Jump to content

Betotal per vitamine


Heyyou

Recommended Posts

Ciao a tutti. Il veterinario mi ha consigliato di dare le vitamine alla mia TS di 6 mesi tramite bagnetti di 1-2h con il betotal sciroppo. Il problema è che non ho capito bene quanto betotal usare, se qualche goccia o qualche cucchiaio. Qualcuno che lo ha già fatto ha qualche consiglio? o mi conviene richiamare il veterinario?
Link to comment
Share on other sites


Ok, quindi siamo in un caso di ipovitaminosi.

Hai una foto?

 

Il veterinario a cui ti sei rivolto ha un'esperienza in merito di tartarughe?

Io il betotal non l'ho mai impiegato, immergerci un animale significa esporlo completamente alla sostanza.

 

Io ho sempre usato altri integratori, più potenti ma dosati attentamente.

 

Però se ha un'ipovitaminosi una causa prima ci deve essere, l'alimentazione prima di tutto. Cosa mangia la tartaruga?

 

Sta in casa o fuori? Se in casa, ha sia la lampada UVB che la lampada spot?

Perchè magari tamponiamo temporaneamente la mancanza di vitamine, ma se poi non si allevano bene, questi animali stanno male lo stesso.

Link to comment
Share on other sites

Si il veterinario è esperto in rettili. La tartaruga ha appena finito la cura per la polmonite e ora sta molto meglio, solo che ha ancora difficoltà ad aprire gli occhi, soprattutto la mattina. Piano piano sta migliorando però.

Io le ho sempre dato da mangiare pesce e carne, ogni tanto frutta e verdura, e ogni tanto i gamberetti per non riempirle troppo. Anche quando stava male ha comunque sempre mangiato, tranne 1-2 volte, però magari la polmonite la ha un po' indebolita. Vive dentro casa, e dal mese scorso ho lasciato solo la UVB perchè ho pensato non ci fosse bisogno anche dell'altra con tutto questo caldo.

Questa settimana le ho anche dato per tre giorni (alternati) dei fegatini di pollo.

Edited by Heyyou
Link to comment
Share on other sites

Direi che la cosa migliore sia sicuramente richiamare il veterinario e chiedere conferma circa dosaggio e modo di somministrazione.

 

Come detto da Leonida oltre a risolvere il problema momentaneo bisogna capire come migliorarle le condizioni di allevamento.

Apprendo quindi che la piccola è anche reduce dalla polmonite, cosa che spesso è correlata proprio all'ipovitaminosi ( o più precisamente la carenza di vitamina A ) che porta a danni alle mucose dei polmoni.

 

L'alimentazione è sicuramente da rivedere ( la carne al max una volta al mese se proprio la vuoi dare e meglio carni bianche o fegatini )anche se dovresti specificare con che alternanza somministri i cibi elencati e se i gamberetti sono freschi o secchi.

all'interni del forum trovi schede esaustive con anche esempi di menù settimanali )

 

Poi sarebbe utile sapere se l'hai esposta a sbalzi di temperatura ( cambi con acqua a temperatura divera ecc ), se l'acqua ha una temperatura adeguata e nel caso abbia un riscaldatore ( nei mesi non estivi ).

 

Insomma se ci fai una panoramica completa di come la tieni ( magari con un foto ) ti si può dare una mano, il forum è pieno di veri e propri Guru!:winka:

Link to comment
Share on other sites

Stasera allora richiamerò il veterinario per sicurezza :)

Purtroppo in quest'ultimo mese ho dovuto aumentare i giorni della carne perchè l'ultima arrivata rifiuta il pesce e sto cercando pian piano di farglielo mangiare. La settimana scorsa ho dato dei fegatini di pollo perchè ho letto che contengono molte vitamine. Da questa settimana riprenderò con il pesce, sperando finalmente lo mangi anche l'altra. La tartaruga che è stata male, ha comunque sempre mangiato pesce, nell'ultimo periodo carne e ogni tanto piccoli pezzi di mela o carota, anche se non sempre la mangiano. I gamberetti essiccati glieli do tra una pausa e l'altra perchè ho paura di riempirle troppo. Adesso che sta meglio voglio provare anche con la verdura. Quale mi consigliate?

 

Riguardo agli sbalzi di temperatura non te lo so dire, però può darsi che per una mia disattenzione l'abbia sottoposta ad un cambio di temperatura elevato, magari cambiando l'acqua. Il riscaldatore lo sto usando ancora. Quando stava male l'ho tenuto sui 28-30 gradi, ma adesso lo sto abbassando gradualmente.

Comunque già da ieri mattina ho notato che finalmente riesce ad aprire subito gli occhi ed è tornata attiva come prima. Oggi però richiamo il veterinario per sapere meglio cosa fare.

 

Appena posso pubblico le foto della tarta così magari vi fate meglio un'idea :)

Link to comment
Share on other sites

Trachemys scripta scripta.

A me non sembra così bisognosa di vitamine. Pellets di buona marca, un po' di alimentazione"bomba" (come fegatini appunto) e tanto sole/lampade (meglio il primo ovviamente).

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti e due per i consigli!

Oggi ho provato a dare radicchio rosso e lo hanno apprezzato. Ma per 2 baby tartarughe di 6 cm quanto mi consigliate di darne? Non vorrei dargliene troppo o troppo poco.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.