Jump to content

occhi chiusi


GeniodelleTartarughe

Recommended Posts

Salve, ho la mia tatra che ha problemi agli occhi. Cioè quando è in acqua li tiene sempre chiusi anche quando si muove, mentre se la metto fuori tenta di aprirli ma arriva a farlo solo con uno. Mi hanno detto che si tratta di carenza di vitamina A e quindi per risolvere è gia una settimana che gli do gamberetti nei quali inietto il tartavit (gocce vitaminizzate). Per mangiare mangia ma va "a naso". Mi hanno anche consigliato di mettergli ogni ggiorno negli occhi un collirio, il tobrexan.

Voi che consigliate? la tarta cmq è in una vasca in terrazza (nn quella delle foto) dove puo prendere del sole.

FOTO:

http://www.tartaportal.it/album.php?albumid=6188

 

album.php?albumid=6188&attachmentid=24311

 

album.php?albumid=6188&attachmentid=24307

 

album.php?albumid=6188&attachmentid=24302

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 32
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

si the o acqua e sale,acqua e sale 5gr di sale per litro,dai da mangiare fegatini di pollo e carota ,e è consigliabile il vet esperto in rettili.
Link to comment
Share on other sites

Fai il favore di buttarli nel cestino i gamberetti se sono quelli secchi? Iniettare le vitamine non è che li rende giusti, anche perchè quelle vitamine non sono dosate come negli alimenti naturali... proprio oggi sono passato dal Carrefour e ho preso una busta di latterini a 4,90 euro e sono 1 KG. Dagli quelli come normale alimentazione, per farla ristabilire segui il consiglio di Aroval.
Link to comment
Share on other sites

è questo mi chiedevo anch'io di quali gamberetti parla, se mangia solo quelli è ovvio che ha carenza di vitamine. Ma l'utente è iscritto da ottobre 2010 quindi si suppone sappia come allevarla e come alimentarla o almeno lo spero:struggle:
Link to comment
Share on other sites

Infatti non gli do gamberetti secchi ma di quelli surgelati e cmq li alterno a latterini o acciughe comprate in pescheria... purtroppo so che i fegatini andrebbero bene infatti ne ho comprati ma nn li mangia. Il collirio me l'ha consigliato un'esperto di rettili che era stato a fare una esercitazione di zoologia anche nella mia università
Link to comment
Share on other sites

no non ti preoccupare,ma non mangia i fegatini perchè non li vede perchè ha gli occhi chiusi? o non li mangia perchè non li vuole? se non li vuole insisti e dai solo quelli vedrai che prima o poi li mangia,se ha gli occhi chiusi allora è un problema perchè potrebbe anche non mangiare altro cibo.
Link to comment
Share on other sites

i gamberetti (freschi) li mangia anche con gli occhi chiusi... è proprio che nn li vuole... io gli ho preso quello di bovino e lo fatto a pezzi, non so se c'è poi diff per quanto riguarda il tipo di fegato. Penso che vada bene qualsiasi, che sia di coniglio, pollo, bovino o suino, no?.... pensavo visto che nn lo mangia di frullare dei gamberetti con un po di fegato e far delle polpettine, magari cosi le mangia
Link to comment
Share on other sites

il thè non aveva dato alcun beneficio... Mentre l'acqua è sale e una temperatura costante di 28°C ha fatto miracoli... ora li apre molto bene. Solo che non capisco perchè non li apra anche sott'acqua ma solo quando mette la testa fuori. Comunque vorrei cmq sapere se come alimentazione sgombro e anguilla possano andar bene.
Link to comment
Share on other sites

Come pesce l'ideale sarebbero latterini, gamberetti,cefaletti, alborelle, guppy..

Lo sgombro è un pesce grasso e sarebbe meglio darlo con moderazione..

Link to comment
Share on other sites

cura gli occhi gonfi come ho fatto io quando ho adottato una tarta vbglossarlink.gif in fin di vita (che ora sta benissimo):

 

1- fai una camomilla, poi versa la camomilla in una vaschetta e immergici la tartina (mi raccomando se l'acqua è bollente allunga acqua fredda fino a che non diventa tiepida).

2-prendi una siringa e della soluzione fisiologica, tenendo l'ago a debita distanza dagli occhi spruzza la soluzione fisiologica a mo' di collirio vbglossarlink.gif .

3- cerca di far mangiare la tartina dandone trancetti di pesce, se la lasci libera nella vaschettina e con una forchettina fermi i trancetti la invogli a mangiare.

 

Io ho fatto così, in una settimana si è completamente ristabilita, adesso è super-attiva.

 

fai questa procedura 2 volte al giorno, mattina e sera.

Link to comment
Share on other sites

è un mese che vado avanti... nel thè l'ho lasciata due giorni ma non aveva dato risultati.. con il sale era migliorata dopo un gg ma poi era peggiorata il gg stesso che gli ho tornato a mettere acqua normale... quindi gli ho fatto altri due gg di sale ma niente. l'ho messa in acqua a 28 gradi con lampada spot e lampada uvb... ma niente... gli ho comprato fegato ma non l'ha toccato.. gli ho preparato una sorta di frittata con uovo, fegato pesce tutto tritato insieme ma non l'ha toccato. gli ho dato gamberetti freschi nei quali gli iniettavo il tartavit ma niente ( per diversi gg l'ho fatto). ogni gg gli ho messo negli occhi un collirio il tobral... è migliorata appena appena su un'occhio che tiene un po aperto solo quando è fuori dall'acqua... gli ho dato sgombro e alici fresche che ha mangiato volentieri ma non è migliorata. oggi gli ho comprato una pomata per gli occhi a base di vitamina A... vedremo come evolvera la situazione
Link to comment
Share on other sites

il problema è che esperti in rettili qui non c'è ne... abito a udine... il piu vicino è a gorizia ( che poi non è un vero e proprio esperto ma è quello che se ne intende di piu di tutti) e l'altro, un vero esperto è in veneto.... ora quando sta sotto la lampada spot anche lacrima... ne ho avute di tartarughe ma mai nessuna mi ha dato tanti problemi cosi per gli occhi... e ho dovuto recuperare tartarughe che avevano gli occhi quasi irrecuperabili
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Se a qualcuno interessa ho risolto... Finalmente dopo piu di due mesei è guarita... l'ho guarita dandole da mangiare un pastoncino per pesci d'ascquario (eschematteo) con questa composizione: polpa di pesce, cuore di bue, spinaci, gammarus.

Gli alternavo anche una pappetta fatta da me con: fegato di pollo, osso di seppia, radicchio, sgombro, pangasio, acciughe (fresche) ... il tutto sotto gelatina

Un giorno uno e un giorno l'altro

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.