Jump to content

Curiosità


marina123

Recommended Posts

Salve a tutti!

Ho da porre una domanda: ho una Scripta Elegans di quasi 8 mesi, le sue misure sono 11cm di lunghezza carapace, 9cm di larghezza, 1,5cm tra il guscio e il carapace.Pesa 113 grammi. Il dubbio che mi viene è: in genere queste sono misure di una di un anno o più, è normale che la mia sia cresciuta così tanto??? O.o

Link to comment
Share on other sites


E' decisamente grande per la sua età: è nata a te o l'hai presa già un po' cresciuta? Non puoi essere sicura di quando è nata a meno che tu non l'abbia vista uscire dall'uovo.

Se metti qualche foto si prova a dire se maschio o femmina.

Link to comment
Share on other sites

cosa gli dai da mangiare e soprattutto quanto mangiare dai?poi se metti

le foto ti diciamo se è maschio o femmina!:moneymouth:

Link to comment
Share on other sites

Ho una dieta settimanale fatta secondo la guida che ho trovato su questo sito.vario dal pesce fresco come i gamberetti (preferisco quelli freschi che quelli essiccati), carne bianca,polipo e trota (con moderazione),insalata, trifoglio,petali di rosa, sedano,bocconcini di carne della sera reptil e una volta a settimana i pellets.Domenica digiuno.Comunque appena riesco a farle delle foto le posto.Le dò da mangiare due volte al giorno con bocconi poco più grandi della sua testa.Mi avevano detto di fare così finchè è cucciola...-_-'
Link to comment
Share on other sites

come alimentazione nn c'è male va bene, solo la carne bianca una volta al mese, nn so chi ti abbia detto su questo forum che deve mangiare due volte al giorno, ma dovrebbe mangiare una sola volta al giorno e di mattina.
Link to comment
Share on other sites

Capito...ma dato che ora si è abituata così sarà un'impresa farla mangiare una sola volta al giorno!!!La sera ormai ha capito che quando le spengo la luce si mangia, e si fa trovare in postazione!!!Quando la domenica è digiuno (come ho scritto in un altro post),oltre a scavare buche immense mi distrugge l'acquario!!!
Link to comment
Share on other sites

Capito...ma dato che ora si è abituata così sarà un'impresa farla mangiare una sola volta al giorno!!!La sera ormai ha capito che quando le spengo la luce si mangia, e si fa trovare in postazione!!!Quando la domenica è digiuno (come ho scritto in un altro post),oltre a scavare buche immense mi distrugge l'acquario!!!

be,.. devi cercare di farla abituare.. così è troppo grossa!!

conta che la mia ha 1 anno e mezzo ed è 10 cm!!

Link to comment
Share on other sites

Posto la mia modesta esperienza...io ho 3 tarte prese sulla fiera...erano grandi poco + di una moneta da 2 euro...quanto facevan tenerezza...dopo 3 anni inizio a considerarle dei caimani con il guscio...occhio alle dita quando si lavora in acqua che le considerano belle succulente..2 maschi e una femmina, quest'ultima che sfiora i 30 cm, i maschi poco + piccoli per ovvio dimorfismo sessuale. Le ho cresciute per un bel po' con pellets e gamberetti essicati e insalata tt i giorni..ora vado di 300 grammi di gamberetti freschi ogni 2-3 giorni e radicchio rosso a volontà quando iniziano a scalpitare che han fame. E pesano veramente tanto...mai misurate esattamente ma mi ci voglion 2 mani per sollevare la femmina perche a malapena vado da metà carapace a metà piastrone con una mano.
Link to comment
Share on other sites

Posto la mia modesta esperienza...io ho 3 tarte prese sulla fiera...erano grandi poco + di una moneta da 2 euro...quanto facevan tenerezza...dopo 3 anni inizio a considerarle dei caimani con il guscio...occhio alle dita quando si lavora in acqua che le considerano belle succulente..2 maschi e una femmina, quest'ultima che sfiora i 30 cm, i maschi poco + piccoli per ovvio dimorfismo sessuale. Le ho cresciute per un bel po' con pellets e gamberetti essicati e insalata tt i giorni..ora vado di 300 grammi di gamberetti freschi ogni 2-3 giorni e radicchio rosso a volontà quando iniziano a scalpitare che han fame. E pesano veramente tanto...mai misurate esattamente ma mi ci voglion 2 mani per sollevare la femmina perche a malapena vado da metà carapace a metà piastrone con una mano.

