Jump to content

Filtro!!


Caste

Recommended Posts

Scusate le tante domande... Però mi sto interessando sempre più a questo "mondo".. :nailbiting:

Sono in possesso di un Filtro esterno Niagara 250, e i cannolicchi (Wave, Glax ring Mini).. La quantità d'acqua si aggira intorno ai 50 / 60 litri ... La domanda è questa: dato che il filtro è nuovo, cosa devo fare? Basta collegarlo alla corrente, e inserire la poma nell'acqua? O devo prima farlo funzionare in qualche altra vasca, come prima volta? Non so proprio niente... Help me :shame:

Link to comment
Share on other sites


Ciao Caste,

io so ke un filtro nuovo va fatto "girare" nell'acquario per almeno una decina di gg in assenza degli animali: infatti nel filtro devi aggiungere i batteri e prima ke qst compino il loro lavoro e stabilizzino i valori dell'acqua,ci vuole un pò di tempo! :smile-big:

Edited by Nobody
Link to comment
Share on other sites

La domanda è questa: dato che il filtro è nuovo, cosa devo fare? Basta collegarlo alla corrente, e inserire la poma nell'acqua? O devo prima farlo funzionare in qualche altra vasca, come prima volta? Non so proprio niente... Help me :shame:

 

il filtro va fatto maturare.

la maturazione dura circa un mese, a volte anche di più.

puoi farlo anche con la tarta dentro. con i pesci non è possibile.

 

http://www.tartaportal.it/16-terrari-e-acquaterrari/54202-vademecum-come-far-maturare-il-filtro

Link to comment
Share on other sites

Nel filtro ci sono le istruzioni! Dovresti riempirlo prima d'acqua, e in alcuni vanno riempiti pure i tubi! Ma nelle istruzioni dovrebbe esserci scritto tutto!
Link to comment
Share on other sites

Vi dico cosa c'è scritto nelle istruzioni.

 

Tolgo la spugna nera, e ci metto i cannolicchi... (approposito, ogni quanto devo cambiarli?)

Immergo il tubo d'aspirazione nell'acqua.

Riempio il vano filtrante con acqua dell'acquario.. (qual'è il vano filtrante?)

Collego alla corrente.

 

Non c'è scritto nulla del periodo di "maturazione" del filtro. Che faccio in definitiva?

Link to comment
Share on other sites

Per avviare il filtro segui le istruzioni! Il vano filtrante sarà l'interno del filtro, dove tieni i cannolicchi e le spugne!

I cannolicchi non vanno cambiati! Le spugne vanno cambiate ogni tanto, capirai tu quando faranno schifo!

 

Per la maturazione leggi qui:

http://www.tartaportal.it/16-terrari-e-acquaterrari/54202-vademecum-come-far-maturare-il-filtro

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Grazie! Premetto che io non ho posto per tenere le tarta separate dal filtro in maturazione: se lo uso, devo iniziare per forza di cose dall'acquario in cui le tengo... Quindi, per rifarmi alla guida che mi hai indicato, potrei seguire solamente il punto 3.

Ma a cosa servono i batteri? Non ho ancora capito se sono una cosa positiva o negativa...

Link to comment
Share on other sites

I batteri si formano con la maturazione e servono per trasformare le sostanze come l'ammoniaca (prodotto dalla pipì della tarta) in sostanze che non sono dannose.

Di preciso non so le sostanze....lo leggo sempre ma sistematicamente lo dimentico! Sono argomenti per i chimici!

Sicuramente sono una cosa positiva per l'igiene dell'acquario. Si formano sui cannolicchi per questo non vanno mai sostituiti o lavati con acquacorrente. Quando li vorrai sciacquare dovrai farlo con l'acqua dell'acquario! Ma non credo ce ne sia bisogno!

Link to comment
Share on other sites

Ok, grazie!

Per i vari siti internet, però, in molti dicono che non è necessaria la maturazione del filtro: lo spiegano dicendo che le tartarughe non sono animali "fragili" come i pesci, dato che esse non respirano sott'acqua ma fuori..

Link to comment
Share on other sites

SI, è vero che le tartarughe non sono come i pesci perchè non respirano sott'acqua. Infatti puoi inserire le tartarughe anche quando inizi la maturazione del filtro. Mentre i pesci devi per forza inserirli a maturazione avvenuta!

Magari le tartarughe non sono fragili come i pesci, ma se non sono tenute con i giusti parametri si ammalano anche loro!

Link to comment
Share on other sites

Per i vari siti internet, però, in molti dicono che non è necessaria la maturazione del filtro:

 

la maturazione del filtro avviene automaticamente, da sola. anche senza niente in vasca.

non è che puoi scegliere di non farla avvenire.

 

lo spiegano dicendo che le tartarughe non sono animali "fragili" come i pesci, dato che esse non respirano sott'acqua ma fuori..

