Jump to content

Ci ha provato e ci sta provando! Help


Masso89

Recommended Posts

Cari ragazzi,

 

Onestamente non avrei mai pensato di poter scrivere in questa sezione del forum ma è arrivato il momento.

Un maschio di tss (non so quanti anni ha perchè mi è stato dato) ci sta provando con la femmina (età ignota per gli stessi motivi) da un po' di tempo.

Prima faceva solo quella cose con le unghie ora si è proprio messo sopra ed ha tirato fuori quel coso. Lei lo respinge ma non saprei per quanto tempo può andare avanti. L'acquario è 120x60x60 e c'è anche una terza tss maschio della stessa età dubbia.

 

Ragazzi che faccio???

 

Ma se si accoppiano che faccio? e le uova???? Oddioooo

 

help

Link to comment
Share on other sites


potrebbe essere uno sfizio del maschio, questo non è il periodo di calore della femmina... certo a causa del riscaldatore potrebbero essere sfasate, il rapporto è sbaglito ci dovrebbe essere un harem con un maschio e più femmine, per ora stai tranquillo, costruisci in seguito un'area emersa asciutta spessa circa 30 cm...
Link to comment
Share on other sites

Se non hai la zona emersa sabbiosa e profonda come dice Fabry, ti faranno le uova in acqua e buonanotte.

Se invece ti attrezzi le deporrà probabilmente lì, ma se non le incubi difficilmente nascerà qualche cosa.

Se però le metti in incubatrice... beh, spero ti sappia dove piazzare una ventina di Trachemys. :D

Link to comment
Share on other sites

noi solitamente siamo contro la riproduzione delle tss, sono bellissime, ma spesso vengono abbandonate, se si limitassero nascite e vendite il fenomeno vasche piccole e sovraffollate e abbandoni si ridurrebbe di un 70%... comunque la tarta se ormai è feconda potrebbe avere problemi di distocia...
Link to comment
Share on other sites

comunque la tarta se ormai è feconda potrebbe avere problemi di distocia...
Ricorda che non è la regolarità, è più un'eccezione.

Io sono favorevole a mettere una zona sabbiosa e poi a non incubare le uova. così hai rispettato a pieno il ciclo naturale dell'animale ma non hai il problema di dove mettere le decine di tartarughini che nascono.

Link to comment
Share on other sites

Ricorda che non è la regolarità, è più un'eccezione.

Io sono favorevole a mettere una zona sabbiosa e poi a non incubare le uova. così hai rispettato a pieno il ciclo naturale dell'animale ma non hai il problema di dove mettere le decine di tartarughini che nascono.

 

 

quoto! non occorre evitare l'accoppiamento, bisogna evitare di incubare le uova e far nascere la maggior parte.

 

basta lasciare le uova dove sono state deposto e aspettare che la "natura" faccia il suo corso.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per le tante risposte....sapreste dirmi come fare sta zona sabbiosa? Non vorrei spendere soldi (troppi soldi) visto che con il filtro eheim professional ci sono andato giu pesante, l'acquario da 300lt su misura e non poterlo arredare!!! Grrr...

 

 

Qualche link per la costruzione di questa zona? Che dovrà essere diversa dalla zona emersa oppure no??

 

Cubo di Sughero??? Stiamo anche sotto natale

Link to comment
Share on other sites

potresti fare una vasca più piccola sospesa a mezzacqua col bordo sotenuto da fili di ferro che partono dai bordi dell'acquario, la vaschetta fluttuante dovrà avere il bordo più alto dell'acqua, ma deve permettere alla tarta di salirvi... deveessere profonda almeno 35 cm con 32 cm circa di terra... Edited by fabry bor
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.