Jump to content

Economicamente parlando......


DoPPiaEsSe

Recommended Posts

Ciao ragazzi stavo pensando al futuro per la mia tarta, quando, se la salute la assiste (spereriamo bene=) ) sarà troppo grande per la vasca ikea....

 

Allora scuriosando nel forum ho notato 3 soluzioni differenti:

1-Darla in adozione (non ho intenzione di prenderla in considerazione salvo casi estremi)

2-Vasca 120x60x60 da tenere dentro

3- laghetto

 

Stavo pensando, nessuno di voi riesce, per esperienza o meno, a dare una stima di quando venga a costare l'allevamento di una trachemys adulta?

 

vorrei magari parlare del solo peso che ha la tartaruga sulle bollette (diciamo che ho qualche soldino per il cibo, le lampada e le eventuali cure ma sono uno studente e vivo con i miei quindi non vorrei andare a gravare eccessivamente sulle loro spalle con le bollette)

 

caso 2: acqua per più di 430 litri, corrente elettrica per: lampade, filtro sovradimensionato e termoriscaldatore (questo a occhio da una bella botta) (ho dimenticato qualcosa?)

 

caso 3: acqua per boh litri... non so niente sui laghetti effettivamente quindi non so cosa potrebbe andare a gravare sulle spese....

Link to comment
Share on other sites


appena hai comprato la tarta lo sapevi a cosa andavi incontro quindi sarebbero delle considerazioni che avresti già dovuto fare PRIMA di comprarla!

E' troppo facile tenersela quando è piccola, bellina ecc.. e poi quando cresce darla in adozione quindi la 1° ipotesi te la boccio subito.

Se hai un giardino per farci un laghetto fallo... come costi ci sarebbe la costruzione del laghetto e il filtro, basta perchè essendo all'aperto non necessita di luci e nemmeno di riscaldatori visto che farà il letargo.

Se non puoi permetterti il laghetto all'ikea hanno anche vasche da 130l potresti trovare una soluzione con quelle... visto che se ho capito bene di tarta ne hai una sola a mali estremi può stare anche in quello, un po stretta però sennò ti tocca prenderti un acquario in vetro che ti costa. 430l sarebbero PERFETTI ma puoi anche diminuire un pochino, ma comunque ripeto: a questi problemi avresti già dovuto pensarci... :(

Link to comment
Share on other sites

guarda a scanso di equivoci ti dico la mia situazione: la tartarughina me l'ha regalata la mia ragazza che ne sapeva poco e comunque sa che tratto benissimo gli animali, inoltre a questo tipo di animale mi sono subito affezionato e appassionato (a dire il vero i rettili, anfibi, squali e tutto ciò la cui specie esiste da molto prima di quella umana mi hanno appassionato fin da piccolo). Detto questo ora sta in una teca di vetro con tutto il necessario e una dieta impeccabile (manca solo la uvb ma appena fa caldo la sposto fuori al sole) sto preparando l'occorrente per allestire una vasca ikea da 65 litri da esterno, tra un po' prendo il filtro ed è finita, se tra un annetto cresce troppo prendo la vaschetta da 130 litri per andare avandi un'altro annetto così.

L'opzione 1 l'ho scritta perché è oggettivamente migliore quella (se si trova un vero appassionato di tartarughe che la adotti) a una vaschetta con la palma e i "casi estremi" li riferivo a "sfighe" colossali economiche della mia famiglia (non si sa mai cosa può succedere in Italia da qui a 2 anni -.-).

 

Comunque ora come ora ho disponibilità economiche e di spazio sia per un laghetto esterno (ho due pollai abbandonati in giardino di circa 40 metri quatri l'uno) sia per un acquario di 430 litri. Ho posto la domanda solo per capire i pro e i contro economici dei due tipi di habitat soprattutto per quanto riguarda le bollette che, vivendo ancora coi miei, sarebbero l'unica cosa che andrebbe a pesare sui miei genitori.

 

Spero di essere stato chiaro =)

Link to comment
Share on other sites

Perchè non compri subito la vasca ikea da 130 litri? Fai un solo acquisto e ti dura più tempo...e la tarta nuota subito in tanta acqua...e tu compri il filtro in funzione di quei litri...

 

Attento a non spostarle fuori al sole di continuo...compra la uvb che tanto per almeno 1-2 mesi dovrai usarla...il clima è ancora fresco e non ci sono temperature stabili di 20-22°.