 

la differenza infatti è tutta nel fatto che puoi mettere la tarta nell'acquario anche senza che sia ancora avvenuta la maturazione.

ma questa prima o poi avverrà.

e durante il periodo di maturazione con la tarta dentro l'acqua diventerà schifosa e tu dovrai resistere nel non fare assolutamente un cambio totale dell'acqua.

 

segui la guida.

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

scusate l'intromissione, ma quando il filtro non è maturo e ci sono le tarte dentro, l'acqua diventa sul giallo?! io nell'acquario ho solo la spugna e la pompa dell'acqua, metto anche del carbone attivo che cambio molto sovente, xk so che se nn viene cambiato poi fa più male che bene. i cannolicchi nn li ho ancora presi, ma sono necessari? xk parlando con un amico che ha sempre avuto acquari mi ha detto che x le tarte nn serve... a ki dovrei dar retta? :)
Link to comment
Share on other sites

scusate l'intromissione, ma quando il filtro non è maturo e ci sono le tarte dentro, l'acqua diventa sul giallo?

 

durante la fase di maturazione in effetti l'acqua può risultare non proprio trasparente.

 

la maturazione va aiutata facendo cambi parziali regolarmente. parziali, non totali.

 

io nell'acquario ho solo la spugna e la pompa dell'acqua, metto anche del carbone attivo che cambio molto sovente,

 

con solo la spugna non riuscirai mai ad avere una composizione batterica sufficiente. inoltre il carbone usato in fase di maturazione ne rallenta o impedisce la riuscita.

 

i cannolicchi nn li ho ancora presi, ma sono necessari? xk parlando con un amico che ha sempre avuto acquari mi ha detto che x le tarte nn serve... a ki dovrei dar retta? :)

 

perchè alla tarta non dovrebbe servire? non ha diritto a vivere in un ambiente sano come i suoi pesci?

il filtro (e relativi cannolicchi) servono a chiudere il ciclo dell'azoto per avere acqua più pulita ed evitare i cambi totali (con ovvio stress delle tarta) che si rendono necessari in assenza di quest'ultimo.

Link to comment
Share on other sites

Il filtro necessita di spugne e cannolicchi! Altri componenti come carbone attivo o zeolite non sono necessari, se non per situazioni particolari!

Quello che ha detto lenthill è giustissimo.

Anche la tartarughe hanno bisogno di acqua pulita e meno stress possibile!

Link to comment
Share on other sites

Grazie! Un'ultima domanda: ho montato il filtro Niagara 250; è un filtro esterno a "zainetto" che rigetta l'acqua nella vasca con una cascatella di neanche 5 cm.. ieri mi sono incuriosito chiedendomi "chissà come lo hanno trovato le tartarughe?" ... Così mi sono avvicinato al filtro e ho appoggiato l'orecchio alla vasca. Beh, si sente il tipico rumore di una pompa... Ma le tartarughe, dite che sopportano questo rumore tutto il giorno? E' un ronzio continuo, non è che le stressa?
Link to comment
Share on other sites

Rileggendo la domanda, mi accorgo di aver chiesto una cosa un pò particolare... Nessuno è mai stato tartaruga da potermi rispondere? :smile-big::smile-big:
Link to comment
Share on other sites

Ciao,

da piccolo io ero una tartaruga, ora sono diventato Batman... :cat:

 

Scherzo! Ho inaugurato la mia freschissima registrazione al forum con una c***ata! :partya:

 

Però effettivamente me lo chiedo anche io...

premetto che sono sul forum appunto per informarmi su come trattare la mia nuova inquilina e che attualmente dispongo di un *discreto* acquaterrario che, tuttavia, ha in dotazione una schifosissima (da quello che ho capito leggendo qui) isola/filtro che vorrei sostituire con un filtro esterno.

Nell'attesa del famigerato filtro sono costretto ad utilizzare il filtro dell'isola che fa un fantastico "uhmmmmmmmmm" continuo e mi chiedevo appunto "se rompe le * a me, figuriamoci alla tarta che li deve viverci.."

 

Che ne dite?

Link to comment
Share on other sites

Alle tarta non da alcun fastidio...

 

Puoi sempre comprare un filtro interno con scomparto per i cannolicchi, in attesa di quello esterno....se l'attesa è molto lunga.

 

 

 

Io per una vaschetta da 20 litri uso questo:

 

http://www.acquariogemi.it/store/images/filtri_interni/tetra_tec_in_plus.png

 

L'ho pagato 22 euro...e per 3 guppy e prole va più che bene...

 

Nel tuo caso meglio di portata doppia-tripla..le tarta sporcano molto di più dei pesci.

Link to comment
Share on other sites

Devo dedurre che tu eri una tartaruga? :bigsmile:

Comunque.. Grazie della risposta! In definitiva ho messo una sorta di piccolo fazzoletto tra il filtro e la vasca, così che faccia un pò da isolatore. (ovviamente non raggiungibile dalle tartarughe, altrimenti me lo mangiano..)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.