Jump to content

Filtro esterno in vasca molto piccola


naupriscilla

Recommended Posts

Considerando che la vasca Ikea non è ancora arrivata e la povera Priscill@ sta ancora nella vaschetta rosa, che conterrà si e no 10 litri, mi chiedevo se posso intanto mettere lì il filtro (pratiko 200), dato che i cambi acqua stanno diventando una seccatura sia per me che per lei. Temo che il filtro faccia troppa corrente in così poca acqua e non so come tagliare i tubi. Mi conviene aspettare che si degnino di portarmi la vasca o metterlo in funzione intanto?
Link to comment
Share on other sites


Il Pratiko ha la levetta per regolare il flusso dell'acqua (quella grigia fra i due tubi).. Non dovresti avere problemi.. Hai già cominciato a far maturare il filtro?
Link to comment
Share on other sites

Intanto che aspetti la vasca Ikea tagli il tubo a metà e basta, non importa se i due tubi ottenuti saranno molto lunghi.. Quando avrai la vasca ti potrai regolare.. Il tubo di mandato mettilo in modo che sia immerso per 2 o 3 cm, altrimenti sentirai il rumore dell'acqua.. Ricordati che il filtro dovrebbe stare sotto la vasca, sulle istruzioni c'è scritto tutto.. Quando ti arriverà la vasca riempila di acqua e lasciale decantare per 48 ore, così non rischiamo di buttare via la maturazione..
Link to comment
Share on other sites

Installato. Ho pensato da sola di tagliarlo a metà. Il tubo di aspirazione sta praticamente a contatto col fondo, perché non mi pare il caso di tagliarlo.Pare che funzioni tutto, in 30 secondi mi ha ripulito tutte le schifezze. Non fa rumore,l'acqua esce dal tubo di mandata, e non vedo perdite. Ho abbassato un po' la mandata, non mi pare eccessiva la corrente.

Comunque è stato semplice, se sapevo lo facevo prima.

Grazie mille per i suggerimenti, vi terrò informati sui progressi. Per ora direi che a parte la poca acqua non ci possiamo lamentare.

Link to comment
Share on other sites

Ma infatti il montaggio del Pratiko è davvero intuitivo.. Ora fallo maturare per bene e vedrai che ti darà pochissimi problemi, anche la manutenzione sarà molto facile.. Unico appunto anche per il futuro: non togliere mai il beccuccio di sicurezza del tubo di aspirazione quando il filtro è in funzione, nemmeno per 5 minuti.. Eviterai brutte sorprese..
Link to comment
Share on other sites

Cioè? Che brutte sorprese?

Comunque come quando aspetti l'autobus, accendi la sigaretta e l'autobus arriva, indovina chi è appena arrivato, 5 minuti dopo aver installato il filtro?

Esatto, il corriere con la vasca nuova. :D

 

Le ruote devo toglierle?

Edited by naupriscilla
Link to comment
Share on other sites

Ahahaha è sempre così.. Dai meglio almeno inizi la maturazione direttamente li dentro.. Riempila subito di acqua, domani sera ci metti tarta e filtro.. Più acqua che puoi, l'importante è che non riesca a scappare.. Le ruote lasciale..

Con brutte sorprese intendo dire che senza quella griglia di protezione (mettendo in pratica il tubo "scoperto") la tarta può essere aspirata.. In pratica non riesce più a nuotare e muore affogata.. A me è successo, è stata aspirata per una zampa e me ne sono accorto in tempo, fortunatamente (non ti dico il versamento che aveva alla zampetta, pensavo fosse rotta).. Ad altri purtroppo è andata peggio..

Link to comment
Share on other sites

Ahahaha è sempre così.. Dai meglio almeno inizi la maturazione direttamente li dentro.. Riempila subito di acqua, domani sera ci metti tarta e filtro.. Più acqua che puoi, l'importante è che non riesca a scappare.. Le ruote lasciale..

Con brutte sorprese intendo dire che senza quella griglia di protezione (mettendo in pratica il tubo "scoperto") la tarta può essere aspirata.. In pratica non riesce più a nuotare e muore affogata.. A me è successo, è stata aspirata per una zampa e me ne sono accorto in tempo, fortunatamente (non ti dico il versamento che aveva alla zampetta, pensavo fosse rotta).. Ad altri purtroppo è andata peggio..

Oh, sai che avevo pensato ai rischi di aspirazione? Oltretutto quella cretinetti adora i nuovi tubi, ha praticamente passato l'ultima mezzora avvinghiata lì.

Per metterla nella nuova vasca però devo mettere una rete sopra, per via della gatta cicciona (ora è nella vaschetta in bagno, la nuova vasca sarà in camera mia - e del gatto-). Ma domani dovrei trovarla. Peraltro domani il mio ex mi riporta la bambina e si ferma qui, quindi mi aiuterà a costruire una griglietta protettiva. Pensavo di fare un telaietto in legno con la rete in mezzo.

Link to comment
Share on other sites

Oggi la belva dopo aver a lungo amoreggiato con i tubi s'è messa a fare basking serio, con le zampe posteriori ben stese e la faccia da rettile da spiaggia. Noto che da un paio di giorni ha sempre meno paura se mi avvicino. Credo che inizi a capire come funziona l'approvvigionamento del cibo e che è intrinsecamente connesso alla mia persona.

Il gatto invece ha capito tutto e sta architettando un modo per uccidermi e per mangiarsi la tarta.

Link to comment
Share on other sites

Oggi la belva dopo aver a lungo amoreggiato con i tubi s'è messa a fare basking serio, con le zampe posteriori ben stese e la faccia da rettile da spiaggia. Noto che da un paio di giorni ha sempre meno paura se mi avvicino. Credo che inizi a capire come funziona l'approvvigionamento del cibo e che è intrinsecamente connesso alla mia persona.

Il gatto invece ha capito tutto e sta architettando un modo per uccidermi e per mangiarsi la tarta.

 

I miei 2 gatti le guardano nuotare ma non si avvicinano nemmeno, anche perchè le tarte non fanno basking.. Io però ho due gatti normali, non una tigre affamata..

Link to comment
Share on other sites

Io però ho due gatti normali

Ecco appunto. Giovanna è una terremotata dell'Aquila, terremotata un po' pure nel cervello. Ma la si ama lo stesso. Sperando che non mi linciano che vado sempre OT, eccola, la Giovi: https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-ash3/40670_1560819184114_3734908_n.jpg

Edited by naupriscilla
Link to comment
Share on other sites

ahahhahah la prolunga da 10^n metri è provvisoria, è l'unica cosa che ho trovato in casa. Però fa comodo. :D

Per il riflettore, provvederò appena mi si sono risolti un po' di casini a casa.

Ho qualche problema con il calcare. Ho lasciato decantare l'acqua per un po' di giorni e quando sono andata ad aggiungerne altra con la tarta, mi sono ritrovata con tutti pezzetti bianchi nell'acqua. Se provo a prenderli con le mani si sfanno, ma sono parecchi e anche sifonando dovrei svuotare mezza vasca. Magari con le prossime pulizie del fondo andranno via tutti.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.