Jump to content

Preoccupazione per cambio colore del guscio...HELP ME!!


Mniell46

Recommended Posts

Ciao a tutti, avrei bisogno del vostro aiuto...

dal mese di Gennaio sto allevando due tartarughe, la prima l'ho tenuta per una ventina di giorni in una di quelle vaschette piccolissime da 5 € con un faretto da 20 W per illuminare l'isolotto, successivamente ho provveduto a farmi costruire un acquaterrario, fornendo tutte le indicazioni ricavate dai vostri suggerimenti, ed ho acquistato la seconda tartaruga. Inizialmente, per circa un mese e mezzo ho utilizzato un termoriscaldatore per portare l'acqua alla temperatura di 24°C, poi essendosene rotti due inspiegabilmente (cioè pur tenendoli totalmente immersi), essendo aumentata la temperatura ambiente e, soprattutto, temendo di carbonizzare le povere tarte visto che pur rompendosi e non riscaldando l'acqua, rimanevano comunque accesi, ho deciso di non utilizzarli più.

Ad oggi, l'acqua si mantiene comunque intorno ai 20°C e, inizialmente le due tarte non sembravano essere infastidite dalla temperatura più bassa, mangiavano normalmente, salivano sulla zona emersa, ecc.

Da un pò di tempo però, noto che una delle due tartarughe, per capirci quella che allevo da più tempo, non mangia e passa maggior parte della giornata a dormire sulla zona emersa, mentre l'altra continua a comportarsi come prima, mangia tranquillamente ed è vispissima, tanto che molto spesso la trovo sulla sua coinquilina. Può essere che la tartaruga che dorme sempre sia andata in letargo e non si sia ancora svegliata?

Un'altra cosa che mi preoccupa, ma che in realtà avevo notato già nel momento dell'acquisto della seconda tartaruga, è che il guscio della prima è molto più chiaro, come se fosse "secco". Inizialmente, pensavo fosse normale e che stesse facendo una sorta di "muta" ma ormai è passato già un bel pò di tempo da quando ho iniziato a notare questa differenza...può essere che sia così perchè è più grande o perchè quando era da sola nella vaschetta piccola la lampada era più forte e più vicina, oppure c'è qualcosa che non va?

Per vedere coi vostri occhi di cosa parlo potete guardare le foto delle due tartarughe che sono nell'album "Ugo & Pina".

Per quanto riguarda l'alimentazione, le nutro con gamberetti, pellet per tartarughe, e ogni tanto, le do qualche pezzetto di carne bianca, pesce, o insalata.

Per tenere l'acqua pulita l'acquaterrario è dotato di un filtro costituito da lana filtrante e cannolicchi in ceramica...ogni giorno poi provvedo a prelevare con un retino i residui solidi che il filtro non riesce a eliminare.

Spero di avervi dato tutte le informazioni necessarie e che possiate aiutarmi...ciao e grazie!

Link to comment
Share on other sites


Un'altra cosa che mi preoccupa, ma che in realtà avevo notato già nel momento dell'acquisto della seconda tartaruga, è che il guscio della prima è molto più chiaro, come se fosse "secco"....Per vedere coi vostri occhi di cosa parlo potete guardare le foto delle due tartarughe che sono nell'album "Ugo & Pina".

 

La differenza di colore si vede anche dalla foto del mio profilo...la tartaruga che mi preoccupa è quella che sta sotto che, come si vede, sembra avere il guscio "secco"

Edited by Mniell46
Link to comment
Share on other sites

Per il guscio sembra che sia calcare,andrà via con la prima muta, per il fatto che dorme sempre se l'acqua è a 20° C sei al limite ,al di sotto vanno in semiletargo,quindi forse nelle giornate ancora un po freschine la temperatura scende ulrteriormente e le tarte ne risentono,per l'alimentazione i gamberetti spero siano freschi o decongelati non quelli secchi,in tal caso non darli più,quelli secchi intendo.
Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda l'alimentazione, le nutro con gamberetti, pellet per tartarughe, e ogni tanto, le do qualche pezzetto di carne bianca, pesce, o insalata.

 

Il pesce deve essere dato con regolarità... idem la verdura, in particolare il radicchio rosso..

 

Ognittanto pellet (una volta a settimana)...carne bianca una volta al mese....e osso di seppia sempre a disposizione in acqua..

Link to comment
Share on other sites

Per il guscio sembra che sia calcare,andrà via con la prima muta, per il fatto che dorme sempre se l'acqua è a 20° C sei al limite ,al di sotto vanno in semiletargo,quindi forse nelle giornate ancora un po freschine la temperatura scende ulrteriormente e le tarte ne risentono

Se il tutto è dovuto al calcare e alla temperatura dell'acqua, come mai ne risente solo una tartaruga? L'altra è vispissima, non ha problemi e mangia tranquillamente...

Edited by Mniell46
Link to comment
Share on other sites

ciao io ti posso dire per sperienza personale che mi son ritrovato nella stessa situazione: una tarta sempre attiva e laltra sempre fuori dall'acqua a dormire. dopo un mese che continuava a essere pigra l'ho portata dal veterinario e m'ha dato delle iniezioni di antibiotico e poi di vitaminico; sè ripresa e ora è bella attiva. visto che è da poco che la tua tarta è pigra fai subito un salto dal ruo veterninario, impiegherai anche meno tempo a curarla. il problema comunque penso che sia dato dalla temperatura dell'acqua un po troppo bassa, com'era stato per me.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.