Jump to content

3 lampade UV in meno di 10 mesi!!


gaurnia

Recommended Posts

buongiorno,

dopo aver bruciato la 3 lampada UV in meno di 10mesi ho deciso di chiedere al forum!!

 

vi è mai capitato di bruciare così tante lampade?

il negozio dove le compro mi dice che non gli è mai successo. secondo lei è dovuto all'umidità della vasca oppure al fatto che metto la carta stagnola intorno per riflettere i raggi sull'isoletta e non irradiare tutta la stanza.

 

chiedo a voi esperti dei pareri ed eventuali consigli... la cosa sta diventando economicamente insostenibile!!

 

grazie. ciao.

G

Link to comment
Share on other sites


Lo scrissi giusto l'altro ieri.... io a questo punto, penso sia un difetto della casa... usi le exoterra magari? In queste, mi si annerisce una parte si tubo, non vanno più, mi viene voglia di metterle in orizzontale, essendo in verticale, il calore Potrebbbe cuocere le schede elettroniche dentro. ... mmmmmhh Edited by giospebg
Dettagli
Link to comment
Share on other sites

Lo scrissi giusto l'altro ieri.... io a questo punto, penso sia un difetto della casa... usi le exoterra magari? In queste, mi si annerisce una parte si tubo, non vanno più, mi viene voglia di metterle in orizzontale, essendo in verticale, il calore Potrebbbe cuocere le schede elettroniche dentro. ... mmmmmhh

 

si, esatto. sono le exoterra. anche io li metto in verticale e il tubo alla base diventa nero. la cosa strana è che la negoziante mi dice che non ha mai avuto problemi con le sue, che utilizza però per i rettili. quindi lei sostiene potrebbe essere l'umidità della vasca a causare questa elevata percentuale di bruciature.

io non so più che fare...sta diventando un salasso!

Link to comment
Share on other sites

Io sto tamponando con una zoomed... ha un anno e più, è inutile lo so, ma dico... UN ANNO...costa molto di più, ma fatti due conti con 3 exo è pagata...

 

ma quindi, se ho capito bene, hai solo cambiato la marca della lampada? scusami ma non la conosco...

Link to comment
Share on other sites

Anche io ho un exoterra avendo questa disposizione mi è sembrato più logico metterla in orizzontale, non ho ancora portato dentro le tarta quindi non posso ancora darvi un feedback sul eventuali problemi, certo è che se durassero così poco non sarebbe un bene...

 

52.jpg

Link to comment
Share on other sites

ma quindi, se ho capito bene, hai solo cambiato la marca della lampada? scusami ma non la conosco...

 

ah si, forse ho il portalampada della spot della zoomed. metre quella UV l'ho messa in un portalampada ikea. mi era anche venuto il dobbio che fosse dovuto al portalampada sto casino di bruciare tutte queste UV....

ma la UV della zoomed costa molto di più? perchè questa della exo già costa!

Link to comment
Share on other sites

anche io ho portalampada ikea con la repti-glo, non ho avuto mai problemi, le cambio solo perchè, dopo un pò, nn emanano uvb-uva. Le compri in negozio? costano molto di pù, meglio comprarle online http://www.aquariumline.com/catalog/exoterra-repti-compact-uvb100-attacco-lampada-terrari-tropicali-p-15274.html
Link to comment
Share on other sites

anche io ho portalampada ikea con la repti-glo, non ho avuto mai problemi, le cambio solo perchè, dopo un pò, nn emanano uvb-uva. Le compri in negozio? costano molto di pù, meglio comprarle online http://www.aquariumline.com/catalog/exoterra-repti-compact-uvb100-attacco-lampada-terrari-tropicali-p-15274.html

 

grazie per la segnalazione. ma in negozio le ho pagate 21 euo, le ultime 2 mi hanno fatto uno sconto 18euro visto la sfiga a raffica. però sono sempre delle mazzate a ripetizione. adesso stavo leggendo sul sito di exoterra che in realtà esiste lampada a neon lungo che costa 16.20, http://acquariomania.net/exoterra-ricambio-lampada-turtle-fixture-p-10286.html quindi meno di quelli a bulbo peccato che il portalampada costi 46euro! http://acquariomania.net/exoterra-turtle-fixture-lampada-tartarughe-dacqua-p-10285.html

Link to comment
Share on other sites

grazie per la segnalazione. ma in negozio le ho pagate 21 euo, le ultime 2 mi hanno fatto uno sconto 18euro visto la sfiga a raffica. però sono sempre delle mazzate a ripetizione. adesso stavo leggendo sul sito di exoterra che in realtà esiste lampada a neon lungo che costa 16.20, http://acquariomania.net/exoterra-ricambio-lampada-turtle-fixture-p-10286.html quindi meno di quelli a bulbo peccato che il portalampada costi 46euro! http://acquariomania.net/exoterra-turtle-fixture-lampada-tartarughe-dacqua-p-10285.html

 

Non so se ti sei accorto, ma nei 46€ è compresa anche la lampada, ma 11w non è poco?

