Jump to content

Consiglio su divisione vasca per 2 tartarughine


Tartatal

Recommended Posts

Ciao a tutti ragazzi, mi sono appena iscritto e questo è il mio primo post. Vi faccio un brevissimo resoconto delle mie 3 tartarughe.

3 settimane fa sono andato a casa di un mio cliente e ho notato che in una vaschetta di 35x20 c'erano 2 tartarughe, una grossa e una piccola.

La prima cosa che ho fatto è stata quella di chiamare il cliente e dirgli che doveva assolutamente cambiargli casa perché era inaccettabile che le facesse vivere così. Lui mi ha detto che non le voleva più e da quel momento sono diventate mie :lovea:

 

La prima cosa che ho fatto è stata quella di acquistare un acquario 60 x 60, una lampada in ceramica raggi uv e filtro. dentro l'acquario ho messo la grande che finalmente è tornata a nuotare.

Seconda cosa le ho portate entrambe dal veterinario per un controllo, anche perché la piccola boccheggiava e nuotava storta (ho capito subito che c'era qualcosa che non andava).

La grossa stava/sta bene la seconda invece aveva la polmonite. Abbiamo iniziato subito le punture e ad oggi la tarta nuota, mangia (è salita decisamente di peso da 12 grammi a 20 in 3 settimane) e sta crescendo. Ahimè non nuota ancora dritta ma secondo me siamo sulla via giusta per la guarigione definitiva.

La piccola l'ho messa in una vasca che le ho comprato a parte (provvisoria) di 40 x 25.

Dopo 1 settimana sono andato da un altro cliente e parlando di tarte mi ha detto che una gli era morta e l'altra non stava benissimo. (le aveva comprate per la figlia piccola che ovviamente dopo poco non le guardava neanche più) Alla fine ho preso anche questa del cliente e l'ho messa in un'altra vasca 40 x 20. Quest'ultima è molto piccola ed è tutta verde e la sto ritirando su e se non l'avessi presa io era destinata a fine certa.

Tutte loro hanno la lampada raggi uv, una penisola su cui salire a riposarsi, per queste ultime 2 faccio io i cambi d'acqua perché non hanno filtro, e soprattutto gli ho interrotto immediatamente i loro pasti a base di gamberetti secchi..... Mangiano latterini verdure, qualche pellet e pochi ortaggi.

 

Dopo avervi assillato con tutta sta pappardella veniamo al dunque:

 

le 2 piccole le voglio mettere assieme e questo sabato vado a comprare una tartarughiera 60 x 45 da un signore che non ha più le tarte e la vende.

Il veterinario dice che loro 2 non possono stare con la grande perché le attaccherebbe e tra di loro ha detto che potrebbero stare ma potrebbe esserci la possibilità di attacchi soprattutto per il cibo.

A me è venuta questa idea. Dato che la tartarughiera che vado a prendere è praticamente quadrata pensavo di mettere a metà vasca un bel divisorio che però permette tramite dei buchi il passaggio di acqua da una parte all'altra. Sempre al centro della vasca ci metterei un altro filtro e poi gli rimetterei le loro penisole separate con relative lampade. Praticamente un lato sarà lo specchio dell'altro.

Ma questo divisorio come lo faccio? con quale materiale? plexiglass? plastica?

secondo voi è una buona idea?

 

ah le tartarughe si chiamano Mr.T, Mr.S e Mr. X.

Mr. T il veterinario dice che è un maschio mr.s e x non si sa ancora però per ora si beccano sti nomi :)

vi metto qualche foto.

grazie per i consigli.

 

https://www.dropbox.com/sh/rr9fulkiz3f9ul9/KcyNSGvuT1

 

ps. so che quella che sta male è una eleggano ma che ci devo fare....

 

ciao

Davide

Link to comment
Share on other sites


Bravissimo, che dire? Io ne ho 4 e tutte e 4 salvate da situazioni spiacevoli.

Per gli acquari: fai sì che abbiano acqua per nuotare, 30 0 40 cm intendo, ne saranno felicissime. un laghetto se possibile per te sarebbe la soluzione definitiva tra qualche anno.

