Jump to content

Video new entry e setup


Recommended Posts

Ciao a tutti,

ieri ho deciso di inserire il maschio di sternotherus odoratus in vasca con le femmine, dopo un mese di quarantena.

Avrei voluto fargli fare, come alcuni mi hanno consigliato, due mesi di quarantena.Ma la vasca era all’esterno e le temperature non permettevano assolutamente, specie per la posizione della vasca, unico posto libero dove inserirla.

Nonostante tutto, ha superato il periodo di quarantena alla grande.Ha mangiato regolarmente tutto ciò che gli ho somministrato.Latterini, tarme della farina , carne bianca, lombrichi, gamberetti decongelati, chiocciole acquatiche.

Mai un segno preoccupante, sempre attivo.Ha fatto spesso anche basking.Ha preso anche molta confidenza adesso perché quando mi vede nuota verso di me per avere cibo.Considerando che i primi giorni quando vedeva qualcuno scappava a nascondersi, direi che è un buon risultato.

Altra cosa positiva, già detto qualche riga sopra, oltre ad essere attivo e sveglio, mangia che è una bellezza.

Ne ho approfittato per fare un video alla vasca con lui e le altre femmine.

Come potete vedere, si è ambientato molto velocemente.

Dettagli della vasca, che già presentai in apposita sezione, li potete trovare nella descrizione del video su you tube.

L’unica cosa che vorrei farvi notare sono le aree sotto la superficie dell’acqua di qualche cm, fatte una con un pezzo di sughero fermato ad un angolo con delle ventose e le altre due con dei legni, uno dei quali fermato anch’esso con delle ventose.Queste zone ho notato che sono sfruttate tantissimo e sono fondamentali!Le tarta dormono sempre su queste piattaforme e quando vogliono rilassarsi ci vanno comunque e per respirare alzano semplicemente il collo rimanendo comodamente sopra senza bisogno di nuotare.Offrono ovviamente anche appigli.

Quindi consiglio vivamente a chi vuole allestire vasche per kinosternidi delle aree del genere.

A voi il video:

Link to comment
Share on other sites


Io non devo guardare questi video!!! Sennò poi decido di comprare le sterno :((

 

Complimenti per l'allestimento... utilissime quelle aree sotto la superficie..

Link to comment
Share on other sites

Paolo davvero complimenti, un lavoro superbo!!! Posso chiederti che piante hai messo? Sulle galleggianti sono una forza, sulle sommerse sono una pippa :D

Io DJ, quando le mie Trachemys saranno nel laghetto che farò l'anno prosimo a 20 Km da casa (casa di mio nonno), sicuramente prenderò un (o più????) kinosternide (forse le Baurii) da tenere in casa/terrazzo, per SEMPRE, senza stare a preoccuparmi del fatto che diventino megattere.

Link to comment
Share on other sites

Io devo dar via le mie trachemys per avere le sterno...quindi non se ne parla.

 

Però mi piace questa convivenza...l'allestimento... ok basta rosicare!

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti, troppo gentili :)

Ahahahah dai Dj, arriverà il momento in cui anche tu potrai tenerle.Personalmente io ho sia le sternotherus in casa che una elegans in un vascone in balcone all'aperto :)

Leonida, le piante sono tutte scritte nella descrizione del video su you tube ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.