 

 

Comunque con il laghetto l'unica spesa è quella della pompa del filtro.... mentre nell'acquario hai il filtro, le 2 lampade ed il riscaldatore..

Link to comment
Share on other sites

Quindi per chi ha spazio esterno è sempre meglio il laghetto? Ottimo :) la vasca da 130 litri non la prendo subito perché ho fatto l'errore di prendere quella da 65 e ho pensato di usare quella intanto... appena cresce un po' comunque la cambio :) la uvb stavo penaando in effetti di prenderla visto che ho notato sta per fare la muta sugli scuti... sarà il prossimo acquisto dopodiché vado di filtro... pensavo a una pratiko 200 penso sia un buon compromesso tra vasca da 65 e 130 in vista del cambio... per lampade uvb vanno bene tutte?
Link to comment
Share on other sites

guarda a scanso di equivoci ti dico la mia situazione: la tartarughina me l'ha regalata la mia ragazza che ne sapeva poco e comunque sa che tratto benissimo gli animali, inoltre a questo tipo di animale mi sono subito affezionato e appassionato (a dire il vero i rettili, anfibi, squali e tutto ciò la cui specie esiste da molto prima di quella umana mi hanno appassionato fin da piccolo). Detto questo ora sta in una teca di vetro con tutto il necessario e una dieta impeccabile (manca solo la uvb ma appena fa caldo la sposto fuori al sole) sto preparando l'occorrente per allestire una vasca ikea da 65 litri da esterno, tra un po' prendo il filtro ed è finita, se tra un annetto cresce troppo prendo la vaschetta da 130 litri per andare avandi un'altro annetto così.

L'opzione 1 l'ho scritta perché è oggettivamente migliore quella (se si trova un vero appassionato di tartarughe che la adotti) a una vaschetta con la palma e i "casi estremi" li riferivo a "sfighe" colossali economiche della mia famiglia (non si sa mai cosa può succedere in Italia da qui a 2 anni -.-).

 

Comunque ora come ora ho disponibilità economiche e di spazio sia per un laghetto esterno (ho due pollai abbandonati in giardino di circa 40 metri quatri l'uno) sia per un acquario di 430 litri. Ho posto la domanda solo per capire i pro e i contro economici dei due tipi di habitat soprattutto per quanto riguarda le bollette che, vivendo ancora coi miei, sarebbero l'unica cosa che andrebbe a pesare sui miei genitori.

 

Spero di essere stato chiaro =)

 

mi scuso subito! ma sai si incontrano spesso persone che comprano le tartarughe come "oggetto soprammobile" per la casa e volevo mettere le mani avanti.

detto questo visto che ne hai la possibilità fatti un bel laghetto! Spendi solo per il filtro e la tua tarta ci starà d'incanto! :D

Link to comment
Share on other sites

tranquillo hai fatto bene =) sto effettivamente mettendo le mani avanti anch'io visto che il laghetto lo farei non prima di due anni circa...

 

Comunque ho capito che è meglio il laghetto.... Ho solo due piccole preoccupazioni al riguardo:

La prima riguarda i gatti.... eh si gli spazi di cui ho parlato sono al confine con il giardino nella mia vicina/zia la quale ha 2 o 3 gatte con rispettivi corteggiatori... insomma abito in una zona in cui d'estate si aggirano dai 3 ai 6 gatti diversi, una trachemys adulta può attirare la curiosità dei gatti? nel caso sa difendersi? dovrei coprire tutto il laghetto con della rete (forse solo la zona emersa visto che dubito che dei gatti si tuffino per sola curiosità)?

 

La seconda mia perplessità riguarda il letargo: noto sempre più persone le cui tartarughe non si sono mai svegliate dal letargo o si sono ammalate gravemente, è veramente così probabile che accada ciò?

Link to comment
Share on other sites

allora per i gatti si, potrebbero essere un problema vista la loro curiosità però bisogna vedere le rispettive dimensioni gatto-tartaruga!Ovviamente un cucciolotto non può recare gravi danni a una tarta adulta se non infastidirla... :D

per questo dovresti trovare una soluzione... però penso che basterebbe una rete (tipo quelle che mettono anche alle terrestri) sulla zona in cui possono arrivare i gatti e farla affacciare sull'acqua, ma per questo bisogna prima vedere come pensi di fare il progetto :)

 

P.S. sono una femmina!:D

Link to comment
Share on other sites

 

P.S. sono una femmina!:D

 

 

mi è venuto il dubbio dopo aver postato scusa xD

 

I gatti sono poco cucciolotti quindi troverò un modo con della rete....

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.