L'alimentazione è stra-ok e le lampade... beh se hai la possibilità di metterle un po' al sole, non ci sono paragoni.

Puoi fare il divisorio di plexi, ma anche di rete rigida con quadretti da 1 cm: occupa poco spazio, l'acqua circola che è una bellezza e non c'è verso che passino da una parte all'altra se ripieghi la parte in cima verso la metà in cui devono stare.

Bellissime tutte, un po' "sbiadita" la piccoletta ma sono sicuro che si riprenderà alla grande.

Link to comment
Share on other sites

mi sa che opterò per la rete in quanto l'acqua passa meglio e soprattutto la posso recuperare e modellare da solo invece il plexi è già più difficile.

La piccola è l'unica che il veterinario non ha visto, infatti anche io penso che sia troppo verde chiaro ma credo sia perché è molto piccina :)

 

grazie del consiglio :)

Link to comment
Share on other sites

il laghetto sarebbe bello ma sono milano città e la vedo dura :)

per il sole a volte riesco a metterle dipende se sono a casa o no. Stavo pensando però di attrezzarmi in questo modo: compro un bel po' di fondale per acquari quelli con l'erba finta che non taglia e lo uso come tappeto sul balcone. Dove ci sono le feritoie del balcone ci metto la rete stretta e loro 3 le posso lasciare girare al sole su questo tappeto quando sono a casa. Mi rimane il dubbio del, se vogliono un po' d'acqua come fanno? magari modifico una bacinella in modo tale che ci possano entrare e bagnarsi e poi riuscire....mmmm che ne dite?

quella grande mangia 1 volta al giorno, le 2 piccole 2 volte. Tutte la mattina e le piccole anche la sera (8 mattino 20 sera sono preciso). secondo voi va bene o anche le piccole le porto a 1 volta al giorno?

Link to comment
Share on other sites

per ora è un filtro interno della askoll, ma tramite il mio amico che cura in giro gli acquari di clienti, venerdì me ne arriva uno esterno bello tosto (forse da 200 o 300 litri) che sarà tutto per la vasca grande (che ad occhio ora secondo me ospita un 70 litri non di più). A quel punto volevo spostare questo interno nella nuova vasca, il suo dovere lo fa bene, l'acqua rimane limpida per 2 settimane, ma valuterò in base a quanto sporcano le 2 piccole perché ho visto che quella baby è un disastro :)
Link to comment
Share on other sites

per ora è un filtro interno della askoll, ma tramite il mio amico che cura in giro gli acquari di clienti, venerdì me ne arriva uno esterno bello tosto (forse da 200 o 300 litri) che sarà tutto per la vasca grande (che ad occhio ora secondo me ospita un 70 litri non di più). A quel punto volevo spostare questo interno nella nuova vasca, il suo dovere lo fa bene, l'acqua rimane limpida per 2 settimane, ma valuterò in base a quanto sporcano le 2 piccole perché ho visto che quella baby è un disastro :)

Le taratrughe sporcano tanto, tanto è vero che il filtro deve essere potente 2,5 o 3 volte i litri dell'acquario ;) anche se è interno ora va benissimo, basta che non sia un filtro-isola, perchè quel filtro tieni l'acqua limpida ma non butta via lo sporco, la ammassa in un angolo tipo quando io butto le carte delle merendine sotto il divano e le ritrovo quando lo sposto :D

Link to comment
Share on other sites

Le taratrughe sporcano tanto, tanto è vero che il filtro deve essere potente 2,5 o 3 volte i litri dell'acquario ;) anche se è interno ora va benissimo, basta che non sia un filtro-isola, perchè quel filtro tieni l'acqua limpida ma non butta via lo sporco, la ammassa in un angolo tipo quando io butto le carte delle merendine sotto il divano e le ritrovo quando lo sposto :D

 

 

ahaha! comunque si vede subito che i filtri isola fanno schifo. come si può pensare che una cosa come quella possa pulire tutto lo sporco che pesci o tartarughe fanno?

comunque per le mie tarte solo il meglio e pian piano che crescono ingrandiamo le vasche anche :) tanto ho un muro tutto per loro, per la felicità della mia ragazza! ahahahah

ma consigli su quello che ho scritto sopra e cioè sul mangiare e il finto tappeto erboso da balcone?

