Jump to content

Termoriscaldatore rotto?


Desiree95

Recommended Posts

Qualche giorno fa ho acquistato un termoriscaldatore da 50w per una vasca in plastica (simile alla Samla dell'Ikea). Il negoziante mi aveva consigliato di metterlo a 28° ma essendomi prima documentata su questo forum, ho scoperto che 28° sono troppi.. così l'ho messo a 26°. Ma mi sono resa conto che non riscaldava molto bene e l'acqua era quasi fredda, come se il termoriscaldatore non ci fosse. Perciò ho provato a metterlo a 28° e per un giorno è andato tutto bene, l'acqua era tiepida ma tendente al caldo. Domenica sera sono uscita e ho lasciato alla tartaruga il cibo necessario, ho anche controllato il termoriscaldatore ed era tutto apposto. Ieri sono stata fuori casa e non l'ho quindi controllata, oggi però nel pomeriggio sono tornata a casa e ho trovato un mezzo casino nella vasca. Perché l'acqua a quanto pare (arrivandoci per logica) è evaporata! Infatti il livello dell'acqua si è abbassato parecchio, almeno di 2-3 cm, il termoriscaldatore per metà è uscito fuori dall'acqua! Fortunatamente non si è rotto, però il vetro è diciamo tutto sfaldato e rovinato!

Ho tolto la spina, l'ho fatto raffreddare e l'ho controllato: all'interno ci sono delle molle e ciascuna è isolata diciamo da un bastoncino di vetro, cioè è messa all'interno.. adesso uno di questi bastoncini si è staccato, diciamo, infatti fa un rumore, un tintinnio quando si agita il termoriscaldatore..

Il termoriscaldatore comunque funziona ancora, credo.. cioè ho preso una bacinella con dell'acqua e l'ho acceso.. e funziona.. solo che tutto intorno ha tantissime piccole bollicine.. Voi che dite, si è rotto?

Ho un po' paura a rimetterlo nella vasca con la tartarughina.

Vi allego delle foto per farvi vedere com'è diventato.

http://i.imgur.com/XecmyYV.jpg

http://i.imgur.com/jtmwiIS.jpg

http://i.imgur.com/4fM1TPj.jpg

Link to comment
Share on other sites


Allora, prima cosa ti consiglio di comprare un termometro per acquari (costa sui 2-3 euro) così potrai stabilire esattamente la temperatura dell'acqua. Spesso i termoriscaldatori riscaldano di più o di meno di come li imposti. Il mio termoriscaldatore impostato a 21 mi fa salire l'acqua a 23° e mezzo. Fai prima la prova con il termometro, se è instabile riportalo indietro. Per quantor iguarda la parte in cui si è rotto, se funziona bene, allora non fa nulla.
Link to comment
Share on other sites

Ciao, innanzitutto, da quanti litri è la vasca? Perché se la vasca è quella da 130 litri, il termoriscaldatore non basta, o comunque starebbe sempre acceso, consumando di più. Cosa più importante, segui il consiglio che ti è stato dato da RobertaFior. Non puoi misurare la temperatura con le dita, devi comprare un termometro, perché tu magari al senti freddina, e poi in realtà è a 25°.

Dalle foto non riesco a capire bene cosa è successo, se è solo calcare o se si è deformato il vetro. Nel secondo caso non rischierei, dovesse rompersi e rimanere su sempre acceso causerebbe danni per la temperatura troppo elevata , dovesse fare corto , ancora peggio.

Edited by yoshi92
Link to comment
Share on other sites

Controlla bene se i filamenti sono integri, altrimenti può essere il contatto interno guasto...

Poco da fare,non si riparano, sono sigillati.

Per pura prova, quando lo togli dall'acqua, senti se è tiepido? A spina staccata intendo...

 

Ops!!!

Ho riletto tutto per bene il tuo post.... buttalo via... troppo rischioso! La corrente non perdona.

Edited by giospebg
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.