Jump to content

Laghetto Preformato 1000 Litri


Clark22

Recommended Posts

Ciao a tutti ragazzi :)

 

Finalmente dopo tanta attesa ho sistemato il mio laghetto. Si tratta di un preformato di 1000 Litri.

 

Il laghetto in questione è questo pagato 173,24 € spedizione inclusa.

 

Per quanto riguarda la pompa e il filtro o optato per il Pratico Newa 7000 pagato 149,90 € spedizione inclusa.

 

Al momento ho solo effettuato la posa e il riempimento del laghetto, la tartaruga anche se presente in foto si trova da un'altra parte.

 

106.jpg

 

107.jpg

 

La parte più complicata senza dubbio più che lo scavo la messa in bolla del laghetto in quanto il terreno è leggermente il pendenza, si può comunque livellare leggermente la vasca comprimendo maggiormente la terra in modo da lasciare i bordi superiori più altri.

 

A questo punto ho bisogno del vostro aiuto. Ovviamente il letargo sarà sempre e solo controllato e la tarta enterà sono in primavera, ma per il momento consigliate di lasciare tutto così com'è o di inserire già le piante e azionare il filtro. Viste le temperature rigide non c'è il rischio che il filtro e la pompa si danneggino?

 

grazie

Link to comment
Share on other sites


Personalmente, attenderei la primavera, durante autunno e inverno, rischi che il laghetto si sporchi solo.

Lo vedo con la vasca della mia amica, qui a Roma, con foglie, vento che solleva polveri e quant'altro diventa uno schifo.

La vasca della mia amica noi la copriamo sempre con un telo da piscina, per evitare che diventi un pantano e per trattenere il calore. (la vasca ha il radiante sul fondale e intorno alle pareti della grotta dove vanno a svernare le tarta.)

Link to comment
Share on other sites

Non so quando inizia a gelare su da te, ma come minimo la pompa la metterei in funzione; intanto sistemi cavo e tubo. Potresti anche mettere qualche gambusia (4-5), credo abbiano il tempo di acclimatarsi prima dell'inverno. Dai un po' di mangime, nel caso. Metti pure qualche pianta, anche se si svilupperanno poco. Magari una parte, quando gelerà, tienila al riparo in un contenitore, per non perdere tutto in caso non resistessero al gelo.

 

Il filtro credo ti terrà acqua di fonte! :D Se il flusso fosse troppo potente cerca di ripartirlo in qualche modo. Mi raccomando: la pompa va ben rialzata dal fondo, se no esce un macello. Quando inizierà a gelare o la togli e ti levi il rischio, oppure, ma SOLO se non metti pesci, la lasci in funzione: il movimento d'acqua dovrebbe ridurre la formazione de ghiaccio. Se metti i pesci, invece, NON lasciarla in funzione: andrebbe a farsi benedire la stratificazione dell'acqua.

Si potrebbe mettere nella zona con acqua bassa, ma visto dove abiti rischi che ti si congeli e si rompa.

Link to comment
Share on other sites

A gelare ai primi di dicembre, non prima, a meno che il tempo pazzo di quest'anno ci sorprenda ancora. Il flusso non mi è sembrato troppo potente (ho fatto un test di 5 minuti per vedere se funzionava) anche se la tarta mi è sembrata un po infastidita, forse doveva solo ambientarsi :)

 

Consigli di lasciare il tubo che va dal filtro al laghetto sul fondo o sul livello delle piante? Io pensavo sul livello delle piante, in questo modo potrebbero "spezzare" il flusso dell'acqua :)

 

Non ho capito una cosa, se all'incirca ci mette un mese a maturare il filtro a senso se non metto i pesci allestire il tutto e smontarlo tra due mesi? Invece se li mettessi devo prendere qualche precauzione o li butto in acqua e accendo il tutto?

 

Che piante mi consigli? :)

Link to comment
Share on other sites

Bel lavoro.

Occupati della recinzione prima di mettere la tartaruga. E' fondamentale che resti dove è stata messa. E credimi, fanno di tutto pur di non farlo.

 

Continua ad allestire il laghetto, comincia a mettere piante che reggono l'inverno e abbassa il livello dell'acqua per evitare che la pioggia che arriverà lo faccia traboccare al volo.