 

che pesano veramente tanto nn è per forza una cosa positiva, possono anche essere grasse e questo nn è un bene; comunque ti consiglio di variare anche l'alimentazione e nn dare solo gamberetti e radicchio rosso, più si varia meglio è

Link to comment
Share on other sites

Posto la mia modesta esperienza...io ho 3 tarte prese sulla fiera...erano grandi poco + di una moneta da 2 euro...quanto facevan tenerezza...dopo 3 anni inizio a considerarle dei caimani con il guscio...occhio alle dita quando si lavora in acqua che le considerano belle succulente..2 maschi e una femmina, quest'ultima che sfiora i 30 cm, i maschi poco + piccoli per ovvio dimorfismo sessuale. Le ho cresciute per un bel po' con pellets e gamberetti essicati e insalata tt i giorni..ora vado di 300 grammi di gamberetti freschi ogni 2-3 giorni e radicchio rosso a volontà quando iniziano a scalpitare che han fame. E pesano veramente tanto...mai misurate esattamente ma mi ci voglion 2 mani per sollevare la femmina perche a malapena vado da metà carapace a metà piastrone con una mano.

300g!?! sn troppi !!! basta dargliene una quantita

pari circa alla testa delle tarta facendogli gare 1-2 giorni

di digiuno...

Link to comment
Share on other sites

Come si fa a capire se sono grasse?? E che tipo di carne consigliate? (nel senso cosa vado a cercare quando sono al supermercato?) Credo che una quantità di cibo pari alla loro testa ogni 2 giorni le porta veramente alla fame...poi cmq essendo sempre in casa e a una temperatura esterna di almeno 20 gradi in inverno (e circa 4-5 di + dell'acqua) e in questi gg anche di 30 come minimo...credo abbiamo un metabolismo enormemente accelerato..poi ho 3 tarte con 3 caratteri diversi...la femmina dominante + furba delle altre, il maschio scalmanato che anche se ha il cibo ma ti vede li vicino pensa sempre a correrti incontro, e il maschio timido che è quello + penalizzato.. Edited by Dave86
Link to comment
Share on other sites

Come si fa a capire se sono grasse?? E che tipo di carne consigliate? (nel senso cosa vado a cercare quando sono al supermercato?) Credo che una quantità di cibo pari alla loro testa ogni 2 giorni le porta veramente alla fame...poi cmq essendo sempre in casa e a una temperatura esterna di almeno 20 gradi in inverno (e circa 4-5 di + dell'acqua) e in questi gg anche di 30 come minimo...credo abbiamo un metabolismo enormemente accelerato..poi ho 3 tarte con 3 caratteri diversi...la femmina dominante + furba delle altre, il maschio scalmanato che anche se ha il cibo ma ti vede li vicino pensa sempre a correrti incontro, e il maschio timido che è quello + penalizzato..

al supermercato devi cercare i latterini, se nn li trovi in alternativa

puoi cercare le alborelle o le alici , ma sn sempre da dare una volta

al giorno di mattina in quantità pari alla testa.. poi devi integrare anche

l'osso di seppia..poi conta anche che in natura nn troverebbero mai

300g di cibo...

Link to comment
Share on other sites

Come si fa a capire se sono grasse?? E che tipo di carne consigliate? (nel senso cosa vado a cercare quando sono al supermercato?) Credo che una quantità di cibo pari alla loro testa ogni 2 giorni le porta veramente alla fame...poi cmq essendo sempre in casa e a una temperatura esterna di almeno 20 gradi in inverno (e circa 4-5 di + dell'acqua) e in questi gg anche di 30 come minimo...credo abbiamo un metabolismo enormemente accelerato..poi ho 3 tarte con 3 caratteri diversi...la femmina dominante + furba delle altre, il maschio scalmanato che anche se ha il cibo ma ti vede li vicino pensa sempre a correrti incontro, e il maschio timido che è quello + penalizzato..

 

per capire se sono un pò cicciotelle, devi veder quando rientrano le zampe nel guscio, se rimane un pò di ciccia fuori e, come hai detto tu stesso, anche s eha il cibo ti corre incontro appena ti vede, puoi mettere anche un kg di cibo lo farà sempre, se fosse per loro mangerebbero sempre. La carne solo quella bianca (la rossa è sconsigliata) o fegatini di pollo, ma da dare una sola volta al mese

 

Ti cosniglio di leggere questa guida http://www.tartaportal.it/23-alimentazione/39722-cibo-da-dare-o-evitare-per-le-tartarughe-d-acqua

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.