Jump to content

Crescita normale?


Vulkan

Recommended Posts

Salve a tutti. Sono un neofita che ha acquistato le mie 2 TSS circa 3 mesi fà. Erano ovviamente minuscole, come una monetina da 2 €. Sapevo quanto sarebbero divenute da grandi ma sapevo anche che (così almeno avevo letto) la crescita si aggirava intorno ai 3-5 millimetri al mese.

Le mie invece sono una poco più di 8 centimetri e l'altra quasi 9 centimetri. Sottolineo che hanno 3 mesi e mezzo di vita. E' normale? Più che altro perché io pensavo di avere almeno un'annetto o due di tempo prima di doverle spostare in più spazio e più acqua.

Fin da subito le ho tenute in questo modo:

- acquario 60*30*40 (circa 55 litri reali)

- lampade uvb 5% e spot

- filtro esterno pratiko 200 (avevo letto che il litraggio andava triplicato, quindi direi di starci dentro alla stragrande)

- riscaldatore per acquari da 40 a 80 litri settato a 25 gradi

alimentate con pesce fresco, pochissima carne cruda una volta a settimana e pellets

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 25
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Possibile che di più di 30 persone che hanno visto la discussione nessuno abbia una tss da almeno 3 mesi?

Non ho chiesto un parere medico specialistico, ho chiesto i fatti constatati da chi una tss la ha e potrebbe dirmi "si si tutto normale" oppure "no cavolo, la mia è venuta così dopo più di un anno". Sia chiaro, pareri e opinioni campate per aria non servono. Ma se uno ha una tss e come me segna i dati di crescita, beh quei dati sono prettamente oggettivi, non sono un opinione.

Ringrazio chi mi volesse rispondere.

Link to comment
Share on other sites

tu non sai se hanno 3 mesi,avranno sicuramente dippiù se sono 9 cm,altrimenti dovresti diminuiire le dosi di cibo,

ripeto se non le hai viste uscire dall'uovo non puoi essere sicuro,considera anche che in negozio hanno già 2-3 mesi

Link to comment
Share on other sites

Stà di fatto che 3 mesi fà erano grosse come una monetina da 2 €. Più di 2 cm di crescita al mese, è questo quello che non so se è normale.
Link to comment
Share on other sites

quanto cibo dai al giorno?devi darne quantità testa una volta al giorno di mattina,anche se erano 2 cm avranno avuto già qualche mese
Link to comment
Share on other sites

Addirittura un pasto solo a settimana?

Cosa gli do l'ho scritto sopra.. Nel primo post... alimentate con pesce fresco, pochissima carne cruda una volta a settimana e pellets

 

No ok, avevo letto male :D dosi diminuite per 6 giorni e il settimo digiuno. ok.

Edited by Vulkan
Link to comment
Share on other sites

A parte che "una monetina da 2 euro" non è una misura espressa in Sistema Internazionale, vorrei sapere come hai misurato la seconda volta le tartarughe.

Io le misuro così: http://imageshack.us/photo/my-images/265/misurapiastrone.jpg/

Detto questo dico anche che sei uno dei pochi utenti nuovi che ha tenuto i suoi animali in condizioni "standard": luci, riscaldatore, una sana alimentazione. Quindi le tue bestiole sono cresciute al massimo possibile, non sempre è indice di patologia.

Rallentare il metabolismo (quindi la temperatura in vasca) può essere utile per rallentare anche la crescita. imposta, se vuoi, il riscaldatore su 22-23 °C.

 

Se metti qualche foto si può arrivare a vedere se sono abnormemente cresciute o sono degli animali in salute.

 

Come già detto da Symo comunque non hanno 3 mesi, avranno sicuramente almeno 9-10 mesi di vita.

Considera che sono cominciate a star bene nella tua vasca probabilmente, prima sopravvivevano.

Link to comment
Share on other sites

Mi era sfuggito..

 

La carne non è un alimento bilanciato e va dato con moderazione: massimo una volta al mese (carne bianca, preferibilmente fegatini di pollo e/o coniglio).