Link to comment
Share on other sites

Non so se ti sei accorto, ma nei 46€ è compresa anche la lampada, ma 11w non è poco?

 

grazie, non mi ero accorto! non ho idea se 11w siano pochi. lascio la risposta a qualche collega più esperto.

Link to comment
Share on other sites

3 lampade in meno di 10 mesi è una follia.

qualcosa non va.

Io ho ancora 2 lampade funzionanti dagli anni scorsi (una esaurita, l'altra no) e una si è rotta... sotto un'avvolgibile.

Le lampade fluorescenti funzionano come i neon: hanno bisogno di un ballast (elettronico) che aumenti la tensione e le riesca a far accendere.

Se muore il ballast muore anche il tubo, non sono riparabili indipendentemente.

I ballast sono sottoposti ad usura e hanno un limitato numero di accensioni/spegnimenti prima di morire. Maggiore è questo numero, migliore è la qualità della lampada.

Una partita di ballast difettosi ci sta anche... ma beccare 3 lampade difettose!!! Che rogna!

 

Ora, ammettiamo che i ballast vadano perfettamente: potrebbe essere il portalampada. E' di buona qualità?

 

Per quanto riguarda invece l'illuminazione: un neon, se installabile, è meglio di qualunque compatta; emette più luce a parità di potenza e la distribuisce meglio.

Se la vasca può ospitare una plafoniera (ma in realtà bastano cuffie -stagne se c'è tanta umidità- e ballast) sarebbe la soluzione meno pratica ma migliore.

 

Se invece vuoi fare il salto di qualità con un piccolo investimento, passa alle lampade a scarica. Con una 35 W ci fai sia da UVB che da spot, non deve essere cambiata ogni anno (per adesso un conoscente che le testa è arrivato a 2 anni senza perdita di efficienza), fa uno spettro di luce meravigliosamente simile al sole.

I contro: costano carucce, sopratutto all'inizio.

La lampada infatti per funzionare necessita anche questa di un ballast elettronico e di un portalampada rigorosamente di ceramica e metallo. Scalda tanto, perciò il calore deve essere dissipato con cura.

La marca più nota di lampade del genere è la Solar Raptor, ma esistono anche altre marche meno note ma altrettanto efficienti.

Il costo delle lampade da 35W flood (cioè con cono di luce esteso, migliora l'irraggiamento sull'intera vasca) è di 30-35 euro in fiera.

Il ballast originale viene 55-60. ma lo si compra (ci si augura) una volta e basta. Sono ballast di qualità.

Altrimenti si può optare per un ballast non Solar Raptor, ma di potenza adeguata: la Osram fa prodotti decenti che costano sulla 30ina di euro.

 

P.S: puoi anche solo provare a cambiare marca di lampade compatte se ti trovi bene con quelle; anche le maggie Rep fanno il loro dovere, non esistono solo le Exo-Terra

Link to comment
Share on other sites

A me una lampada al neon lunga non mi sta, pegggio quelle a scarica...

Anche a me 2 lampade in pochi mesi, posso capire la vita dei ballast, ma....

Stavolta voglio provare con la zoomed, saro' fissato, ma rischiare nuovamente casini a natale, no.

Vi informero' :-)

 

da Tablet

Link to comment
Share on other sites

3 lampade in meno di 10 mesi è una follia.

qualcosa non va.

Io ho ancora 2 lampade funzionanti dagli anni scorsi (una esaurita, l'altra no) e una si è rotta... sotto un'avvolgibile.

Le lampade fluorescenti funzionano come i neon: hanno bisogno di un ballast (elettronico) che aumenti la tensione e le riesca a far accendere.

Se muore il ballast muore anche il tubo, non sono riparabili indipendentemente.

I ballast sono sottoposti ad usura e hanno un limitato numero di accensioni/spegnimenti prima di morire. Maggiore è questo numero, migliore è la qualità della lampada.

Una partita di ballast difettosi ci sta anche... ma beccare 3 lampade difettose!!! Che rogna!

 

Ora, ammettiamo che i ballast vadano perfettamente: potrebbe essere il portalampada. E' di buona qualità?

 

Per quanto riguarda invece l'illuminazione: un neon, se installabile, è meglio di qualunque compatta; emette più luce a parità di potenza e la distribuisce meglio.

Se la vasca può ospitare una plafoniera (ma in realtà bastano cuffie -stagne se c'è tanta umidità- e ballast) sarebbe la soluzione meno pratica ma migliore.

 

Se invece vuoi fare il salto di qualità con un piccolo investimento, passa alle lampade a scarica. Con una 35 W ci fai sia da UVB che da spot, non deve essere cambiata ogni anno (per adesso un conoscente che le testa è arrivato a 2 anni senza perdita di efficienza), fa uno spettro di luce meravigliosamente simile al sole.

I contro: costano carucce, sopratutto all'inizio.

La lampada infatti per funzionare necessita anche questa di un ballast elettronico e di un portalampada rigorosamente di ceramica e metallo. Scalda tanto, perciò il calore deve essere dissipato con cura.

