Jump to content

Due tarta e tante domande...


bitarta

Recommended Posts

Ciao.

Sono nuova del forum (inesperta di tarta e di forum!:moneymouth:) e su suggerimento di DJ Icetorm, che ringrazio, apro questo nuovo topic.

I miei bimbi sono tornati dalla fiera di paese con due tartarughe d'acqua. Quindi ora voglio trattarle al meglio, ma sono veramente incapace.

Ecco le mie due tarta, che non hanno ancora un nome perchè non capisco se sono maschi o femmine, nonostante abbia guardato unghie, piastrone e coda... :sada:

La prima:

 

16.jpg

17.jpg

18.jpg

19.jpg

20.jpg

21.jpg

 

Dimensioni: 5x3,5cm; carapace 3,5x3,5 cm

Evidentemente è la più diva, visto tutte le foto che si è fatta scattare...

 

La seconda:

 

22.jpg

23.jpg

24.jpg

25.jpg

26.jpg

 

Dimensioni: 3,7x3,2 cm; carapace 3,2x3,2

Come si vede ha uno scuto molto rovinato e uno appena rovinato, così da quando le ho ricevute e non sono peggiorati. Li ho trattati per qualche giorno senza risultato con betadine, tenendo la tarta fuori dall'acqua durante il trattamento.

 

Avendo avuto problemi con la pompa e il filtro, perchè, nonostante avessi letto qualcosa sul forum mi sono fidata della negoziante...:beat-up:, e essendomi stato spiegato nel forum che era colpa della pompa troppo poco potente (WAVE STREAM 230 in un acquaterrario TUGALAND 32x20 H19cm), ho provato a mettere solo due litri di acqua. Le tarta ovviamente sono nello stesso acquaterrario.

La domanda è: vista la situazione dell'acqua

Acqua sporca: 27.jpg

e visto che ho comprato il tutto 5 gg fa...

può essere sufficiente due litri?

E la pompa, che metto all'interno dell'isola, è montata correttamente? Il tubicino trasparente, che finisce con una valvola, deve uscire dalla vasca o deve terminare nell'acqua?

Premesso che per ora le tarta non riescono a salire sull'isola nonostante i sassi che ho aggiunto nella vasca, devo coprire lo stesso i fili? e come?

Fili pompa: 28.jpg

 

Ancora tre cose, poi non rompo più, ma altrimenti avrei dovuto scrivere in 2000 topics!

1. è normale che le tarta si nascondano sotto le piante (finte) e non si muovano per più gg?

2. perchè non mangiano nonostante io dia loro un'alimentazione varia: carne, carote, insalata, pellet?

3. in casa la temperatura è sui 20 gradi, ma sempre in negozio mi hanno detto di non prendere il riscaldatore perchè con quei gradi e con l'arrivo della bella stagione non ce n'è bisogno... sono un po' perplessa a riguardo, ma non vorrei nemmeno riempire un acquario così piccolo con 2500 cose...

Help!

 

Vi ringrazio di cuore per tutte le risposte che mi arriveranno!

Edited by DJ Icetorm
Link to comment
Share on other sites


Ciao...benvenuta..

 

Ho dato una sistemata al tuo topic... ieri le immagini le avevi caricate dal tuo pc, quindi è normale che non si possano vedere, ora le ho messe al posto di quelle di ieri..

 

 

Non si capisce bene cosa sia quello scuto rovinato...prova a fare una foto più ravvicinata.

 

 

 

A parte questo... quel filtro è evidente che non fa la sua giusta funzione...in quanto è soltanto una pompetta che muove l'acqua e aspira qualche rifiuto.. ti serve un filtro esterno, così intanto togli quel macigno che leva soltanto spazio al nuoto della tarta...

 

come isola galleggiante puoi usare un pezzo di corteccia di sughero oppure una piattaforma galleggiante che si fissa con le ventose o col sughero e si adatta al livello dell'acqua.

 

Quella vasca non è ovviamente definitiva...però se la riempi abbastanza potrai usarla per un po' di mesi...sfruttando l'altezza dei vetri, arrivando fino a 15-16 cm di altezza dell'acqua..mettendo eventualmente le dovute protezioni per evitare la fuga delle tue tarta.

 

Volendo puoi abbandonarla in favore di qualcosa di economico ma molto più spazioso, ossia una vasca ikea, cioè un contenitore di plastica dove mettere i vestiti... non è estetico da vedere come una vasca di vetro ma dai alle tue tarta sicuramente MOLTO più spazio dove poter nuotare... e loro ne sarebbero più che felici..

