Jump to content

carapace inferiore rosso


gaurnia

Recommended Posts

ciao,

oggi ho notato che la tarta ha la part inferiore del carapace rosso su quasi tutta la superficie. avevo letto da qualche parte nel forum che è un eccesso di vascolarizzazione, ma non ricordo se associato a qualche particolare malattia.

per favore potreste darmi un vostro parere o suggerimenti?

grazie! ciao

Link to comment
Share on other sites


Sembra ustionata, non ho mai visto nulla del genere.

Mi stampo l'immagine, sabato e domenica ho il corso di primo intervento veterinario su animali esotici, la mostro all'insegnante e vediamo cosa mi dice.

Link to comment
Share on other sites

grazie mille davvero.

Io l'ho ritrovata così al rientro dalla vacanze. Ma l'ho affidata ad una persona di fiducia. Consegnandogliela con l'acquario, l'isoletta, lampade, filtro esterno (pratiko) e mangiare al seguito. Quindi non può aver subito nulla di "traumatico".

non riesco davvero a spiegarmi.

Link to comment
Share on other sites

Tranquill, ti farò sapere appena mi sarà data una risposta dal veterinario che ci farà lezione.

Non so se già sabato potrò dirti qualcosa, ma spero di sì.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, scusa se ti rispondo oggi, ma questi due giorni di corso sono stati intensissimi e stancanti e sono rientrata sempre molto più tardi di quanto preventivato.

Secondo quanto è stato possibile analizzare dall'immagine da te postata (e vista da tutti su schermo 5mx2,5m) pare si tratti di un'infezione batterica dovuta a sbalzo termico. Forse nello spostarlo da casa tua a quello del tuo amico; o a qualche alimento contenenti coloranti.

Il veterinario suggerisce di rivolgerti immediatamente ad un centro specializzato e farle fare una cura antibiotica per innoculazione intramuscolare (5 ignezioni alternate un giorno sì e uno no).

Comunque devi osservare meglio se le fendidure tra gli scuti del piastrone si arrossano e se la pelle nei punti di contatto con il carapace sono rosati. In tal caso sta rischiando una setticemia e se non la curi subito potrebbe morire.

Non mi ha potuto dire il tipo di antibiotico da somministrare e la dose, perché non ha la possibilità di manipolare l'animale né di pesarlo, quindi sarà il tuo veterinario a decidere.

Nel tuo profilo dici di essere di Milano, mi dai conferma? Forse posso chiedere all'ARF se hanno un centro affiliato al quale puoi rivolgerti.

In bocca al lupo e tienimi aggiornata sulla salute della piccola.I

my

Link to comment
Share on other sites

Figurati!

Allora, una specialista che collabora con l'ARF è la dottoressa Eleonora Bonacina, ma è di Introbio in prov di Lecco. Mi hanno detto che proprio su Milano non hanno specialisti facenti parte della nostra Associazione, mi spiace. Spero che contattando questa dottoressa, possa darti info su veterinari di Milano.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.