La marca più nota di lampade del genere è la Solar Raptor, ma esistono anche altre marche meno note ma altrettanto efficienti.

Il costo delle lampade da 35W flood (cioè con cono di luce esteso, migliora l'irraggiamento sull'intera vasca) è di 30-35 euro in fiera.

Il ballast originale viene 55-60. ma lo si compra (ci si augura) una volta e basta. Sono ballast di qualità.

Altrimenti si può optare per un ballast non Solar Raptor, ma di potenza adeguata: la Osram fa prodotti decenti che costano sulla 30ina di euro.

 

P.S: puoi anche solo provare a cambiare marca di lampade compatte se ti trovi bene con quelle; anche le maggie Rep fanno il loro dovere, non esistono solo le Exo-Terra

 

grazie mille Leonida.

sono disposto ad "investire" per trovare una soluzione perchè temo che altrimenti continuerò a buttare soldi dalla finestra. Per la lampada UV uso il portalampade FAS dell'IKEA, che ho letto in altri thread del forum essere usato da molti. Invece per la lampada spot ho comprato un portalampada in ceramica dallo stesso negozio, marca zoomed "deluxe porcelain clamp"

 

quindi se non ho capito male potrei usare questo portalampada, già in mio possesso, in porcellana per la lampada 35W flood della Solar Raptor. Dovrei quindi collegare il portalampada al ballast (solar oppure osram).

 

non avrei più bisogno quindi della lampada spot? o invece debbo comunque prevederla. questo implicherebbe che dovrei comprare un secondo portalampada in ceramica.

 

ultima domanda: questa soluzione dovrebbe garantire migliore resistenza all'umidità?

 

grazie mille ancora per il tuo supporto!

ciao, G

Link to comment
Share on other sites

Se monti una lampada ai vapori di metallo (solar raptor e simili) manterrai solo quella, fa tutto: sia UVB che spot.

Che io sappia non teme l'umidità e non necessita di riflettore, è già interno alla lampada e sì, il ballast va agganciato al portalampada:

http://www.dutch-rana.nl/v2/components/com_virtuemart/shop_image/product/_Solar_Raptor__C_4e5ba460047dc.jpg

 

Qualche info (anche se in tedesco) di comparazione tra lampade HQI:

http://www.dihu.ch/technik/uv/hqi.htm

 

Attenzione: i modelli "spot" e "desert" non sono consigliabili con le vasche di tartarughe, non almeno questa specie. Preferisci sempre i "flood" e i "jungle"

Link to comment
Share on other sites

Se monti una lampada ai vapori di metallo (solar raptor e simili) manterrai solo quella, fa tutto: sia UVB che spot.

Che io sappia non teme l'umidità e non necessita di riflettore, è già interno alla lampada e sì, il ballast va agganciato al portalampada:

http://www.dutch-rana.nl/v2/components/com_virtuemart/shop_image/product/_Solar_Raptor__C_4e5ba460047dc.jpg

 

Qualche info (anche se in tedesco) di comparazione tra lampade HQI:

http://www.dihu.ch/technik/uv/hqi.htm

 

Attenzione: i modelli "spot" e "desert" non sono consigliabili con le vasche di tartarughe, non almeno questa specie. Preferisci sempre i "flood" e i "jungle"

 

perfetto, tutto chiaro! grazie Leonida!

il wattaggio dipende dalla vasca o va bene sempre una 35W? inoltre la distanza consigliabile dalla zona emersa è sempre la solita di 30cm come la spot?

Link to comment
Share on other sites

Per la distanza, meglio la 26 w e 30 cm massimi, meno potenza, irradia pochi cm... :)

 

Ops... 36 W anche qualcosa più di 30 cm immagino....

 

Scusate ma ho letto male il post, i dati nelle prime righe sono per le compatte da 26 w...

Edited by giospebg
Link to comment
Share on other sites

Vedrai che dovrai allontanarla... anche a 40 cm.

Fa davvero una luce intensa e tanto calore, i raggi uvb non si disperdono come dalle compatte.

35W bastano e avanzano per qualunque vasca di acquatiche, se uno fa più punti caldi può metterne più di una... la 70 watt è anche troppo.

Bear85 ci insegna: http://www.tartaportal.it/113-allevamento/91502-laghetto-da-rimandare-miglioramento-acquario?p=1174708&ampviewfull=1#post1174708

Link to comment
Share on other sites

Vedrai che dovrai allontanarla... anche a 40 cm.

Fa davvero una luce intensa e tanto calore, i raggi uvb non si disperdono come dalle compatte.

35W bastano e avanzano per qualunque vasca di acquatiche, se uno fa più punti caldi può metterne più di una... la 70 watt è anche troppo.

Bear85 ci insegna: http://www.tartaportal.it/113-allevamento/91502-laghetto-da-rimandare-miglioramento-acquario?p=1174708&ampviewfull=1#post1174708

 

grazie Leonida, mi hai tolto ogni dubbio! proverò a mettere in pratica i tuoi suggerimenti. ti tengo aggiornato sulle evoluzioni.

a presto. G

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.