 

Leggi qui:

 

http://www.tartaportal.it/16-terrari-e-acquaterrari/63658-guida-alla-scoperta-della-vasca-ikea

 

 

 

Si nascondono sotto le piante perchè sono spaventate, avendo appena cambiato casa devono ambientarsi...e questo influisce anche sull'alimentazione... che deve essere basata principalmente su pesce fresco/decongelato...e sulla verdura... la carne va data una volta al mese e deve essere bianca.

 

Leggi questa guida utile su cosa puoi dare e cosa NON devi fare:

 

http://www.tartaportal.it/23-alimentazione/39722-cibo-da-dare-o-evitare-per-le-tartarughe-d-acqua

 

 

Leggi anche questa guida generale su come allevare le trachemys, che sono quelle che hai tu:

 

http://www.tartaportal.it/113-allevamento/81515-scheda-allevamento-trachemys-scripta?p=1094271

 

 

Ti serviranno poi 2 luci che simulino il calore ed i raggi solari, da puntare sulla zona emersa.. leggi qui:

 

http://www.tartaportal.it/16-terrari-e-acquaterrari/65493-guida-all-utilizzo-di-luci-uv-e-spot

 

 

 

E per ultimo:

 

il negoziante la maggior parte delle volte dice fesserie o non sa quello che dovrebbe sapere... il riscaldatore è necessario perchè deve mantenere una temperatura costante di 24-25°... se in casa hai 20° è molto difficile che la temperatura dell'acqua sia di 24-25°...

 

Quando inizierà a fare caldo, non questo caldo finto che si alterna al maltempo, potrai staccare la spina del riscaldatore e lasciare che l'acqua si scaldi da sè...

 

Il riscaldatore si compra in base ai litri d'acqua presenti... la proporzione è 1 watt per ogni litro d'acqua... quindi ti direi di comprarlo da 50 watt...perchè così lo usi gia in vista di un cambio di vasca....magari con quella ikea...

 

 

 

Tieni conto che con le trachemys ci deve essere l'essenziale in vasca.... tutto il resto dello spazio deve essere dedicato all'acqua e al loro nuoto... quindi niente decorazioni, ponti, rocce...

 

Se hai dubbi chiedi pure...

Edited by DJ Icetorm
Link to comment
Share on other sites

beh ti ha già detto tutto dj, forse l'unica cosa che nn c'è scritto è che sono troppo piccine x determinare il sesso, quindi dovrai aspettare che abbiano 10cm di piastrone x stabilirlo con certezza :) detto qst benvenuta e complimenti x le tue tartine :)
Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti, anche per avermi sistemato le foto... devo prenderci su la mano! Ovviamente la vasca è di super-passaggio!, poi ieri la pompa mi ha fatto anche lo strano gioco di buttar fuori tutta l'acqua dal tubicino... così ho allagato mezza casa perchè non me ne sono accorta in tempo... :(

Per l'alimentazione hanno mangiato un po' di salmone; i latterini non li trovo, ma li sostituirò con i gamberi. Seguo lo schema riportato nelle guide. Ho preso lo spot e sto aspettando che arrivi la lampada UVB che in negozio non avevano. Da quando uso lo spot le tarta sono sempre sull'isolotto. Appena riesco a fare una foto migliore dello scuto la posto. Vi chiedo ancora questo: avete mai staccato un'isola attaccata con silicone? C'è qualcosa che mi può aiutare a rimuoverla senza rovinare il vetro? O vado di taglierino? Per la vasca ikea... devo prima andare all'ikea, che non è vicinissimo a casa mia...

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Rimosso 3 isole filtro, tutte usando un taglierino e una lametta.. Il vetro non lo graffi tranquilla..

poi ovviamente togli i residui di silicone ..

Link to comment
Share on other sites

non esagerare con il salmone, a parer mio è un pò troppo grasso, dagliene poco poco e alterna cn la verdura :)
Link to comment
Share on other sites

Ovviamente non deve essere una vasca originale Ikea... se ne trovi altre in plastica vanno bene lo stesso... purchè sia bella capiente... almeno 80x40... meglio se lunga un metro..... è tutto spazio che a loro serve e servirà :)

 

Tanto per quel poco che costano..

Link to comment
Share on other sites

ecco la foto migliore che sono riuscita a fare allo scuto rovinato della tarta2. Sembra che si sfogli...

 

65.jpg

 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

probabilmente stà solo facendo la muta, ma aspetta i più esperti x qualcosa di più preciso :) ha cmq dei bellissimi disegni, a volte rimango tanto tempo ferma ad ammirare i colori delle tarte *_*
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.