Jump to content

tartaruga con entrambi gli occhi rossi


stee

Recommended Posts

ciao a tutti, ieri le mie tarte si sono svegliate quasi tutte, però una femmina di hermanni boettgeri di 10 anni accusa dei sintomi che mi hanno preoccupato a entrambi gli occhi: in entrambi i bulbi si nota una macchia di colore rosso vivo che occupa più della metà dello stesso. la tarta non è cieca, infatti risponde positivamente a diversi riflessi ottici e se posizionata al centro del recinto raggiunge senza il minimo problema il suo rifugio, tuttavia la cosa mi preoccupa perchè non so di cosa si tratti. ho pensato alla rottura di un' arteriola ciliare con diffusione di sangue nell'umor acqueo, escludo sia affetta da scut o altre infezioni poichè non vi sono segni particolari a conferma di ciò. Temo che la mia tarta possa diventare cieca per compressione della retina da parte di un aumento della pressione endoculare. cosa mi suggerite di fare??? che diagnosi sospettate??? eventualmente quale collirio somministrare?

 

grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites


il letargo l'ha fatto come sempre in giardino, purtroppo ci sono stati giorni con temperature molto basse, però nessun altra ha avuto problemi, eccetto 2 baby che sono decedute ( su 30 tarte 2 è probabile che non superino il letargo).

purtroppo dei vet che ci sono nella mia zona non ho più molta stima, comunque penso che il problema sia proprio un'emorragia causata da rottura di qualche capillare e in tal caso il sangue verrà riassorbito e la tarta guarirà da sola, il mio intervento può solo limitarsi alla somministrazione di collirio

Link to comment
Share on other sites

il letargo l'ha fatto come sempre in giardino, purtroppo ci sono stati giorni con temperature molto basse, però nessun altra ha avuto problemi, eccetto 2 baby che sono decedute ( su 30 tarte 2 è probabile che non superino il letargo).

purtroppo dei vet che ci sono nella mia zona non ho più molta stima, comunque penso che il problema sia proprio un'emorragia causata da rottura di qualche capillare e in tal caso il sangue verrà riassorbito e la tarta guarirà da sola, il mio intervento può solo limitarsi alla somministrazione di collirio

Be se non vuoi portarle e non ti fidi potresti telefonare ad un vet di un'altra città e chiedere un consiglio, sarebbe tenuto ad aiutarti.

Le due baby potrebbbero non aver superato il letargo a causa del poco peso, per questo si consiglia di non mandare in letargo tarte che pesano meno di 20g, oppure perchè non si erano riparate bene dal freddo, bisogna stare attenti.

Link to comment
Share on other sites

concordo sulle cause, ma non voglio sostituirmi totalmente alla natura, credo sia giusto che la selezione faccia il suo corso.
Link to comment
Share on other sites

concordo sulle cause, ma non voglio sostituirmi totalmente alla natura, credo sia giusto che la selezione faccia il suo corso.

Be se possiamo salvare e aiutare gli animali dobbiamo farlo, comunque come sta la tartaruga?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.