Jump to content

Riscaldatore esterno... un pericolo?


Leonida89

Recommended Posts

Buonasera a tutti!

Scrivo per quello che ho potuto verificare stasera: ho un riscaldatore esterno della Wave da 200 Watt per la vasca Ikea 130 litri delle Trachemys e tutto va come è sempre andato: scalda l'acqua e parecchio efficientemente.

Stasera stavo montando la nuova zona emersa quando per sbaglio il cacciavite cercafase che stavo utilizzando mi è scivolato di mano ed è caduto in acqua.

La mia sorpresa è stata enorme vedendo che il cercafase SI E' ACCESO!

 

Tradotto: in acqua c'è tensione elettrica!!!

 

Allora la controprova è stato staccare il riscaldatore, et voilà, la tensione è sparita.

Ora, il riscaldatore ha qualche anno ma l'ho sempre utilizzato (beata incoscienza) e non è mai capitato nulla (che siano "elettrifrizzate" ormai, per parafrasare Madagascar?:D:D:D), ma la mia domanda è: è normale che viaggi tensione in acqua con un riscaldatore ESTERNO oppure non è più sicuro e va sostituito?

Per ora se ne sta staccato e le tarta stanno al freddo, non mi va ti trovarle stecchite dalla corrente!

Edited by Leonida89
Link to comment
Share on other sites


Ciao!!

 

perdona l'OT e, soprattutto la mia ignoranza.. :shame:

Cos'è? un cacciavite cercafase?

 

Alla tua domanda non so proprio rispondere.. però è inquietante pensare che potrebbe esserci il rischio di trovare le tartarughe "fritte" :shocked2:

Edited by veronica88
Link to comment
Share on other sites

Vi riscrivo perchè ho contattato un amico elettricista appassionato d'acquariofilia che mi ha detto che è normale che tutti gli oggetti elettronici perdano un po' di corrente in acqua.

Alla mia pura perplessità mi ha detto di fare un prova se non ci credevo: creare un passaggio a terra: allora ho messo un cavo di rame (un filo elettrico) in vasca da un capo, l'altro che tocca il pavimento.

Ho riprovato il cercafase e... sta effettivamente spento!

Mi è stato detto che il cercafase è molto sensibile e che quella corrente era molto probabilmente di bassissima intensità, con nessun pericolo per gli animali.

Quello che però ancora un po' mi lascia perplesso è che nella vasca dei kino non si accende proprio nulla ed hanno lo stesso equipaggiamento (a parte che il riscaldatore è di quelli in vetro interni).

Link to comment
Share on other sites

Che i cercafase siano molto sensibili è assolutamente vero. L'intensita della luce della lucetta(pardon per il gioco di parole) era accesa in modo brillante oppure molto fioca? Questo chiarirebbe tutto.
Link to comment
Share on other sites

Allora non c'è modo di preoccuparsi. Pensa che mettendo un cercafase dietro al case di un pc si accende in maniera abbastanza forte e non si prende la scossa! L'importante è che mettendo la mano in acqua non avverti la scossa.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.