Link to comment
Share on other sites

Ciao! Alle piccole dai da mangiare una volta al giorno come alla grande e solo al mattino :) e la grande se è sui 10 cm di piastrone (di solito è a quella grandezza che si capisce se sono maschi o femmine) devi dare mangiare a giorni alterni. Segui questa guida e ti troverai benissimo! http://www.tartaportal.it/23-alimentazione/39722-cibo-da-dare-o-evitare-per-le-tartarughe-d-acqua

Per quanto riguarda la questione balcone/bacinella io te lo sconsiglierei in quanto le tue tartine staranno molto più in acqua che fuori e quindi è molto meglio per loro avere un grande spazio per nuotare (con pochi cm di acqua sul terrazzo bollono nel vero senso della parola) e uno spazio adeguato per prendere il sole. Basta semplicemente spostare gli acquari esternamente ;)

 

P.S. complimenti per i salvataggi :)

Link to comment
Share on other sites

la foto numero cinque è bellissima! Tienila per qualche concorso fotografico del sito^^

Quando le mie erano nell'acquario più piccolo, io usavo una lastra di plexiglass per dividerle dalla zone "piante". La lastra ovviamente era bucata per permettere all'acqua di passare. Non era per nulla difficile fissarla e le tarte non riuscivano a spostarla. Mentre per la rete, secondo me, impareranno prestissimo a scavalcarla!

Link to comment
Share on other sites

ahaha! comunque si vede subito che i filtri isola fanno schifo. come si può pensare che una cosa come quella possa pulire tutto lo sporco che pesci o tartarughe fanno?

comunque per le mie tarte solo il meglio e pian piano che crescono ingrandiamo le vasche anche :) tanto ho un muro tutto per loro, per la felicità della mia ragazza! ahahahah

ma consigli su quello che ho scritto sopra e cioè sul mangiare e il finto tappeto erboso da balcone?

;) Il tappeto erboso lo eviterei, possono scambiarlo per erba e mangiarlo per poi fare occulsione inestinale

Link to comment
Share on other sites

la foto numero cinque è bellissima! Tienila per qualche concorso fotografico del sito^^

Quando le mie erano nell'acquario più piccolo, io usavo una lastra di plexiglass per dividerle dalla zone "piante". La lastra ovviamente era bucata per permettere all'acqua di passare. Non era per nulla difficile fissarla e le tarte non riuscivano a spostarla. Mentre per la rete, secondo me, impareranno prestissimo a scavalcarla!

 

si quella foto è proprio bella :)

ma il plexiglass dove l'hai recuperato?te lo sei fatto tagliare su misura? più che altro la rete secondo me è più comoda ma ho paura che gli si attacchino tutto lo sporco...

 

;) Il tappeto erboso lo eviterei, possono scambiarlo per erba e mangiarlo per poi fare occulsione inestinale

 

mmmmmmm va bene :)

 

 

Nejemet

Re: Consiglio su divisione vasca per 2 tartarughine

Ciao! Alle piccole dai da mangiare una volta al giorno come alla grande e solo al mattino
:)
e la grande se è sui 10 cm di
piastrone
vbglossarlink.gif
(di solito è a quella grandezza che si capisce se sono maschi o femmine) devi dare mangiare a giorni alterni. Segui questa guida e ti troverai benissimo!
http://www.tartaportal.it/23-aliment...arughe-d-acqua

Per quanto riguarda la questione balcone/bacinella io te lo sconsiglierei in quanto le tue tartine staranno molto più in acqua che fuori e quindi è molto meglio per loro avere un grande spazio per nuotare (con pochi cm di acqua sul terrazzo bollono nel vero senso della parola) e uno spazio adeguato per prendere il sole. Basta semplicemente spostare gli acquari esternamente
;)

 

P.S. complimenti per i salvataggi

 

mi risulta difficile spostare le vasche però :confuseda:

Link to comment
Share on other sites

il plexiglass l'ho trovato al Brico e con un po' di attenzione, con un taglierino riesci a tagliarlo a misura. Poi con la carta vetrata sottile lisci le parti tagliate, mentre i buchi li ho fatti col trapano.

