Jump to content

Crescita TSS


SimoneSerena

Recommended Posts

Ciao,

sono genitore di Olga, una TSS vbglossarlink.gif di3anni, delle dimensioni di18cm.

La mia piccola è in ottima forma: io e la mia compagna abbiamo sempre seguito le indicazioni di questo forum su alimentazione e crescita.

Ora Olga sta diventando grande,vorremmo un parere:

 

Siccome non abbiamo un giardino e quindi non possiamo pensare di farle un laghetto e di dedicarle un opportuno spazio all'aperto, è ancora il caso per lei di rimanere con noi nel nostro appartamento?

 

Abbiamo letto di diverse "associazioni" che si occupano di allevamento di tartarughe adulte,in appositi giardini con tanto tanto spazio,dove forse starebbe meglio che nella nostra abitazione.In alternativa stiamo valutando l'acquisto di una vasca idonea,100x60x50,ma vorremmo essere certi che sia la soluzione ideale anche per Olga..

Grazie, attendo vostri consigli e considerazioni!

Link to comment
Share on other sites


maschio o femmina?, dal nome sembra femmina, quindi servirebbe almeno un 120*60*50*, 100*60 è strettina contando che può raggiungere i 30cm max
Link to comment
Share on other sites

E' una femminuccia, o almeno così ci avevano detto quando la facemmo visitare da un veterinario un anno e mezzo fa.

Discorso sulla vasca a parte, mi piacerebbe avere un parere anche sul dilemma VASCA GRANDE/LAGHETTO ALL'APERTO IN LIBERTA' (non estemporaneo ma uno di quelli appositamente gestito da associazioni che se ne occupano).

Quale pensate possa essere la soluzione migliore per Olga?

Link to comment
Share on other sites

dipende a che associazione le dai, il laghetto rimane la miglior soluzione per quasi tutte le specie, ma una vasca grande lo sostituisce egreggiamente
Link to comment
Share on other sites

E non staresti male all'idea di aver fatto tanto per una tarta di 3cm, averla fatta crescere fino a 20cm e poi da un giorno all'altro separartene?

 

Falle un bell'acquario e vi accompagnerà per il resto della vita :)

 

Inviato dal mio Galaxy S2 con Tapatalk 2

Link to comment
Share on other sites

certo, preferirei che rimanesse con noi! però prima del mio piacere a tenerla viene il suo stare bene, quindi vorrei accertarmi appunto che per lei la soluzione acquario (per quanto grande) non sia limitante o elemento di "sofferenza".
Link to comment
Share on other sites

certo, preferirei che rimanesse con noi! però prima del mio piacere a tenerla viene il suo stare bene, quindi vorrei accertarmi appunto che per lei la soluzione acquario (per quanto grande) non sia limitante o elemento di "sofferenza".

 

Be un laghetto sarebbe meglio, ma non tutti possono permettersi così tanto spazio e quindi un bell'acquario con 300-350 litri di certo non la garanzia vivere stretta :)

 

Inviato dal mio Galaxy S2 con Tapatalk 2

Link to comment
Share on other sites

a tuo parere quindi sarebbe preferibile la soluzione laghetto esterno presso una qualche struttura?

ripeto, mi interessa che lei stia benone, non ho intenzione di anteporre le mie voglie egoistiche (di tenerla) che pure ci sono

Link to comment
Share on other sites

Certo il laghetto è sempre la soluzione migliore,ma se hai la possibilità della vasca 120x60x60 o anche poco più piccola

Tienila tranquillamente come hai fatto fin ora e sai che starà bene,nei centri di recupero finché non vedi con i tuoi occhi non saprai mai come viene trattata

 

Inviato dal mio Nexus 7

Edited by symo
Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi,

vi scrivo nuovamente perchè sto procedendo con l'acquisto di una vasca per Olga.

Parlando con un amico, mi è stato detto di preferire l'acquisto di una vasca nuova rispetto a una usata perchè il silicone delle giunture tra i vetri, essendo molto soggetto ad usura e perdita di elasticità, potrebbe non tenere quando vado a riempire nuovamente la vasca di seconda mano, rompendosi e allagando.

 

consigli? esperienze??

 

grazie!

Link to comment
Share on other sites

Se hai la possibilità ovviamente la vasca nuova :D

Quanto misura ?tutto dipende dalle misure

Inviato dal mio Nexus 7

Link to comment
Share on other sites

Le misure sono 120x60x60.

Ma il mio non è un problema di dimensioni. Vi chiedo se avete esperienze in merito a vasche usate e se vi hanno dato problemi.

È ovvio che è meglio comprarla nuova. Ma se possiamo risparmiare 300 euro senza nulla togliere alle condizioni della tarta (e del nostro pavimento), non ci dispiacerebbe.

Grazie mille!!

Link to comment
Share on other sites

non so se sia fattibile, ma si potrebbe in un certo senso "restaurare" la vecchia magari siliconandolo alle giunture e/o creare dei sostegni lungo il bordo per aumentare la resistenza dell'acquario stesso.

 

una prova all'esterno va fatta... anche se non ci da la certezza che durera' per anni, ma almeno ci da un minimo di margine di sicurezza..

 

No?!?

Link to comment
Share on other sites

Se decidi di fare un "restauro" usa il silicone acetico,e non antimuffa ,quello non va bene (correggetemi se sbaglio)

 

Inviato dal mio Nexus 7

Link to comment
Share on other sites

Se non sbaglio un utente del forum (Nick_00000) ha comprato una vasca da 1,66x0,57x0,6 usata su ebay ad un ottimo prezzo e non ha avuto alcun problema.. tra l'altro se non ricordo male aveva aveva il doppio vetro.. potresti provare a chiedera a lui..
Link to comment
Share on other sites

Si può prima testare la siliconatura esistente n un luogo aperto per vedere se perde. Se perde si possono staccare le lastre e sigillarlo nuovamente; dureranno decenni.

Anche perchè il comprare una vasca NUOVA non significa prendere una vasca costruita ieri, significa solo che nessuno l'ha mai riempita. Quindi i siliconi non hanno mai visto acqua ma potrebbero essere in magazzino da anni.

Insomma, io valuterei attentamente le vasche con qualche anno. Magari ci trovi un graffio, ma costano meno della metà rispetto al nuovo.

Io ho preso questa (inizio ad allestirla a settembre) a 50 euro. Misure? 116x46x36 vetro 6 mm. Sarà la dimora della mia Baurii. (Mi ha pure regalato i legni :D:D:D:D:)

1.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.