Jump to content

Tartaruga apatica e priva di forze!!!


veronica88

Recommended Posts

Premetto che il mio piccolo, tss di quasi 4 anni, vive in un acquaterrario munito di riscaldatore (impostato di norma a 25°C), filtro esterno, area emersa, lampada spot e uvb; e che viene alimentato a giorni alterni con radicchio, lattuga, gamberetti (freschi), latterini e osso di seppia sempre a disposizione.

Da lunedì scorso il mio tartarughino Pamelo ha iniziato a dare segni di apatia; resta immobile nell'acqua, ad occhi chiusi e nei rari momenti che li tiene aperti ha le pupille piccole piccole; sembra completamente privo di forze. Lunedì mattina non ha nemmeno notato la presenza in vasca dei suoi gamberetti.. dopo aver attirato a fatica la sua attenzione sul cibo, ne ha mangiato uno che poco dopo ha vomitato. Per precauzione ho aumentato la temperatura dell'acqua da 25°C a 27.

Mercoledì pomeriggio l'ho portato dal veterinario, il quale dopo averlo visitato ed aver effettuato una radiografia mi ha detto che esclude come causa del malessere la polmonite in quanto sia dalla radiografia che dalla visita le vie aeree risultano a posto. Mi ha proposto una terapia a base di antibiotico e liquidi (ringer lattato + soluzione fisiologica + preparazione per soluzioni iniettabili) somministrate tramite 2 iniezioni sottocutanee per 10gg; e un controllo tra 7/10gg.

Mercoledì sera dopo aver effettuato le due iniezioni ho provato a fargli mangiare un gamberetto ma nulla.

Giovedì mattina idem; giovedì sera provo a dargli da mangiare del radicchio e con mia grande felicità riesce a mangiarlo, anche se si muove a fatica e deve essere praticamente imboccato.

La mia gioia dura ben poco però, perchè dopo 15 minuti Pamelo vomita per ben 3 volte.

Venerdì mattina chiamo preoccupata il veterinario che mi dice di proseguire ancora per 5 gg la cura prima di riportarlo da lui e se il vomito persiste effettuerà una gastroscopia..

Adesso per fortuna non vomita anche se per farlo mangiare bisogna cmq imboccarlo e sembra sempre privo di forze.

 

Mi piacerebbe sapere se a qualcuno di voi è mai capitata la stessa cosa e cosa potrebbe essere; per me questo tartarughino è come un figlio e sono davvero in ansia per la sua salute.

 

Perdonatemi per il papiro ma non sapevo come riassumere il tutto per farvi capire!!!

Link to comment
Share on other sites


Fa i suoi bisogni normalmente? Forse la gastroscopia sarebbe utile per escludere un occlusione intestinale che spiegherebbe almeno l'apatia e l'inappetenza. C'è qualcosa in vasca che potrebbe aver ingerito? Ghiaietto? Piante finte?
Link to comment
Share on other sites

Non sono un veterinario, sia chiaro, è solo un'ipotesi dato che è già sotto antibiotici proviamo ad escludere qualcosa
Link to comment
Share on other sites

la radiografia ha escluso anche la presenza di corpi estranei nell'intestino; infatti in vasca non ci sono nè sabbia nè sassolini, c'è solo un grosso sasso impossibile da mangiare.
Link to comment
Share on other sites

Siamo ormai al quinto giorno di cure con liquidi e antibiotico ma la situazione non accenna a migliorare :crying:

Ho riprovato a darle dei gamberetti (freschi) ma li sputa subito, idem con il radicchio. Ha cercato di prendere un gamberetto caduto sul fondo ma nulla da fare, non ce la fa, non va a fondo.

Anche se il veterinario dice che le vie respiratorie sono belle pulite inizio a sospettare che si tratti di polmonite..

Questa situazione sta diventando snervante, non ce la faccio più a vedere Pamelo in queste condizioni.

Link to comment
Share on other sites

Ho portato la mia tartaruga trovatella dal veterinario un paio di settimane fa e mi disse che le vie respiratorie in caso di polmoniti e infezioni sono ben visibili. Possibile che non veda nulla? Anche la mia non riusciva ad andare a fondo ed era proprio un'infezione. Novità?
Link to comment
Share on other sites

Dopo 6 giorni di iniezioni è tornato bello vispo :D

Certo, non è ancora al 100% però ha fatto dei gran bei miglioramenti!! Ha anche ripreso a fare basking :)

Pensa che stasera non sono nemmeno riuscita a fargli le due punture giornaliere da quanto scalciava energicamente!!!

Domani infatti pensavo di portarlo dal veterinario per un controllo e ne approfitto per fargli fare le punture, io non ho forza :D

 

Ad ogni modo sono contentissima per lui :) :)

Link to comment
Share on other sites

Oggi visita di controllo dal veterinario!!

Tutto benissimo, tarta tornata in forze.. Nuota, mangia, prende tanto sole :D

Visto che ha ripreso a mangiare posso sospendere la terapia con i liquidi mentre invece dovró andare avanti ancora per una settimana con le iniezioni di antibiotico..

 

Parlando di polmonite il vet mi ha detto che anche dopo l'avvenuta guarigione per un periodo di tempo che puó arrivare anche a 6 mesi, le tarte possono presentare dei problemi di galleggiamento in quanto i polmoni impiegano un po' per tornare al 100%

 

:p

 

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.