Se trovo qualche vecchia foto, la posto.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

riprendo questa discussione che mi ero dimenticato di concludere!! le tarte stanno tutte crescendo rapidamente. ogni mese il peso quasi raddoppia e con il centimetro da sarto gli prendo sempre le misure perchè voglio capire come crescono :)

la tartarughina che aveva la polmonite è quasi del tutto guarita, nel senso che respira benissimo (sta anche sott'acqua diversi minuti) ed è cresciuta tanto! a volte nuota ancora un pochino storta ma molto molto molto molto meno di prima. tra l'altro credo sia l'unica femmina perchè ha la coda molto corda e l'altra che è più piccola di lei ha già la coda più lunga!! a proposito quella piccola l'ho rinominata spider x perché la sua posizione preferita è stare attaccata come spiderman in verticale alla rete che ho messo per dividerle. ovviamente entrambe a volte riescono a superarla arrampicandosi e vanno dall'altra parte! poi le rimetto separate quando torno :)

sono bellissime tutte e sono contentissimo di averle.a volte mi fanno così ridere per le facce che fanno o per gli atteggiamenti che hanno.

La natura è davvero fantastica.

Link to comment
Share on other sites

ragazzi ho bisogno di un altro consiglio. oggi ho tolto la rete che era a metà vasca e che divideva le 2 tartarughe piccole.

L'ho dovuta togliere perchè era qualche giorno che sentivo una gran puzza e credevo fosse l'acqua, invece è la rete. L'ho lavata ma la puzza è ugualmente tanta.

Ora le tarte sono libere e insieme nella vasca. Ho notato che non si calcolano molto però quando si incontrano quella un pò più grande, che secondo me è una femmina, va davanti all'altra (che è un maschio sempre secondo me) e gli muove le zampe. Per ora non ho visto nessun morso però sono un pochino preoccupato.... voi che consigliate? provo a vedere come va nei prox giorni?

proprio ora quella piccola è andata dove si mette sempre quella un pò più grande e quando questa è tornata nella sua "tana" le è andata a 1 mm dalla testa da dietro e è rimasta in quella posizione fino a quando l'altra non è andata via. Ripeto nessun morso neanche in questo caso però... comunque un'altra rete così non va bene perchè vuol dire che dopo 3 mesi è da buttare. Il problema non è ricomprarla ma rifarla precisa come questa... troppo lavoro ogni volta.

che mi dite?

Link to comment
Share on other sites

con le TS è sempre un rischio, soprattuto quando c'è tutta quella differenza di stazza.

 

ho letto tutto il post e osservato bene tutta la carrelata di foto.

 

la piu grossa è un ibrido maschio 100%

la seconda di stazza (la mezzana) è una TSE

la piu piccolina è una TST

 

secondo me sono ancora troppo piccole x essere sessate.

 

io se fossi in te farei una vasca solo x quella piu grossa; e una seconda x le 2 piu piccole.

cosi vai sul sicuro.

 

complimenti sono fantastiche!!

Link to comment
Share on other sites

ciao, il più grosso è in una vasca da solo è una 60x 60 x non mi ricordo, se continua a crescere passo all'acquario da 120. le piccole sono insieme in un'altra vasca 50x 60x non mi ricordo :). sono loro 2 che un pò mi preoccupano.

quello grosso è sicuramente maschio perchè ha la coda lunga e grossa e le unghie davanti sono molto lunghe. invece tra le altre 2 secondo me il più piccolo è maschio e l'altra è femmina perchè la differenza sta nella coda che è molto diversa. la più piccola ce l'ha esile e lunga invece la media è molto corta e piccola e poi sta crescendo molto in larghezza. le femmine sono più grosse no? parlo proprio in larghezza.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.