Jump to content

Consigli laghetto - filtro


fabicio92

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Innanzitutto mi presento, sono Fabrizio, abito in Trentino ed ho appena finito il mio primo laghetto, di circa 150 litri.

Ho preso un paio di pesci rossi e circa cinque gambusie, inoltre un mio amico mi ha dato ben 3 trachemys che ormai per il suo acquario erano troppo grandi.

Si sono ambientate benissimo e mangiano tanto, stanno belle belle al sole per quasi tutto il tempo che c'è, ovvero dalle 9 alle 17!

Anch'io come tutti sono di fronte al problema filtro. Ne ho fatto uno fatto in casa, ci allego una foto e vi chiedo un paio di consigli.

Secondo voi la grandezza è adatta a quella del laghetto?

Al suo interno c'è il filtro meccanico (spugna) e un filtro biologico (un po di cannolicchi e un po' di argilla espansa), l'acqua è spinta da una pompa da 750 lt/h, entra dall'alto e scende di nuovo nel laghetto.

 

15.jpg

 

Consigli?

Grazie a tutti

 

16.jpg

 

17.jpg

Link to comment
Share on other sites


Eh, il laghetto è molto piccolo per ben tre trachemys...

Con ogni probabilità diventerà una pozza verde piena di alghe. Per ridurre questo problema (un po' di alghe ci saranno sempre, è inevitabile) servono tante TANTE piante, palustri e galleggianti. Devi fare in modo che la superficie dell'acqua sia quasi del tutto ombreggiata. Ti consiglio Eicchornia crassipes (giacinto d'acqua) come galleggiante, perché scherma molto bene la luce grazie alle fitte radici e si moltiplica in fretta; e Cyperus alternifolius (falso papiro) come palustre, da piantare lungo tutto il bordo meridionale del laghetto (ovviamente in vasi, da appendere al bordo).

OLTRE a queste due, che ti consiglio caldamente, puoi aggiungere Iris pseudacorus, Pontederia cordata, Caltha palustris come palustri; Lemna minor, Azolla caroliniana, Pistia stratiotes come galleggianti. Puoi inoltre aggiungere delle sommerse, come Egeria densa OPPURE Ceratophyllum demersum (NON entrambe perché il secondo morirebbe).

 

Lemna e Azolla sono molto appetibili, ma la loro riproduzione dovrebbe essere abbastanza veloce da superare la voracità delle tarte, almeno una parte resterà nascosta dietro ai vasi e da lì si diffonderà. Egeria e Ceratophyllum invece vanno protette in qualche modo (ad esempio con "gabbie" di rete), o rischiano di avere vita brevissima, con tre dinosauri famelici. :)

 

Immagino saprai già che è impossibile far fare il letargo in un laghetto come il tuo (e visto dove abiti non so se mi fiderei nemmeno con un laghetto profondo un metro. :p ).

Autunno e inverno lo dovranno passare in letargo controllato (meglio) o in casa, in una vasca adeguata. Non ci sono misure per 3 trachemys: considera che per DUE il MINIMO consigliato è 120x60x60...

 

In prospettiva metti in conto però di fare un laghetto ben più grande, se ti è possibile. O magari di aggiungerne uno nei pressi di quello che c'è,magari un po' più grande. Diciamo che per tre trachemys un laghetto da 500 litri è il minimo sindacale, con 1000 litri andresti molto meglio. Se riuscissi ad aggiungere un laghetto da 500 a quello che hai saresti a cavallo. :)

Link to comment
Share on other sites

PastaMGW grazie mille della risposta.

Per le piante seguirò subito il tuo consiglio e mi procurerò più piante possibili.

 

Per quanto riguarda la dimensione del laghetto... Purtroppo avevo la mezza impressione che non fosse abbastanza per loro tre, solo che questo mio amico non sapeva proprio che farne, così ho voluto provare.

Sto valutando di trovare una nuova casa più adeguata alle tre trachemys e passare alle sternotherus (due?), cosa ne pensi?

 

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Beh in ogni caso staranno meglio nel tuo laghetto (anche se piccolo) che in un acquario piccolissimo. :)

Trovare una casa più adatta a loro è la soluzione migliore. ;)

 

Sicuramente il tuo andrebbe meglio per due Sterno che per tre Trachemys, però non so dirti di sicuro se andrebbe bene, non so molto su questa specie.

 

Scrivi le dimensioni del laghetto e aspetta qualche allevatore di Sternotherus che sappia consigliarti. ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.