Jump to content

Dubbio Hermanni


Director Evan

Recommended Posts

Salve a tutti, ho due tartarughe Hermanni di quasi un anno, sono cresciute veramente tanto (o almeno credo) ma in una delle due noto un leggero fenomeno di piramidalizzazione, devo preoccuparmi? eppure mangiano entrambe le stesse cose... cicoria, foglie di vite, tarassaco, etc etc e a volte un pezzo di pala di fico d'india sbucciato... e hanno sempre a disposizione l'osso di seppia.

 

Seconda cosa: So che è ancora presto per determinare il sesso ma secondo voi di che sesso sono?

 

La tartaruga in questione:

 

39.jpg

 

40.jpg

 

L'altra:

 

41.jpg

 

42.jpg

Link to comment
Share on other sites


Si, sono nate a settembre 2012... Uhm non so quanto pesano non l'ho mai pesate ma l'ho tenute al caldo quest'inverno per evitare il letargo.

 

Per adesso ce l'ho sul balcone in un terrario 60 cm x 2 metri poi quando cresceranno le sposterò in giardino... è provvisoria la sistemazione perchè cosi riesco a proteggerle da uccelli topi e altri pericoli...

 

non è che sono particolarmente esperto... mi sono limitato a leggere qua e la qualcosa e ho cercato di farle stare al meglio... ma se avete qualche altro consiglio utile è ben accetto, grazie. :)

Edited by Director Evan
Link to comment
Share on other sites

Si, sono nate a settembre 2012... Uhm non so quanto pesano non l'ho mai pesate ma l'ho tenute al caldo quest'inverno per evitare il letargo.

 

Per adesso ce l'ho sul balcone in un terrario 60 cm x 2 metri poi quando cresceranno le sposterò in giardino... è provvisoria la sistemazione perchè cosi riesco a proteggerle da uccelli topi e altri pericoli...

 

non è che sono particolarmente esperto... mi sono limitato a leggere qua e la qualcosa e ho cercato di farle stare al meglio... ma se avete qualche altro consiglio utile è ben accetto, grazie. :)

L'importante è che abbiano la rete di protezione.

Comunque puoi costruire presto un recinto in giardino (leggi nella mia firma come fare).

E' importante sapere il peso anche per il letargo, non puoi più farglielo saltare.

Se da te fa molto freddo puoi usare il metodo scatole cinesi (http://www.tartaportal.it/24-letargo-bruma-estivazione/49641-letargo-metodo-scatole-cinesi) oppure puoi usare quello del cumulo-nido (http://www.tartaportal.it/24-letargo-bruma-estivazione/65916-letargo-metodo-del-cumulo-nido), ma il peso bisogna saperlo.

 

perchè inzia la scuola!!:D:D

Quoto :'(

Link to comment
Share on other sites

Si sono certificate.

 

Pesano di certo più di 20 grammi, quest'anno faranno sicuramente il letargo però io preferirei non toccarle e lasciarle interrare dove preferiscono... in fin dei conti hanno circa 35 centimetri di terra sotto di loro quindi credo non avranno problemi in quanto a profondità.

Ho già previsto una copertura dalla pioggia per l'inverno, pensavo di mettere uno strato abbondante di foglie e basta, tutto qua... ma per la leggera piramidalizzazione credete che con la crescita si sistemerà?

Link to comment
Share on other sites

Io ti consiglio di usare il metodo del cumulo-nido, non sottovvalutare il freddo, spesso le tarte non si risvegliano, se hanno fatto il letargo male ovviamente.

La piramidalizzazione non sparirà ma crescendo si noterà meno.

Link to comment
Share on other sites

La piramidalizzazione ,anche se non evidentissima, è la diretta consequenza del letargo saltato che altera tutto il metabolismo.

Saltare il letargo è giustificato solo in caso di gravi situazioni di salute della tartaruga : si decide in questo caso per il male minore.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.