Jump to content

Difficile decisione,la regalo/venderla o no?


Jenna4ever

Recommended Posts

Buon giorno a tutti, da quasi 4 anni ho una bellissima tartaruga,femmina,adesso misura la bellezza di 18 cm di carapace...da settembre andrò all'università e non avrò più modo di accudirla(io miei non hanno proprio tempo)...l'alternativa sarebbe farle un laghetto in campagna,però sarebbe incustodita,e per il cibo dovrebbe arraggiarsi (certo che una tarta di queste dimensioni non dovrebbe mangiare tutti i giorni,o no?) perchè io potrei andarla a trovare 1 volta ogni 2-3 settimane,infatti avevo pensato di inserire dei pesci vivi(anche se odio l'idea)....voi cosa fareste? e certo che non la cedo al primo che passa,ma mi assicurerei che sia una persona che è amante della specie e ne capisce!!Ma più ci penso più sto male...quante ne ho fatte per farla stare bene e sopratutto per farla crescere bene,e adesso l'idea di cederla mi ripugna :( ma che alternative ho!??
Link to comment
Share on other sites


Io opterei per il laghetto bello grande e profondo ben piantumato e con molti pesci gambusie e pesci rossi,se riesci ad andare una volta a settimana a trovarla per verificare che stia bene sei ok ,tanto in inverno fa letargo ,ovviamente devi recintarlo per non farla scappare e occhio ai possibili predatori anche se una tarta del genere di predatori ne ha ben pochi.
Link to comment
Share on other sites

Il laghetto è perfetto, i pesci si riproducono quindi una volta arrivati ad un bel numero il tutto dovrebbe essere autosufficiente
Link to comment
Share on other sites

Io credo che tutto cambi dalle dimensioni del laghetto....io potrei semplicemente "infossare" il mastello di 200l in cui vive tutt'ora,che è questo

66.jpg

(qui ancora non avevo messo la tarta)

ma i problemi non finisco qui,in campagna non ho elettricità,quindi niente filtro,dovrei adoperarmi con delle piante...

altro problema,dove trovo i pesci vivi? e che specie devo prendere che sia commestibili per la tarta e "catturabili"??

Link to comment
Share on other sites

a questo punto non hai scelta,cioè almeno io non ci penserei molto,e fra lasciarla in campagna in un "secchio infossato" (che comunque non è molto grande),da sola,senza un pasto garantito,con pericolo di predatori,Io opterei per cercare qualcuno che se ne occupi come si deve..non so vedi fra i tuoi conoscenti,metti annunci anche su internet e controlla però bene a chi la dai..o senò io chiederei il piacere ai miei genitori dicendo "ORA SONO GRANDE E VADO ALL'UNIVERSITà E NON DOVRETE + OCCUPARVI DI ME,MA VI LASCIO MIA FIGLIA,AL POSTO MIO OCCUPATEVI DI LEI ORA" che te ne pare?:dancea:
Link to comment
Share on other sites

fra lasciarla in campagna in un "secchio infossato" (che comunque non è molto grande),da sola,senza un pasto garantito,con pericolo di predatori,Io opterei per cercare qualcuno che se ne occupi come si deve..

 

Anche secondo me sarebbe meglio affidarla a qualcuno che possa prendersene cura, meglio ancora se lo/la conosci!! :)

Link to comment
Share on other sites

beh se la soluzione "laghetto" è quella allora no ,io pensavo ad un vero laghetto,cerca qualcuno che la prenda,metti un annuncio nel mercatino.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.