Jump to content

tartaruga inappetente da 15 giorni :(


ale4777

Recommended Posts

Buonasera a tutti!!

La mia tartaruga non mangia da 15 giorni. Circa dieci giorni fa siamo state dal veterinario, l'ha visitata, ha detto che sta bene, che ha solo bisogno di vitamine. Mi ha consigliato di metterla in un filo d'acqua con 10 gocce di vitamine per un'oretta, separata dall'altra tartaruga.

Ma fino ad oggi nessun miglioramento.

E' abbastanza attiva, spesso è sulla zona emersa ma continua a non mangiare.

L'acquario è grande , ben riscaldato ed illuminato.

Qualcuno di voi sa dirmi cosa posso fare??

Link to comment
Share on other sites


La fai mangiare insieme all'altra? secondo me è intimidita dall'altra tarta,prova a togliere l'altra tarta e dare da mangiare solo a lei e vedi come va.
Link to comment
Share on other sites

Ciao Aroval, grazie per la tua risposta.

In realtà quando le do le vitamine, la metto in una vaschetta e le metto anche qualche gamberetto nella speranza che mangi...non so come fa a resistere senza cibarsi...

Link to comment
Share on other sites

vale lo stesso x me.. prima mangiava tutti i giorni una quantita' modesta di cibo..ora sn 5/6 giorni che mangia un pezzettino di gambero fresco piccolo e poi evita il cibo..non presenta altri sintomi..a volte le metto i gamberetti essicati xche' sono gli unici che sembra mangiare volentieri,ma ultimament rifiuta anche quelli..bho.. non so cosa pensare..a volte quando le avvicino il cibo muove la zampetta verso la bocca come se non volesse..l altra tarta mangia regolarmente ed entrambe sono attive...
Link to comment
Share on other sites

Buonasera a tutti!!

La mia tartaruga non mangia da 15 giorni. Circa dieci giorni fa siamo state dal veterinario, l'ha visitata, ha detto che sta bene, che ha solo bisogno di vitamine. Mi ha consigliato di metterla in un filo d'acqua con 10 gocce di vitamine per un'oretta, separata dall'altra tartaruga.

Ma fino ad oggi nessun miglioramento.

E' abbastanza attiva, spesso è sulla zona emersa ma continua a non mangiare.

L'acquario è grande , ben riscaldato ed illuminato.

Qualcuno di voi sa dirmi cosa posso fare??

Ciao Ale benvenuto, il veterinario che l'ha visitata è esperto in esotici?

Cosa dai da mangiare alle tue tartine?

Hai sia la lampada spot che la uvb?

Scusa le molteplici domande ma vorrei sapere di più in modo da poterti consigliare meglio.

Ad ogni modo la cosa principale è che il vet dove sei stato sia esperto in esotici!

 

a volte le metto i gamberetti essicati xche' sono gli unici che sembra mangiare volentieri...

Magari ha preso dei parassiti intestinali perchè le fai mangiare i gamberetti essiccati, anche se ogni tanto! :)

Link to comment
Share on other sites

Ciao Aroval, grazie per la tua risposta.

In realtà quando le do le vitamine, la metto in una vaschetta e le metto anche qualche gamberetto nella speranza che mangi...non so come fa a resistere senza cibarsi...

 

Che non mangi quando la metti nella vaschetta delle vitamine è normale,la sposti quindi si trova spaesata e impaurita,llasciala nella vasca abituale e togli l'altra se è intimorita dall'altra dovrebbe mangiare,prova e fammi sapere.

Link to comment
Share on other sites

Aroval, a parte sto fatto che non mangia e che forse è intimorita dall'altra, a me sembra strano che il veterinario gli abbia dato come cura di metterla in poca acqua con delle vitamine per un pò di tempo.

Può essere????

Che io sappia le vitamine nell'acqua servono a poco

Link to comment
Share on other sites

Era un modo per dirti che i gamberetti secchi fanno male. Non ti sto dicendo che la tua tarta ce li ha! :)

Puoi dare comunque una lettura qui:

http://aaeweb.net/sezione_tartarughe/articoli.htm

http://www.tartarughe.info/patologie.htm

http://aaeweb.net/schedearticoli/carenza_vitamina_a.htm

 

Comunque stai tranquilla e butta i gamberetti :D

Link to comment
Share on other sites

Aroval, a parte sto fatto che non mangia e che forse è intimorita dall'altra, a me sembra strano che il veterinario gli abbia dato come cura di metterla in poca acqua con delle vitamine per un pò di tempo.

Può essere????

Che io sappia le vitamine nell'acqua servono a poco

 

 

Beh se il veterinario l'ha visitata e ha riscontrato una carenza di vitamine sicuramente il modo più corretto è quello,si potrebbero fare punture,ma di solito lo si fa quando la cosa è grave,se è una carenza blanda si preferisce non essere così invasivi,comunque se prova a dare fegatini di pollo assume lo stesso vitamine,ma se non mangia l0unico modo è questo, se va in ipovitaminosi ,poi si chiudono gli occhi e smette di alimentarsi del tutto.

Link to comment
Share on other sites

Beh se il veterinario l'ha visitata e ha riscontrato una carenza di vitamine sicuramente il modo più corretto è quello,si potrebbero fare punture,ma di solito lo si fa quando la cosa è grave,se è una carenza blanda si preferisce non essere così invasivi,comunque se prova a dare fegatini di pollo assume lo stesso vitamine,ma se non mangia l0unico modo è questo, se va in ipovitaminosi ,poi si chiudono gli occhi e smette di alimentarsi del tutto.

ho capito, pensavo questo perchè ho letto spesso che le soluzioni da sciogliere in acqua servono poco. Pensavo che le vitamine si dessero via orale direttamente.

Certo comunque dipende sempre dai casi!

Non si finisce mai di imparare! :)

Link to comment
Share on other sites

In teoria se una tarta è ben alimentata non servono vitamine aggiuntive,io per esempio non ho mai dato neanche pellet e non ho mai avuto problemi di vitamine.

 

La soluzione che si mette nell'acqua è un rimedio blando,sicuramente la cosa non è grave altrimenti si fanno iniezioni,ma anche li è da prendere con le pinze,una dose sbagliata e ti giochi la tarta.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ciao a tutti!!!!

Perdonate l'assenza...intanto ringrazio tutti per le risposte!

Ho cambiato veterinario, per fortuna!

Ho portato entrambe le tartarughe (il veterinario riceve solo su appuntamento telefonico, ossia devi chamarlo fino alla sfinimento per ottenere l'agognato appuntamento).

Tornando alle tarte, questo è quanto mi ha detto: la tarta che non mangiava soffre di ritenzione degli scuti. Mi ha detto che devo somministrargli cibo e vitamine e che posso tranquillamente "staccare" gli scuti (dopo avermi fatto vedere come fare ovviamente!!).Dopo ogni pulizia devo disinfettarla con clorexidina.

L'altra, ahimè, oltre ad avere un inizio di ritenzione degli scuti (da rimuovere), ha "maturato" sotto il piastrone una infezione : antibiotico a giorni alterni per 5 giorni.

Infine mi ha consigliato di integrare l'alimentazione con il pesce e le verdure.

Ora siamo in cura!!! E speriamo bene!!!

Le adoro, solo l'idea di...mi fa stare male...

Vi terrò aggiornati

Link to comment
Share on other sites

Si, sembra sia questa la causa.

Stamattina le ho spostate in veranda (qui c'è un bel sole caldo) sotto consiglio del veterinario!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.