Il filtro puoi anche metterlo e attivarlo, lo spegni e togli la pompa ai primi veri geli.

 

Sono d'accordo sul mettere qualche pesce, le gambusie sono perfette. Aiutano alla maturazione del tutto.

Perchè qui non è soltanto il filtro che deve fare il lavoro, anzi, lo fa solo in parte.

Scordati la filosofia dell'acquario, il laghetto deve maturare in toto.

E infatti è il periodo migliore per fare laghetti il primo autunno: si ha tutto il tempo per far riposare e fare in modo che l'acqua si sistemi con il minimo inquinamento (non ci sono alimenti, e i pesci sono piccoli, se ci sono)

Link to comment
Share on other sites

Grazie :)

 

Si si io la tartaruga pensavo di metterla direttamente in primavera, ovviamente come dici tu prima dovrò cintare la zona.

 

Vada per le gambusie, ma come le alimento? Anche per il laghetto devo fare cambi parziali d'acqua? :)

Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi, mi hanno regalato 2 pesci rossi, non sono proprio quelli "normali" (a breve vi metto le foto) erano tenuti nella classica vasca tonda e alimentati a mangime. Ora mi chiedo va bene il mangime o è un po come i gamberetti essicati per le tarta? In caso come devo nutrirli? :)
Link to comment
Share on other sites

Io uso un mangime pellettato, che si pappano anche le gambusie (ovviamente sminuzzato). Puoi integrare ad esempio con piselli sbollentati, probabilmente con altro ma io uso solo quelli come "verdura". I primi tempi, se ti è possibile, alimentali con due pasti al giorno, con la quantità che riescono a mangiare in un paio di minuti.

Quando il laghetto sarà a regime, potrai preoccuparti di meno: essendo onnivori possono procurarsi cibo anche da soli. Io dò comunque un po' di mangime tutti i giorni, sia per il "rosso" (che peraltro si è sbiancato) che per le gambusie.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
Secondo me il pratiko non va bene. Non potevi prendere un filtro pre laghetto ve allo stesso prezzo, era molto più grande e lo potevi interrate?
Link to comment
Share on other sites

@ Riccardo io sinceramente da inesperto avevo chiesto qui se potesse andar bene. In che senso non va bene? Intendi per il materiale per il filtraggio meccanico e biologico? Il pressurizzato l'avevo valutato ma mi costava troppo almeno quelli che ho visto io.

 

@ PastaMGW anche a me uno si è sbiancato o meglio è arrivato così :) ho preso oggi 5 gambusie e le ho inserite nel laghetto. Domani provvedo a cercare del pellettato per pesci.

 

Ho inserito anche un giglio d'acqua che mi hanno regalato :)

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Per filtrare filtra ma ti tocca posizionarlo fuori mentre quello per laghetti lo si interra.

In pratica quello per laghetto funziona che metti la pompa nel laghetto che butta l'acqua dentro al filtro a fianco al laghetto che filtra essendo pieno di cannolicchi e spugne è più per pressione, ributta nel laghetto acqua pulita..,

Link to comment
Share on other sites

Si lo so è anti estetico questo, ma il laghetto si trova un un pezzo d'orto quindi l'estetica non è stata una priorità, forse l'avrei valutato se invece lo avessi messo in giardino. In ogni caso grazie del consiglio :)
Link to comment
Share on other sites

Per filtrare filtra ma ti tocca posizionarlo fuori mentre quello per laghetti lo si interra.

In pratica quello per laghetto funziona che metti la pompa nel laghetto che butta l'acqua dentro al filtro a fianco al laghetto che filtra essendo pieno di cannolicchi e spugne è più per pressione, ributta nel laghetto acqua pulita..,

Credo tu abbia capito male: Clark non ha preso un Pratiko (per acquario) ma un Pratico (di marca Newa) per laghetti.

È a caduta, non a pressione, quindi è vero che non è bello da vedere, ma vista la pompa e il volume filtrante, è perfino troppo per un laghetto di 1000 litri.

Anche considerando che io, con il modello "meno potente", sono riuscito a tenere un'acqua ottima in un laghetto esattamente identico al suo. :)

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
Aaa ok allora se è per laghetto fa bene, credevo fosse un pratiko con la k, non sapevo ne esistesse uno con la c di un altra marca e per laghetti.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.