Jump to content

Di che specie si tratta?!


dendrobates87

Recommended Posts

Ciao a tutti!

sono nuovo su queto sito, inizio col chiedervi secondo voi di che specie è questa palustre..

Ormai è nel mio laghetto da 3 anni, era di un amico che ha diversi laghi/laghetti con centinaia di palustri (quasi tutte elegans) un giorno lo stavo aiutando a liberare uno dei laghetti dalle tarte ed è saltata fuori lei, così me l'ha regalata..

non sono riuscito a caricare l'immagine qui quindi vi metto il link all'album:

http://www.tartaportal.it/album.php?albumid=6364&attachmentid=24712

 

grazie in anticipo! :)

Luca

Link to comment
Share on other sites


Ciao Luca, la foto si vede molto male, se era con molto Elegans ed è palustre è probabile che sia saltate nel laghetto una Emys Orbicularis, una specie autoctona in via d'estinzione, in particolare le TSS e TSE la uccidono ma anche linquinamento quindi regalandotela l'ha salvata. Ci sta di fatto che sarebbe come prelevata alla natura e quindi illegale, se comprata è legale perchè indica allevamente, presa è prelevamento dalla natura ed è illegale però a te è capitata nel laghetto, in pratica l'hai salvata dalle TSE e TSS ma hai un animale illegale, ovviamente andrebbe liberata in un laghetto o fiume vicino a casa del tuo amico da dove sarà quasi sicuramente venuta, ma non ci devono essere TSE o TSS oppure morirà! Immagino che tu ti sia affezzionato e ti sarà difficile liberarla, ma magari ho scritto un papire per nulla e non è una Emys, attendo foto più chiare, ciao.
Link to comment
Share on other sites

Ciao Giovanni, non è una Emys.. è completamente diversa, le emys sono puntinate di giallo e anche il carapace è differente come forma..

I laghetti del mio amico inoltre sono completamente isolati dall'esterno, sono all'interno di una doppia recinzione con tanto di muretto interrato.. impossibile che sia entrata...

tutte queste tartarughe praticamente le ha raccolte il padre negli anni, molta gente quando non sapeva che farsene gliele scaricava nei laghi..

In ogni caso non è autoctona... deve essere una qualche specie di trachemys o che.. ma non sono così esperto...

Link to comment
Share on other sites

Emys no, probabile trachemys scripta elegans melanica (perché invecchiata), o trachemys decussata, metti foto del piastrone per sicurezza
Link to comment
Share on other sites

ok, stasera faccio le foto al piastrone.. il problema è che se fosse una elegans melanica avrebbe la pelle con gli stessi disegni delle elegans (quindi le classiche orecchie rosse) ma in versione scuro.. il problema è che cambia proprio il disegno della pelle.. boh..
Link to comment
Share on other sites

ci stanno esemplari che presentano anche alcune macchie così, ma a vederla così, direi che si tratta più di una decussata che elegans, ha mai fatto letargo?, dimensioni e peso?
Link to comment
Share on other sites

Letargo si, sempre.. e rimane nel laghetto sotto a 10 cm di ghiaccio.. non ha mai patito.

Dimensioni credo il carapace sui 20 cm.. peso non so, dovrei pesarla..

Basandomi sulle elegans direi un maschio: unghie lunge, non molto grossa, anche se sicuramente è adulta..

Link to comment
Share on other sites

in effetti è molto simile a questa, direi quasi uguale, la mia è solamente ancora più scura:

http://www.google.it/imgres?imgurl=http://www.inseparabile.com/images/trachemys-decussata.jpg&imgrefurl=http://www.inseparabile.com/trachemis.htm&h=315&w=517&sz=39&tbnid=bJeTwRER2wM0RM:&tbnh=73&tbnw=120&zoom=1&usg=__itdIH-SFTItHIHsflicTCGwxP0w=&docid=eTRUypT5zMh0zM&hl=it&sa=X&ei=OmQFULCVBYeN4gShzNXsCA&ved=0CFYQ9QEwAA&dur=298

 

quindi direi una decussata.. ma vedo di mettere altre foto e pesarla..

Nel caso confermassimo questa ipotesi, avrebbe bisogno di cites? e indicativamente quanto potrebbe valere?

Link to comment
Share on other sites

non ha bisogno di cites, ma andrebbe evitato di farla letargare, il costo è pari ad una elegans cioè €30, massimo €50 se è bello, o almeno mi hanno spiegato così, se fosse stata una decussata angusta valeva molto di più
Link to comment
Share on other sites

Per caso hai un link a una foto certa di una angusta? Perch da google saltano fuori molte foto anch di elegans sotto questo nome..

In ogni caso grazie mille x tutte le info che mi stai dando :)

Link to comment
Share on other sites

Non potrebbe semplicemente essere un maschio di elegans molto anziano? Ne ho visto uno anche stamani, di 18 anni circa, completamente nero... però non ricordo se il disegno della pelle era così.

So che diventano molto scuri con l'età e il fatto che abbia sia le unghie lunghe che la coda grossa, con quel carapace così "vissuto", mi fa pensare a una cosa del genere.

(OT) P.S: nello stesso laghetto c'era anche una P.Concinna Concinna di 44 cm di piastrone!!!! un MOSTRO

Trovate online:

http://imageshack.us/photo/my-images/854/cimg0900.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/573/cimg0904.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/850/cimg0905.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/801/cimg0926.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/820/cimg0916c.jpg/

 

Ed una semplice spiegazione per i patiti dell'inglese:D :http://www.thefreelibrary.com/Ontogenetic+melanism+in+three+populations+of+red-eared+slider+turtles...-a0196534966

Edited by Leonida89
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.