però saprete l'acqua si sporca presto e il terrazzo dove la metterei è spesso al sole e d'estate è un forno (ovviamente metterei una tettoia apposita).

 

Vorrei chiedervi dunque se esiste un modo per filtrare l'acqua in modo naturale, e mantenerla pulita almeno 3 mesi. Oppure se avete qualche consiglio per il ricambio. Vi dico questo perché non ho modo di collegare un filtro ad energia elettrica in terrazza. Ho letto che ci sono delle piante, ma in caso dovrei metterci qualcosa sul fondo? Perché attualmente non c'è nulla.

 

Inoltre pensavo anche di fargli una scaletta per uscire e creare una sorta di giardinetto (recintato) con dell'erba finta, dove può stare a rilassarsi al sole, magari mettendo anche qui una tettoia o delle piante.

 

Perdonate se ho scritto cose insensate ma ne so davvero poco, ho letto un po' di post anche datati, ma vorrei un consiglio diretto per il mio caso, se possibile. Vi ringrazio sin da subito e vi faccio i miei complimenti per questo ottimo forum, che mi ha aiutato davvero molto e mi ha aperto nuovi mondi oltre alla classica vaschetta un po' triste.

Link to comment
Share on other sites


Non posso aiutarti nello specifico, perché il mio depuratore è elettrico, comunque le piante prolungano l'ossigenazione e in parte la pulizia dell'acqua, ma non possono sotituire i depuratori.

Comunque ci sono piante come le cosidette lenticchie d'acqua, che sono galleggianti, non hai bisogno di ancorarle al fondale.

Puoi anche usare i bambù che si vendono a un euro all'ikea, magari bloccandoli con i sassi sul fondo o legandoli con dello spago al bordo della vasca, io ho usato il primo rimedio, anche questi prolungano la pulizia e l'ossigenazione dell'acqua.

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille! Nel frattempo ho preso due lucky bamboo all'ikea e gli ho ancorati con un sasso. Poi vedrò se sopravvivono ne prenderò altri!

Ho letto anche che esistono delle cozze filtranti, però non capisco se fanno il loro "dovere" e soprattutto se sopravvivono nella stessa acqua (ovviamente le separerei).

Link to comment
Share on other sites

Se non sbaglio si usano neigli acquari tropicali d'acqua salata.

In quelli per animali palustri non ne ho mai sentito parlare, ma potrei sbagliarmi.

Io di bamboo ne ho 4, ma la mia vasca è molto grande... li ho da circa due anni e sono alche cresciuti parecchio, sopratutto durante l'inverno, perchè li metto dentro al terrario invernale e conle lampade uvb tendono ad "espandersi" :glasses-nerdy:

Link to comment
Share on other sites

Sisi ho letto di questi "molluschi filtranti" proprio su questo forum, però non saprei se sia il caso di metterne uno su una vasca piccola come la mia...

Per quanto riguarda i bambù allora ne tengo due, viste le dimensioni della vasca :D

Grazie mille!

Link to comment
Share on other sites

Ciao, le vongole filtranti sono per lo più da vasca tropicale, se hai la possibilità cerca invece le cozze di acqua temperata che si chiamano unodonta cignea, non ricordo se sono protette ma il mio fornitore le ha spesso, sono capaci, gli esemplari adulti di filtrare anche 50 litri d'acqua all'ora.. Sono molto robuste e di solito svernano, un mio cliente le tiene in laghetto, ma profondo, in va

d'aosta e sotto la neve..

per la pompa filtro, ci sono modelli a energia solare e alcuni anche con accumulatore, che però costano di più (dalle 60 euro fino a 100 a seconda del litraggio) che sono molto valide. E volendo, se si trova un accumulatore separato,ci sono le lampade da laghetto sterilizzatrici che eliminano le alghe in sospensione e aiutano anche al benessere della tarta.

lorenzo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.