Jump to content

Presento la mia gigia :)


Gemon

Recommended Posts

Vi presento la mia tartaruga di nome gigia :) ( dovrebbe essere femmina visto gli artigli molto piccoli e il piastrone un pò concavo ) ha 4 mesi,sarà 6 cm il carapace non l'ho mai misurato precisamente, il mio acquario misura 55x30x35, quando crescerà prenderò una vasca più grande e probabilmente comprerò un'altra tartaruga da tenere nel vecchio :) , ho un neon uvb e un termoriscaldatore dell'acqua ( avevo anche il filtro ma nn funziona da quasi 20 giorni, sto rimediando cambiando l'acqua ogni 3-4 giorni e utilizzando un prodotto per eliminare il cloro) , la mia gigia sta poco sull'isoletta nuota spesso in acqua me sentendo quello che me l'ha venduta vuol dire che sta bene e non ha freddo se sta in acqua, comunque a volte la trovo a prendere il "sole" all'asciutto.

da mangiare ( ce l'ho da 3 mesi scarsi ) le ho dato per le prime 3 settimane del mangime della "sera" contenente :farina di pesce,amido di mais,glutine di frumento,olio di pesce,alga spirulina,e altre cose, questo tutti i giorni e una volta a settimana ( massimo 3 di quantità ) gamberetti secchi che poi ho eliminato sentendo vari pareri, tutt'ora sta mangiando questo mangime 3 volte a settimana mentre altre tre volte le do sempre della "sera" che si chiama raffy mineral contenente : amido di mais, farina di pesce,uovo intero in polvere,trifosfato di calcio, solfato di magnesio, cloruro di calcio e minerali vari..., una volta a settimana a questo mangime spolvero sopra dei minerali,calcio e vitamine in polvere.tutti i consigli sono solo che ben accetti, se sbaglio qualcosa o se volete sapere qualcosa in più dite pure. Provo a postare due foto ( non sono molto pratico :) )

Link to comment
Share on other sites


<!--url{0}-->[/img]<img src=[/img]<!--url{2}-->[/img]<img src=[/img]

 

ci sono riuscito!! :)

Edited by Gemon
Link to comment
Share on other sites

che cos'e quel cartone piegato a L ? t consiglierei di togliere quelle piante finte che se ingerite posso far male!!o lesionare tartarughe.Il filtro al più presto ricompralo perchè è fondamentale perche le tarta nn vanno stressate cambiato sempre l'acqua
Link to comment
Share on other sites

ciao e benvenuto, finalmente sei riuscito a postare le foto, basta caricarle sul quel sito, come hai intuito;

allora l'alimentazione è completamente sbagliata, butta i gamberetti secchi nn sono affatto nutrienti, l'unico tipo di m angime per tartarughe da poter dare una volta a settimana sono i pellett, per il resto pesce fresco, preferibilmente d'acqua dolce, (latterini, alborelle) e verdura (cicoria, radicchio) leggi questa guida ti sarà molto utile http://www.tartaportal.it/23-alimentazione/39722-cibo-da-dare-o-evitare-per-le-tartarughe-d-acqua. Le tarta mangiano una volta al giorno, di mattina, e in quantità pari alla loro testa.

Per il calcio, basta mettere nell'acqua un osso di seppia

 

Il livello dell'acqua è troppo basso, alzalo più che puoi (le trachemys sono ottime nuotatrici hanno bisogno di tanta acqua), penso che la cosa nn sia difficile perchè hai una tutle bank, che ti permette di alzare il livello dell'acqua senza il vincolo della zona emersa.

 

Il termoriscaldatore potresti anche toglierlo per ora che è estate, compra un termometro per l'acqua, cosi monitorizzi la temperatura, che dovrebbe essere di circa 26°; poi quando in autunno le temperature inizieranno ad abbassarsi rimetti il termo.

 

 

Non so quale uvb hai, ma dovresti prendere questa, che è la più adatta per le tarta http://www.zooplus.it/shop/rettili/materiale_tecnico_terrario/illuminazione_terrario/lampade_terrario/160165, ad una distanza nn inferiore ai 15cm dalla zona emersa, altrimenti perde il suo effetto. quando poi l'aria si farà più fredda (in autunno) dovresti prendere anche una lampada spot (lampadina alogena da 26w) che riscalda la zona emersa e invoglia la tarta a fare basking (cioè prende il sole); la zona emersa dovrebbe essere di circa 30°

 

Se sta sempre in acqua nn vuol dire che sta bene, le tarta hanno bisogno sia dell'acqua che del sole (fare basking all'asciutto), se sta solo in acqua o solo all'asciutto c'è qualcosa che nn va, ma se mi dici che a volte la trovi a fare basking nn preoccuparti di niente, è solo che lo fa quando nn la vedi, se vede qualcuno si butta in acqua per paura, ma è una cosa normale.