 

 

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

Link to comment
Share on other sites

Io semplicemente misuro lunghezza e larghezza massime del carapace, senza contare la curvatura, visto che uso un calibro.

Che il termine "come una monetina da 2 €" non sia un termine da S.I. lo so bene da me, lo usavo visto che lo usano praticamente tutti.

Comunque a inizio agosto erano 2,5 cm circa di lunghezza (la prima volta usai un righello, ma la seconda volta cambiai avendo notato la difficoltà con questo), l'ultima misura di 6 giorni fa era di 8,745 cm di lunghezza.

Ok diminuirò la carne. Per precisazione era carne di pollo. Gli davo un pezzettino piccolo di tritato, lo stesso che uso per il gattino piccolo. Me lo fà un macellaio che trita pollo e ossa insieme. Una botta incredibile di calcio.

Edited by Vulkan
Link to comment
Share on other sites

scusate mi aggrego alla conversazione per fare una domanda leggrmetne ot: ma come consigliate di misurare le tartarughe? lunghezza piastrone o lunghezza carapace? vorrei fare una tabella ben organizzata
Link to comment
Share on other sites

le dimensioni delle tartarughe si misurano valutando la lunghezza lineare del carapace, dall’estremità anteriore a quella posteriore, e non dalla testa alla coda.
Link to comment
Share on other sites

Io sempre dal piastrone in quanto non risente della curvatura del carapace nè delle eventuali deformità delle estremità dello stesso... la tabella per le Trachemys che compilo qui è creata tenendo conto del piastrone... tranne la prima misura che feci al carapace.
Link to comment
Share on other sites

le dimensioni delle tartarughe si misurano valutando la lunghezza lineare del carapace, dall’estremità anteriore a quella posteriore, e non dalla testa alla coda.

Ma io infatti misuro il carapace, senza considerare testa e coda.

Link to comment
Share on other sites

La mia tartarughina quando l'ho acquistata mi dissero che aveva 3 mesi di vita, portata a casa la misurai ed era solamente 3 cm, e pesava 7 grammi.. Adesso ha cinque mesi (contando i 3 mesi di vita che già aveva) ed è solo 4 cm e qualcosa .. Quella più grande invece che ha 2 anni misura 10 cm e qualcosa, per arrivare a queste dimensioni ci sono voluti ben 2 anni,
Link to comment
Share on other sites

Le trachemys sovralimentate, tenute in condizioni ottimali e con molta irradiazione di luce e calore, subiscono una crescita mostruosa, io in 12 mesi ho raggiunto i 13/14 cm di piastrone, abbassa il metabolismo, è rischioso per l'animale, gli organi rimangono piccoli e poco sviluppati, invece il guscio cresce a dismisura, una crescita troppo repentina puo causare molti problemi all'animale, uno dei tanti l'infertilita.
Link to comment
Share on other sites

A me sembrano cresciute omogeneamente, hanno delle zampotte che sembrano dei cinghialotti. :D

Comunque si, ora che ho scoperto di sbagliare gli abbasso lentamente (voglio anche farle abituare pian piano) il metabolismo.

Per ora ogni 2 giorni gli calo la temperatura di mezzo grado sino a che arrivo a 22 o 23, così un pò rallentano pure di loro e pian piano le abituo pure a mangiare meno. Anche perché per il laghetto devo aspettare questa primavera, e se mi continuano a crescere così ci arrivo che non so più dove metterle nel frattempo.

La sterilità penso sia l'ultimo dei problemi, visto che sarebbe meglio non farle riprodurre.

Link to comment
Share on other sites

Uno di quelli, la ossatura cresce con la tartaruga, un altro problema che potrebbe presentarsi è la difficoltà di fare letargo, basse difese immunitarie,obesità, conta di paragonAre tutto alla tua vita, se vieni sovralimentato non è buono ;)
Link to comment
Share on other sites

Si si ma infatti cambio un paio di cosette. Chiedevo perché non sapevo se era normale o no. Sono le prime tartarughe che ho quindi non avevo nessun metro di paragone...
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.