 

il filtro è indispensabile nn puoi cambiare l'acqua ogni 2 3 giorni, stressi parecchio la tarta, e la esponi a malattie a causa dell'acqua sporca;con un buon filtro esterno nn la cambierai più; il filtro deve avere una potenza di filtraggio il doppio o triplo dell'acqua che hai, perchè le tarta sporcano molto.

 

spero di essere stata chiara, se hai qualche dubbio chiedi pure

Link to comment
Share on other sites

Essendo una vasca provvisoria ho messo il cartone per creare una zona d'ombra visto che il neon uvb è lungo tutto l'acquario( lo so è orribile ma cambierò vasca tra non molto ) l'acqua la alzo subito, ma il pesce ogni quanto lo devo comprare? Nel senso compro 100 g mi durano due settimane ( ipotizzo ) ma poi nn è che va a male? , l'acquario sopra ha un buco sul coperchio che misura di diametro 8 cm e ho messo tra il coperchio e la parte di vetro una specie di pezzetto di plastica che lascia una fessura di 3 cm, ogni tanto per mezz'ora al giorno apro completamente il coperchio.

 

Un'altra cosa le piantine le levo e non ci metto più nulla? Io la vedo sempre dormire attaccata a una delle due e non mi sembra che abbia dei problemi

 

Un'ultima cosa, ci sono filtri che compro e metto direttamente nell'acquario già funzionanti e senza bisogno di molta manutenzione?

Edited by DJ Icetorm
Link to comment
Share on other sites

Metti il coperchio obliquo... deve circolare bene l'aria..

 

Filtri autonomi sono quelli esterni.. una volta montati e fatti maturare per il filtraggio biologico poi dovrai solo pulirli per quanto riguarda i tubi.. e fare rabbocchi d'acqua e cambi parziali per via dell'evaporazione..

 

Potrebbe tagliarsi inavvertitamente se la pianta finta è rigida.. compra quelle vere, così almeno se la può mangiare senza problemi.

 

 

Al reparto surgelati compra buste da 1 kg di latterini....e man mano tiri fuori la quantità che ti serve..il resto lo rimetti in freezer..

Edited by DJ Icetorm
Link to comment
Share on other sites

Un'altra cosa io a casa ho dei canolicchi da mettere nel filtro, compro il filtro, li metto dentro e lo faccio partire?
Link to comment
Share on other sites

Grazie mille x i consigli, " fatti maturare per il filtraggio biologico" ovvero? Compro il filtro metto i canolicchi poi?devo far girare l'acqua senza la tartaruga dentro l'acquario o cosa?
Link to comment
Share on other sites

la zona d'ombra nn ti serve anche se hai il neon, la zona d'ombra di solito serve per gli allestimenti esterni, cioè col sole vero e proprio, per evitare che si surriscaldi l'acqua e diventa un brodo; e poi la zona d'ombra nn deve stare sulla zona emersa, lì le tarta fanno basking, di sera spegni tutto e le tarta vanno a nanna.

per il filtro: i migliori sono gli eheim, ma ce ne sono altri molto validi lo stesso come gli askoll, per la maturazione di un filtro leggi qui http://www.tartaportal.it/16-terrari-e-acquaterrari/54202-vademecum-come-far-maturare-il-filtro

Link to comment
Share on other sites

Quindi seguendo il punto 3 compro il filtro metto i cannolicchi e lo attacco con la tartaruga all'interno dell'acquario e non cambio l'acqua per un mese? O la tartaruga per un mese la devo togliere?
Link to comment
Share on other sites

allora di solito il sistema di maturazione più efficace e conveniente è il secondo punto, ma a volte per problemi di spazio molti optano per il terzo punto, me compresa:D.

 

compra il filtro metti i cannolicchi dentro (alcuni filtri hanno i cannolicchi inclusi, altri no) e lo accendi con la tarta dentro, fai cambi parziali d'acqua del 10% circa, per un mese e dopo qesto periodo il filtro dovrebbe essere maturo.

 

l'acqua da usare per i cambi deve essere laciata riposare per 24 ore in una bacinella, per far evaporare il cloro (che uccide le colonie batteriche ed è dannoso per le tarta).

 

Con questo sistema però, l'acqua diventerà molto sporca verso la seconda, terza settimana, ma nn cedere alla tentazione di fare un cambio totale, altrimenti perdi tutto il lavoro fatto, continua a fare sempre cambi parziali e vedrai che dopo un mese l'acqua sarà limpidissima

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.